Mercoledi' 17 Ottobre 2018

Gatto e asma nei bambini?

  • Pubblicato il:  13/04/2018
Foto Gatto e asma nei bambini?

Avere un animale domestico in casa può portare a molti benefici anche per la salute degli esseri umani. Certo, uno dei lati negativi di avere un gatto o un cane la necessità di mantenere l'ambiente sempre puliti, soprattutto perchè lasciano i loro peli ovunque.

Collegamenti sponsorizzati

Il pediatra e ricercatore Dr. James Gern ha scoperto che ci sono molti aspetti positivi nell'avere un animale in casa, e che possono effettivamente ridurre il rischio di allergie e asma infantili.

Gli animali rendono i bambini più sani?

Quasi tutti si chiedono se avere un gatto, un cane o un animale domestico in casa sia un bene per la salute dei propri bambini. Molti si soffermano sul problema dell'igiene e pensano che un'infanzia priva di germi possa portare a un bambino più o meno sano.

Questo non vuol dire che tutti i germi dei nostri animali domestici siano buoni. Mantenere la lettiera del gatto pulita e raccogliere le feci del cane è molto importante. Tuttavia, i peli, i batteri e la quantità di terra e particelle con cui i bambini entrano a contatto quando si hanno animali in casa, possono contribuire a rafforzare il sistema immunitario.

Quindi, la salute di un bambino potrebbe avere più a che fare con lo stile di vita delle famiglie che scelgono di condividere la propria casa con un animale. Tutte le ricerche riportate sono auto-selettive. Cioè, le famiglie che hanno partecipato agli studi hanno deciso autonomamente se avere un animale domestico e di che tipo. Potrebbe essere che le famiglie che hanno animali domestici hanno anche maggiori probabilità di trascorrere più tempo fuori con i loro figli o usare meno prodotti antibatterici in casa.

Collegamenti sponsorizzati

Gli animali domestici possono davvero prevenire l'asma nei bambini?

Negli ultimi anni, molti ricercatori hanno iniziato a studiare le relazioni tra il rischio genetico per allergie o asma e la presenza di un gatto o di un cane in casa.

Il significato di un'interazione gene-ambiente è il seguente: i geni non sono attivi solo perché presenti nei cromosomi. Alcuni geni devono essere attivati ​​da un altro gene o da fattori ambientali, così come altri geni possono essere disattivati allo stesso modo. Ciò rende ancora più complicato lo studio di qualcosa di così complesso come l'asma infantile.

La teoria di una relazione gene-ambiente nell'asma è supportata da un recente studio condotto in Danimarca, secondo il quale i bambini con il fattore di rischio genetico per l'asma avevano meno probabilità di sviluppare asma nelle famiglie con animali domestici, in particolare i gatti.

Lo studio suggeriva che l'associazione aveva a che fare con la quantità di peli di gatto in casa: più peli significavano meno probabilità di asma. I ricercatori hanno anche scoperto che alti livelli di peli di gatto sono associati ad un aumentato rischio di eczema.

Tuttavia, il più grande studio condotto su questo argomento, e che ha coinvolto oltre 22.000 bambini, non ha trovato alcuna relazione tra asma e allergie e proprietà degli animali domestici.

Conclusioni

Il messaggio è chiaro: ci sono molti fattori che probabilmente influenzano lo sviluppo di allergie o asma nei bambini. Alcuni possono essere semplici (ad esempio, la qualità dell'aria), mentre altri hanno un'influenza più sfumata sulla salute immunitaria. Gli animali sono ottimi per la salute emotiva e molti aspetti della salute fisica, ma non sono ancora chiari se ci siano rischi ridotti per quanto riguarda asma e allergie.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
cerca un veterinario

Articoli correlati

Foto Sei allergico al gatto? Ecco alcuni consigli

Sei allergico al gatto? Ecco alcuni consigli

Allergia al gatto? Starnuti e tosse al pelo di gatto? Se voi o uno dei vostri amici e familiari siete allergici ai gatti, potrebbero essere necessario affrontare il problema con il medico di famiglia .


Foto Alcune razze di gatti ipoallergenici

Alcune razze di gatti ipoallergenici

Si stima che circa il 10% delle persone sono allergiche agli animali, e le allergie causate dal gatto sono il doppio rispetto alle allergie del cane. La maggior parte delle persone affette da allergie.


Foto 11 motivi per cui i Gatti fanno bene alla salute

11 motivi per cui i Gatti fanno bene alla salute

I nostri gatti non sono solo dei piccoli felini pelosi e adorabili ma a quanto pare possono aiutare la nostra salute e migliorare il nostro umore. Se volete scoprire i perchè, vi invitiamo a leggere .


Foto Il Gatto ha il pelo grasso: cause e rimedi

Il Gatto ha il pelo grasso: cause e rimedi

Non bisogna essere esperti veterinari per capire se il proprio gatto ha problemi con il pelo, basta fargli una carezza per sapere se c'è qualcosa che non va. Se la pelliccia del gatto è untuosa o gr.


Foto Dieta BARF per gatti: consigli e ricette

Dieta BARF per gatti: consigli e ricette

Sapete cos'è la dieta BARF per i gatti? Conosciuta anche come dieta ACBA, è una speciale alimentazione basata su cibi crudi e con ingredienti naturali. La dieta BARF non è altro che una alimentazio.


Foto Segni che il Gatto sta per morire

Segni che il Gatto sta per morire

Quando un gatto è troppo malato o molto anziano, è importante per un proprietario comprendere i sintomi clinici che in genere indicano l'avvicinarsi della morte, soprattutto per prendere una scelta .


Foto Il gatto miagola di notte? Cause e soluzioni

Il gatto miagola di notte? Cause e soluzioni

Una delle lamentele più comuni dei proprietari di gatti, è legata al loro forte 'pianto' nel bel mezzo della notte.Questo comportamento è purtroppo molto comune, soprattutto nei gatti anziani..


Foto Il Gatto sbava: cause e problemi

Il Gatto sbava: cause e problemi

I gatti in genere non sbavano, anche se in alcune circostanze (per esempio quando sono molto rilassati e fanno le fusa) è possibile che si verifiche una leggera ipersalivazione. Se, invece, il vostro.