Venerdi' 15 Dicembre 2017

Dilatazione e torsione dello stomaco nel Cane

  • Pubblicato il:  24/02/2017

La sindrome da dilatazione / torsione dello stomaco nel cane (GDV), comunemente nota come "dilatazione volvolo gastrica nel cane" è una condizione molto grave che può portare alla morte del cane in poche ore.

Anche se non c'è una sola causa responsabile, ma la concomitanza di tanti fattori, bisogna agire sulla prevenzione per evitare il peggio.

Collegamenti sponsorizzati

Vediamo quali sono i fattori di rischio, i sintomi e come prevenire la GDV.

Fattori e razze

La sindrome della dilatazione-torsione dello stomaco (GDV) si verifica maggiormente nelle grandi razze, anche se sono stati segnalati alcuni casi nelle razze piccole e toy.

Tra le razze più colpite troviamo l'Alano , il San Bernardo, il Setter inglese, il Weimaraner, il Pastore tedesco, l'Akita Inu, il Boxer e il Barboncino.

radiografia gdv cane
La GDV è una malattia multifattoriale che comunemente si verifica dopo un intenso esercizio fisico prima o dopo un pasto, ma lo stress e l'ansia possono ulteriormente aumentare il rischio della dilatazione e torsione dello stomaco nei cani.

Quindi, diversi sono i fattori di rischio, ma la causa esatta non è ancora chiara.
Anche l'età del cane è da prendere in considerazione, ma il fattore di rischio della GDV può verificarsi a qualsiasi età.

Come si verifica la dilatazione dello stomaco nel Cane

La dilatazione dello stomaco si verifica quando l'organo si riempie di gas, liquidi e solidi.

Lo stomaco diventa gonfio e può occupare quasi la metà del volume dell'addome.

La torsione dello stomaco può provocare una rotazione dell'organo (soprattutto in senso orario), con il conseguente scivolamento sulla milza.
I due organi vengono spostati, e la torsione dello stomaco amplifica la sua espansione, comprimendo la vena cava e la vena porta, incaricata di garantire il ritorno di tutto il sangue venoso dal cuore.

Segue quindi l'insorgenza dell'ipotensione con conseguente mancanza di ossigeno nei tessuti e la necrosi.

Inoltre, l'interruzione del flusso di sangue alle pareti dello stomaco provoca ulteriori danni, causando il rilascio di sostanze tossiche nel corpo.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Sintomi

Se il cane è affetto da dilatazione e torsione dello stomaco deve essere visitato immediatamente.
Parliamo di poche ore, non giorni!

Quali sono i sintomi più comuni che possono avvisarci se il nostro cane è vittima da GDV?

  • respirazione rapida e ansimante

  • il cane evita di rannicchiarsi perché il suo addome è molto dolente

  • dispnea respiratoria (difficoltà di respirazione) e aumento della frequenza cardiaca

  • il cane appare ansioso e nervoso

  • la posizione del cane è tipicamente arcuata e con la coda penzoloni

  • gonfiore eccessivo dello stomaco, che se palpato, può emettere un rumore simile a quello di un tamburo

  • il cane cerca di vomitare o defecare ma non ci riesce

  • ipersalivazione con produzione di schiuma bianca dalla bocca

  • mucose pallide (labbra e gengive)

Come prevenire la dilatazione-torsione dello stomaco nel cane

Come abbiamo visto in precedenza, la GDV non è causata da un solo fattore, ma da diversi fattori di rischio che devono essere impediti al fine di evitare e prevenire l'emergere della GDV.

cane a visita
Uno dei fattori più comuni è l'ingestione di una grande quantità di cibo prima o dopo un intenso esercizio fisico.

Iniziate con il dividere la razione quotidiana del vostro cane in due o tre pasti, ed evitate l'attività fisica almeno nelle due ore precedenti o successive.

Anche l'assorbimento di molta acqua in una volta può provocare il rigonfiamento dello stomaco, ed è quindi un fattore di GDV.

Durante le lunghe passeggiate nella stagione calda date al vostro cane acqua in piccola quantità ma in modo regolare piuttosto che di tanto in tanto e in grandi quantità.

Non mettete la ciotola di cibo troppo in alto.
Questa posizione non è fisiologica per il cane e favorisce la flatulenza, un altro fattore di rischio.

Lasciate il cane un ambiente tranquillo quando mangia il suo cibo.
Stress e ansia durante i pasti possono promuovere il gonfiore di stomaco.

Se avete più cani o animali domestici, fate in modo che tutti possano mangiare la loro razione, senza rivalità.
Attenzione anche che i bambini o agli ospiti non disturbino il suo pasto.

Un pasto abbondante ingerito troppo in fretta è un fattore di rischio molto alto.
Molti cani sono avidi per natura, ma ci sono ciotole speciali che permettono di aumentare in modo significativo il tempo del pasto.

Cosa fare in caso di GDV, e qual'è il trattamento?

L'unica soluzione per un cane affetto da GDV è quello di consultare un veterinario con urgenza.

In caso di dubbio se il vostro cane mostra uno dei sintomi di cui sopra, chiamate il veterinario per confermare la diagnosi e preparare la struttura per un intervento chirurgico.

cane intervento gdv
L'intervento chirurgico e il riposizionamento dello stomaco
in caso di torsione dello stomaco del cane l'unica opzione di trattamento è l'intervento chirurgico, che mira a sistemare lo stomaco e a rimuovere i segni di necrosi degli organi.

Lo stomaco viene riposizionato sul lato destro del cane e ancorato alla parete addominale per evitare il rischio di recidiva.

In alcuni casi, se una zona dello stomaco è necrotica, il veterinario procederà con la sua rimozione, così come per la milza se appare contorto o vi è la presenza di coaguli di sangue nei vasi.

Conclusioni

Come abbiamo visto, la dilatazione e torsione dello stomaco nei cani è una condizione estremamente grave.

Il tasso di mortalità varia tra il 20 e il 45%.
Quindi, bisogna agire rapidamente e soprattutto cercare di prevenire questa malattia attraverso una costante vigilanza dei fattori di rischio.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   12  Persone hanno inserito un Commento

Hacker9817/04/2017 | Rispondi

Ciao a tutti, mi dispiace terribilmente per i vostri amici, voglio ringraziare Mondopets per questo articolo così importante e così sconosciuto alla maggior parte di noi. Da oggi cercherò di monitorare più da vicino la mia Leila...

Saluti a tutti

Giulia06/04/2017 | Rispondi

Soprattutto nelle razze di cani di taglia grande.
me ne sono capitati due casi e un cane mi è morto subito dopo cena

si deve intervenire ai primi sintomi, ... i sintomi principali sono il dolore addominale
baci

Pastore Belga03/04/2017 | Rispondi

Ogni volta che si parla di questa causa di morte vengo invaso da un grande dolore.

Due cani mi sono morti per la torsione, padre e figlio... con il padre non sapevo come intervenire, mentre con il figlio nonostante ho fatto di tutto per salvarlo è morto nello stesso modo.

Entrambi sono morti durante la notte :(

Icarus01/04/2017 | Rispondi

Siete sicuri che mangiare grossi pasti e in fretta aumenta il rischio della dilatazione-torsione dello stomaco del cane?
Abbiamo un Pastore Tedesco di 5 anni e ci capita esattamente il contrario.
saluti

Pippo Pappo01/04/2017 | Rispondi

Ciao, sì, è stato recentemente scoperto che piatti di cibo troppo abbondanti costituiscono un fattore di rischio per lo sviluppo di questa sindrome. Saluti!

Persicus09/03/2017 | Rispondi

Il mio cane è morto di questa malattia e non ho potuto fare nulla per lei. E' tristissimo vedere il proprio animale soffrire e non essere in grado di aiutarlo.

La malattia ci ha sorpreso durante una passeggiata e non ho avuto nemmeno il tempo di arrivare in macchina. È morto sulla strada :(((((

Genius200007/03/2017 | Rispondi

Ciao, qualcuno sa se questa malattia è comune anche nei cuccioli? Di recente due piccoli pastori tedeschi di 2 settimane sono morti e secondo il veterinario potrebbe essere la causa della morte dei cuccioli.

Sapete se la dilatazione o torsione dello stomaco può essere evitata che nei cuccioli appena nati ?
Grazie in anticipo per il vostro aiuto

BigBoss28/02/2017 | Rispondi

Il mio cane Akita è stato operato di dilatazione addominale in emergenza. Purtroppo, non conoscendo i sintomi di questa malattia avrei potuto fare qualcosa per il mio amore.

Mentre era ricoverato in ospedale sono andato su diversi siti web per trovare informazioni su questa malattia. Ogni volta che leggevo qualcosa, mi rendevo conto di quanto ero ignorante.

L'operazione è andata bene, ma i suoi reni hanno subito gravi danni e non abbiamo avuto altra scelta se non l'eutanasia.
E' stata una delle decisioni più difficili della mia vita.

Il costo dell'operazione è stata un pò eccessivo ma in famiglia abbiamo voluto dargli una possibilità di sopravvivere. Non la dimenticheremo mai la nostra cagnolina.

Cetrius28/02/2017 | Rispondi

Ciao BigBoss, mi dispiace molto quello che ti è successo, ma non devi sentirti in colpa per nulla.
Al mio cane questa condizione si è sviluppata per ben due volte in un anno.

Francos Todos28/02/2017 | Rispondi

La dilatazione-torsione dello stomaco del cane è una delle malattie più temute dai proprietari di cani di taglia grande e, se non trattata precocemente, può causare la morte dell'animale.

La verità è che tutti i cani, senza eccezione, possono essere colpiti.

Le razze più colpite però sono l'Akita, il Borzoi, il Rottweiler, il Weimaraner, il Boxer, il Bullmastiff, il Poodle Media, il Dobermann, i Levrieri, il mastino spagnolo, il pastore tedesco, belga, Setter, etc.

La torsione dello stomaco è una distensione acuta dello stomaco causata dall'attorcigliamento dello stomaco su se stesso.

Circus23/02/2017 | Rispondi

Ciao a tutti! Avete avuto esperienze di dilatazione-torsione dello stomaco nel vostro cane?

Alex23/02/2017 | Rispondi

Esperienze... A casa mia due, ma entrami i cani hanno recuperato in modo soddisfacente.
Questo problema può svilupparsi all'improvviso e devi intervenire immediatamente

Articoli da non perdere