Venerdi' 15 Dicembre 2017

Cane annoiato? Alcuni consigli

  • Pubblicato il:  28/01/2017

Chi non si è mai annoiato si fanno le stesse cose e si vedono sempre gli stessi ambienti?
Praticamente ogni giorno la stessa storia.

Bene, anche il vostro cane può annoiarsi se fa sempre le stesse cose, e non è affatto raro vedere un cane annoiato.

Collegamenti sponsorizzati

Ricordiamo che i cani sono animali attivi per istinto, sono cacciatori, pastori, protettori e cani da riporto.
Allora ... cosa possiamo fare per non far annoiare il nostro cane?

Perché è un brutto segno avere un cane annoiato?

Se un cane non ha nulla di stimolante da fare, prima o poi troverà un modo per scacciare la noia.

A priori, non è una cosa negativa.

Tuttavia, non la penserete così se il vostro cane inizierà a masticare il vostro divano, rompere un cavo elettrico, o tagliuzzare le vostre scarpe... etc.

Come fare a sapere se il cane si annoia?

Ovviamente, il vostro cane non verrà da voi dicendo "Scusa, mi sto annoiando, mi dai qualcosa per giocare?"

Un modo per sapere se un cane è annoiato è quello di verificare se ha la tendenza a mettersi i piedi ogni volta che vi vede per casa.

Un altro modo per riconoscere la noia nel cane è quello di vedere se il cane è reattivo quando lo chiamate.

Un cane che abbaia più del normale a volte lo fa perché soffre di noia.

Ricordate, i cani finiranno per trovare il modo per intrattenersi prima o poi, e molti di questi modi possono essere "molto creativi", alcuni dei quali non faranno piacere al loro padrone.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Come stimolare il cane annoiato

Un modo per affrontare la noia del cane è quello di fornirgli un gioco interattivo, in modo da stimolare la sua mente.

Ce ne sono di tutti i tipi, ma devono essere progettati appositamente per cani.

Un altro modo è quello di aumentare l'esercizio fisico giornaliero del vostro cane.

Anche qualcosa di semplice, come dare il suo gioco preferito quando tornate a casa, o fare una bella passeggiata mattutina.

L'obiettivo è quello di far scaricare l'energia in eccesso del cane e di renderlo quanto meno più stanco e appagato.

cane soffre di noia
Ovviamente ci sono molti modi per stimolare un cane annoiato, vediamone alcuni:

  • Il gioco degli odori
    Nascondere un pò di cibo preferito in casa e giocare a nascondino con il vostro cane, è un modo divertente per scacciare la noia.

    Si tratta di uno dei giochi più versatili che si possono insegnare al cane.

    Iniziate con un semplice gioco.
    Ad esempio, "indovina quale mano è."

  • Braccio di ferro
    Sfidate il vostro cane fisicamente e mentalmente.

    Sono giochi di breve durata ma che riescono a stancare il vostro cane in fretta, e non preoccupatevi, questo gioco non renderà il vostro cane aggressivo.
    Prendete una corda, e ingaggiate una lotta con il vostro cane tirandola a più non posso.

    Se non avete una corda, è possibile utilizzare una vecchia camicia.

  • Utilizzate le ossa
    Le ossa non solo fanno divertire il cane, ma contribuiscono a rafforzare la sua mascella, alleviano lo stress e migliorano la sua salute dentale.

  • Acquistare una ciotola interattiva
    Molti esperti raccomandano di stimolare mentalmente il cane.

    Sul mercato potete trovare ciotole in vari livelli di difficoltà che permettono di risolvere tanti problemi canini, tra cui la noia.

cane annoiato

Assicuratevi che il cane non soffra di "ansia da separazione"

Se dopo aver provato queste tecniche, il vostro cane rimane annoiato e letargico, è possibile che la causa non si la noia.

Tale comportamento, potrebbe essere un sintomo dell'ansia causata dalla separazione.

A volte i cani possono diventare molto dipendenti da noi, ancor più se sono ancora cuccioli.

Se pensate che il vostro cane soffra di ansia da separazione, vi consigliamo di consultare un veterinario o uno specialista del comportamento canino per aiutare il vostro cane a superare questo momento.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere