Venerdi' 20 Ottobre 2017

5 Antibiotici naturali per il Cane

  • Pubblicato il:  21/06/2017

Se il cane ha sviluppato un'infezione e lo avete portato dal veterinario, probabilmente vi avrà prescritto un antibiotico specifico per la malattia, e soprattutto adatto per il cane. Ma avete mai sentito parlare di antibiotici naturali come alternativa a quelli convenzionali?

Collegamenti sponsorizzati

Sicuramente, dopo aver letto questo articolo su Mondopets, la vostra idea riguardo il consumo dei comuni antibiotici tradizionali potrebbe cambiare.

Non vi è alcun dubbio che uno dei più grandi progressi della medicina dell'uomo è stato la scoperta della penicillina e degli antibiotici. Prima ad allora, una semplice ferita o una malattia anche banale potevano persino causare la morte.

Purtroppo, l'uso smisurato di questi farmaci antibiotici prima o poi potrebbe avere un costo molto elevato sia per la nostra salute che la salute dei nostri cani.

Purtroppo, quando facciamo visitare il nostro"amico" dal veterinario, spesso usciamo con la prescrizione di qualche tipo di antibiotico ad ampio spettro.

Il problema più rilevante quando si assumono troppi antibiotici è che non solo si uccidono i batteri nocivi, ma anche i batteri buoni.

Per esempio, ci sono alcuni batteri, come il lactobasillus, che sono utili per distruggere alcuni funghi come la Candida o altri agenti patogeni più nocivi.

La distruzione dei batteri benefici può provocare problemi alla pelle e soprattutto un abbassamento delle difese immunitarie del cane.

L'importanza degli antibiotici naturali per i cani

Quando un cane è sano, i batteri buoni sono in grado di tenere a bada alcuni batteri patogeni. Se il nostro cane inizia ad assumere antibiotici in modo indiscriminato o per un periodo di tempo prolungato, questi batteri non sono più in grado di contrastare i batteri cattivi, rendendo il cane vulnerabile ad altre malattie.


Alcuni studi recenti hanno dimostrato che la scienza medica non è più in grado di tenere lo stesso passo con le continue mutazioni e la sempre crescente resistenza dei batteri agli antibiotici.

Questo significa che i farmaci antibiotici che si utilizzano spesso per i curare i cani, in futuro non avranno più alcun effetto.

Solitamente, gli antibiotici dovrebbero essere somministrati solo sotto prescrizione medica veterinaria e per brevi periodi, tra 7 e 14 giorni.

Effetti collaterali degli antibiotici sui cani

Oltre ai possibili problemi sanitari già menzionati nel paragrafo precedente, gli effetti collaterali più comuni causati dagli antibiotici tradizionali sono le reazioni allergiche ai farmaci.

I principali sintomi di una lieve reazione allergica nei cani possono essere:

  • Orticaria o prurito difficile da fermare
  • Eruzioni cutanee
  • Starnuti
  • Eccessiva lacrimazione e rossore degli occhi

Anche se raramente, le reazioni allergiche potrebbero essere più gravi e causare shock anafilattico i cui sintomi principali sono:

  • Vomito e nausea
  • Diarrea accompagnata da incontinenza
  • Respiro affannoso e dispnea
  • Convulsioni e collasso
  • Debolezza
Invece di utilizzare questa classe di antibiotici come primo trattamento di difesa per il nostro cane, si potrebbero provare prima diverse opzioni, più naturali e molto meno aggressive per il cane, tra cui diversi antibiotici naturali.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Antibiotico naturale per cani: Olio di origano

L'olio di origano biologico è conosciuto dai tempi antichi per le sue proprietà antibiotiche naturali per i cani, come dimostrato attraverso numerosi studi scientifici.

Un studio americano ha confermato i grandi benefici che l'olio di origano può avere nel distruggere i batteri nocivi come la Salmonella e E. Coli.

Questa grande capacità nel combattere le infezioni sono dovute a due dei suoi componenti: il carvacrolo e timolo: Queste sostanze hanno elevate proprietà come agenti antibatterici, antivirali, antifungini e antiparassitari.

E' particolarmente utile per:
  • Debellare funghi
  • Ridurre efficacemente il catarro
  • Effetti anti-infiammatori naturali
  • Migliorare notevolmente il sistema immunitario del cane
  • Rimuovere i microbi
  • Prevenire le infezioni della pelle
  • Impedire lo sviluppo e la crescita dei parassiti intestinali
  • Eliminare pidocchi e pulci
L' olio di origano organico può essere acquistato in qualsiasi negozio di prodotti naturali o in erboristeria, ma è possibile farlo anche in casa.

Ingredienti:
Basta un vaso di vetro pulito, qualche foglia di origano e un po' di olio extra vergine di oliva oppure olio di semi d'uva.

Come si prepara:
Una volta che abbiamo tutti gli ingredienti schiacciate in un tegame le foglie di origano e mettetele nel vaso di vetro, quindi ricopritele con olio. Tenete la miscela in un luogo fresco e lasciate marinare per almeno 3 settimane.

Dosi e precauzioni
All'inizio del trattamento, bisogna stare attenti perchè il nostro cane potrebbe avere una reazione allergica agli ingredienti.

Date un paio di gocce tre volte al giorno. A seconda del tipo di infezione può essere dato per via orale, topica, o miscelato con acqua. Evitate l'uso nelle cagne incinte o durante il periodo di allattamento.

Antibiotico naturale per cani: Argento colloidale

L'argento colloidale è stato utilizzato fin dai tempi degli Egizi, gli antichi romani e greci, grazie alle sue straordinarie proprietà disinfettanti, antibatteriche e antivirali.

argento colloidale per cani
L'argento colloidale ha nella sua composizione piccole particelle di argento microscopico (circa 0.01 micron) in soluzione colloidale.

Diversi studi scientifici hanno dimostrato la grande efficacia contro batteri, funghi e virus.

Le particelle d'argento sono così minuscole da riuscire a penetrare la cellula e distruggere tutti i batteri patogeni. L'argento colloidale, a differenza degli antibiotici convenzionali, non danneggia e non altera la flora intestinale, ma stimola la proliferazione dei batteri buoni.

Il suo uso è utile per:
  • Combattere qualsiasi tipo di funghi
  • Irrobustire il sistema immunitario del cane
  • Aiutare ad eliminare le cellule tumorali
  • Accelerare il recupero da ustioni
  • Stimolare la crescita delle ossa
  • E' un potente antisettico

L'argento colloidale, come per gli altri antibiotici naturali per cani, può essere acquistato nella maggior delle erboristerie.

Somministrazione
La somministrazione è molto versatile. Può essere dato oralmente o attraverso un nebulizzatore per le vie respiratorie. Esistono anche collutori o garze umidificate per pulire le ferite o le ustioni.

Dosi e precauzioni
La dose per via orale è di 5 / 10 gocce 2 o 3 volte al giorno, e dipende soprattutto dalle dimensioni del cane. Si consiglia la somministrazione prima di ogni pasto.

Antibiotico naturale per cani: Miele di Manuka

Il Miele di Manuka è estratto da un piccolo arbusto (manuka) selvatico che cresce in Nuova Zelanda e Australia.

miele di manuka per cani
Le nuove ricerche hanno dimostrato un particolare interesse per tutte le sue proprietà antisettiche e antibiotiche del miele.

Il perossido di idrogeno è un componente naturale utilizzato come antibiotico di alta qualità ed è presente in alcuni tipi di miele.

E' di grande aiuto in caso di infezioni, per la rapida guarigione di ferite, ascessi, otiti, tosse dei canili, la tigna, problemi digestivi e come integratore vitaminico.

Di solito è possibile acquistarlo in erboristeria, anche se il suo prezzo è spesso alto e i 30 €.

Antibiotico naturale per cani: Propoli di api

La propoli di ape è un ottimo disinfettante ed è molto usato tra gli antibiotici naturali per cani.

propoli api per cani
La propoli è un composto che viene prodotto dalle api per proteggere i loro alveari. È possibile acquistare il miele normale o la pappa reale, quest'ultimo molto più potente ma anche più costoso

Tra le varie sostanze che formano la propoli del miele ci sono i flavonoidi come la galangina, dalle eccellenti proprietà anti-microbiche.

Propoli possono essere impiegati in vari trattamenti, quali:
  • Antibiotici naturali per le ustioni
  • Piccole ferite.
  • Verruche e ascessi
  • Otite
  • Infezioni delle vie respiratorie

Propoli è efficace e sicuro e viene venduto in farmacia perché di solito viene conservato meglio per non perdere le caratteristiche principali.

Quando si inizia la cura bisogna che si somministrato lentamente, perchè il cane potrebbe sviluppare qualche allergia.

Inizialmente va bene 1 grammo al giorno per una settimana, quindi se non si notano effetti collaterali si può continuare con 1/4 di cucchiaino da tè per 10 kg di peso corporeo, per tre volte al giorno.

Antibiotico naturale per cani: Goldenseal

Il Goldenseal, conosciuto anche con il nome scientifico Hydrastis canadensis, è una pianta perenne ampiamente usata nella medicina alternativa e l'omeopatia per trattare le infezioni del tratto urinario, problemi digestivi o altre malattie infettive del cane.

Goldenseal per cani
E' tra i più comuni antibiotici naturali per i cani, e contiene una sostanza chimica conosciuta come berberina, che possiede elevate proprietà antimicrobiche.

Oltre ad essere un ottimo antibiotico naturale per i cani, aiuta a rafforzare il sistema immunitario attraverso la proliferazione dei globuli bianchi del sangue.

Viene spesso usato per trattare le seguenti condizioni:
  • Morsi infetti
  • Ferite aperte
  • Prurito o bruciore
  • Otite
  • Le ulcere che si formano nella bocca o nel naso del cane
  • Per la pulizia durante le infezioni agli occhi
  • Problemi gastrici o digestivi
Il goldenseal non deve essere somministrato a cani durante la gravidanza perchè la berberina potrebbe stimolare le contrazioni e anticipare il parto. Il suo uso non è raccomandato per lunghi periodi di tempo nei cani con problemi cardiaci.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere