Giovedi' 14 Dicembre 2017

Agopuntura per cani: alcuni consigli

  • Pubblicato il:  25/10/2017

Anche se molti veterinari continuano a dubitare del valore dell'agopuntura per il cane, soprattutto perchè non vi sono ancora abbastanza studi scientifici che ne sostengono i suoi benefici, i veterinari più all'avanguardia e quelli olistici sono più che felici di accettare questa tecnica terapeutica nella loro attività quotidiana.

Collegamenti sponsorizzati

L'agopuntura non è una scienza nata di recente, ma un'antica arte di guarigione cinese che è praticata da migliaia di anni. Tuttavia, l'uso dell'agopuntura nella medicina occidentale si è evoluta lentamente.

È considerata una terapia alternativa, che non si inserisce nel modello tradizionale della medicina occidentale che come sappiamo si basa su farmaci, radiazioni e interventi chirurgici.

Come funziona l'Agopuntura?

La medicina orientale e la medicina occidentale ha diverse concezioni su come funziona l'agopuntura. Dal punto di vista occidentale noi umani siamo esseri elettrici: il nostro cervello e il midollo spinale sono collegati attraverso delle sinapsi elettriche e nervose.

I nervi sono collegati da fasci nervosi, utilizzati come punti per l'agopuntura.

La bioelettricità che attraversa i nervi e che collega il corpo può essere modulata inserendo un ago metallico (il metallo conduce elettricità) nei fasci nervosi. L'inserimento di un ago per agopuntura nei fasci nervosi equivale a collegare una presa nella corrente elettrica di casa vostra, in modo da far passare l'elettricità verso un dispositivo elettronico.

agopuntura cane
L'agopuntura ha la capacità di raddrizzare la bioelettricità in diverse parti del corpo, permettendo la modulazione del sistema neuro-elettrico con un ago metallico.

La spiegazione orientale è che questa bioelettricità chiamata Qi è la forza energetica vitale del corpo. La Qi scorre attraverso i percorsi nervosi chiamati meridiani.

Per la medicina orientale ci sono ben 12 meridiani principali e 365 punti di agopuntura (fasci nervosi) nel corpo.

Guidando il flusso del Qi gli agopuntori possono aiutare a ridurre l'infiammazione, bloccando il dolore, migliorare la funzione degli organi vitali e a bilanciare i sistemi energetici del corpo.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Agopuntura per cani con lesioni o malattie del midollo spinale

L'agopuntura ha curato molti animali destinati a paralisi permanente e in molti casi li ha anche salvati dall'eutanasia.

Tra i veterinari che seguono questa antica tecnica, ci sono sempre più casi documentati di cani che recuperano totalmente o parzialmente da una paralisi, e grazie all'agopuntura ritrovano gli stimoli per camminare.

Molti cani con lesioni del midollo spinale i cui proprietari non hanno voluto o potuto ricorrere alla chirurgia o all'eutanasia, sono riusciti a rimettersi in piedi e a camminare.

In uno studio condotto su 40 cani con gravi segni clinici di malattia neurologica causata da problemi del disco intervertebrale, i ricercatori hanno confrontato gli effetti del solo intervento chirurgico, della sola agopuntura e di entrambi.

I risultati hanno mostrato che il successo del trattamento era più elevato nel gruppo di cani che hanno ricevuto solo l'agopuntura rispetto al gruppo di cani che sono stati sottoposti al solo l'intervento chirurgico (79% contro il 40%).

I cani trattati sia con la chirurgia che con l'agopuntura hanno avuto un tasso di successo del 73%.

In un altro studio, un cane che non poteva più camminare ha riconquistato la mobilità dopo solo 15 giorni di trattamento con agopuntura e farmaci cinesi a base di erbe, è rimasto stabile e non ha avuto alcuna recidiva.

Gli agopuntori veterinari certificati hanno avuto molte storie di successo che devono incoraggiare i proprietari di cani affetti da malattie neurologiche.

Agopuntura per cani epilettici

In un piccolo studio condotto dalla Veterinary Hospital della University in Pennsylvania, alcuni ricercatori hanno esaminato l'efficacia dell'agopuntura in cinque cani con disturbi convulsivi, e hanno scoperto che il trattamento ha ridotto significativamente l'incidenza di crisi epilettiche nella maggior parte di essi.

benefici cane agopuntura
Dopo il trattamento, i cinque cani hanno mostrato un miglioramento notevole, con una riduzione della frequenza delle crisi epilettiche, anche se continuavano a prendere i farmaci. Purtroppo, i benefici del trattamento dell'agopuntura è durato solo cinque mesi.

Agopuntura per cani affetti da cancro

Nell'uomo, molti studi hanno confermato che l'agopuntura allevia la nausea causata dalla chemioterapia, così come il dolore post-operatorio dopo l'escissione tumorale.

Alcuni oncologi veterinari ritengono che basandosi sugli studi umani, l'agopuntura può essere utile anche nei cani affetti da tumore, e quindi nella pratica veterinaria.

L'agopuntura può contribuire ad alleviare la gravità e la durata degli effetti collaterali dei trattamenti tradizionali del cancro. Dato che l'agopuntura aumenta i livelli di endorfina e contribuisce a ridurre la nausea, potrebbe essere utile anche nei cani che soffrono di gastroenterite, di scarso appetito e di dolore generalizzato.

In america, molti veterinari utilizzano l'agopuntura per alleviare il dolore e per migliorare la mobilità nei cani più anziani, soprattutto durante gli ultimi giorni della loro vita (Leggi anche: Segni che il Cane sta per morire).

Altre malattie del cane curabili con l'agopuntura

Ovviamente l'agopuntura non è appropriata o non riesce in tutti i cani, né serve a trattare tutti i problemi di salute, malattie o sintomi.

Comunque, di seguito troverete l'elenco parziale dei problemi di salute che rispondono positivamente all'agopuntura veterinaria:

  • Displasia dell'anca
  • Allergie cutanee
  • Lesioni traumatiche dei nervi
  • Disturbi endocrini
  • Malattia articolare degenerativa
  • Asma
  • Granulomi da leccamento
  • Artrite
  • Malattie infiammatorie sistemiche

Ci sono diverse tecniche di agopuntura e ogni veterinario ne sceglierà uno a secondo del caso da trattare. La quantità di tempo che gli aghi rimangono sul corpo del cane, la tecnica e i punti dell'agopuntura si basano sulla condizione specifica da trattare.

Il nostro consiglio è di cercare un agopuntore con cui vi sentite a proprio agio, ma soprattutto certificato. Il successo dell'agopuntura dipende dal livello di abilità di chi la pratica, dalla durata, dall'intensità del problema sanitario da trattare e dal numero dei trattamenti.

Statisticamente, circa il 25% dei cani mostra una grande risposta all'agopuntura, un altro 50% avranno notevoli miglioramenti, ma continuano a presentare sintomi, mentre il restante 25% non mostrano alcun beneficio.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere