Venerdi' 15 Dicembre 2017

Starnuto inverso nel Cane: cause e trattamento

  • Pubblicato il:  10/05/2017

Lo starnuto inverso, noto anche come "riflesso di aspirazione meccanosensibile" è un fenomeno comune nei cani. Durante uno starnuto regolare il cane spinge l'aria attraverso il naso, mentre nello starnuto inverso l'aria viene tirata attraverso il naso producendo uno sforzo inspiratorio rumoroso.

Collegamenti sponsorizzati

Cos'è uno starnuto inverso?

Durante uno starnuto inverso, il cane farà rapide ispirazioni, rimarrà fermi con i zampe divaricate, cercherà di estendere in avanti la testa e potrebbero gonfiarsi gli occhi.

E' possibile udire il caratteristico suono inspiratorio, che potrebbe far pensare anche a qualcosa incastrato in gola. Molti proprietari pensano che il cane può soffocare durante un episodio starnuto inverso, anche perchè ogni attacco di starnuti dura generalmente da 1 a 2 minuti.

Guarda il Video

Episodio di starnuti inversi nel cane
Episodio di starnuti inversi nel cane

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Quali sono le cause degli starnuti inversi nei Cani?

cane starnutisce
Il motivo esatto per cui si sviluppano questi episodi di starnuti inversi è sconosciuto, ma alcuni pensano che può essere correlata alle allergie, ad alcune sostanze irritanti per il naso, o ad una infiammazione nasale.

Qualsiasi età, razza o sesso può essere soggetta a questa condizione.

Uno starnuto inverso può sembrare inquietante, tanto che molte persone temono che il loro cane non respiri durante questi episodi.

Chiariamo che non si tratta di una condizione dannosa per il cane e non ci sono effetti collaterali. Gli attacchi sono generalmente brevi e non mettono in pericolo di vita il cane.

In alcune situazioni quando gli episodi di starnuti inversi sono frequenti, potrebbe esserci una causa primaria, tra cui la presenza di acari nasali e il cancro al naso.

Come fermare un episodio di starnuti inversi nel cane

Un episodio può essere interrotto se il cane viene stimolato ad inghiottire massaggiandogli la gola o pizzicare con delicatezza le aperture nasali.

A volte può essere utile aprire la bocca del cane e tirare delicatamente la lingua oppure dando qualcosa da mangiare e da bere. Alcuni cani con attacchi frequenti potrebbero essere curati con alcuni farmaci.

Guarda il Video

Cane con episodio di starnuto inverso
Cane con episodio di starnuto inverso

Quando allarmarsi

Se gli starnuti si verificano di frequente (ogni giorno o più volte al giorno) ed si notano altri segni clinici, è necessario portare il cane da un veterinario.

Alcuni sintomi correlati agli starnuti potrebbero essere: epistassi (sangue dal naso), starnuti, difficoltà di respirazione, anormale deformità facciale sopra la zona del naso, diminuzione dell'appetito e / o letargia.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere