Lunedi' 24 Settembre 2018

Perché il mio cane ha gli occhi gonfi?

  • Pubblicato il:  04/03/2018
Clicca per ingrandire le foto

Perché il cane ha gli occhi gonfi? Quali possono essere le cause dell'occhio gonfio e come si cura? Gli occhi sono una delle parti più sensibili dei cani, quindi è normale che ci si preoccupa se si nota qualcosa di strano. Uno dei problemi più frequenti negli occhi dei cani è il gonfiore, che può essere un sintomo di diverse malattie o condizioni.

Collegamenti sponsorizzati

Non preoccupatevi, in genere non si tratta di nulla di serio, e nella maggior parte dei casi il problema può essere risolto facilmente. Tuttavia, poichè ci possono essere alcune malattie i cui sintomi si manifestano con gonfiori oculari, vi consigliamo sempre di portare il cane dal veterinario per un controllo.

Quali sono le cause degli occhi gonfi nel Cane?

Prima di curare l'occhio gonfio del vostro amico peloso, bisogna capirne la causa. Se pensate sia causato da una reazione allergica o da qualche corpo estraneo, è possibile curarlo con un collirio o con gocce specifiche per cani (prescritte dal veterinario). Tuttavia, alcune malattie degli occhi possono essere gravi e richiedono cure veterinarie e persino un intervento chirurgico.

CONGIUNTIVITE
La congiuntivite può essere causata da un'infezione batterica o virale, da parassiti, da patologie corneali, da infezioni della palpebra, dalla presenza di corpi estranei o da disturbi del condotto lacrimale. L'occhio

Collegamenti sponsorizzati

in genere appare rosso, gonfio e con suppurazione (emissione di pus). Il veterinario può prescrivere un trattamento con collirio antibatterico e talvolta con farmaci antinfiammatori.

SCLERITE
La sclerite è un'infiammazione nello strato esterno dell'occhio che apparirà rosso e infiammato. Può essere causato dalla toxoplasmosi o dalla malattia di Lyme, e in genere viene trattato con farmaci antinfiammatori, come corticosteroidi, o con una puntura a base di prednisone.

BLEFARITE
La blefarite si manifesta con arrossamento e infiammazione delle palpebre, sensibilità alla luce, prurito, ascessi, spasmi delle palpebre e gonfiore. I trattamenti comprendono il lavaggio degli occhi, un collirio antibatterico e in alcuni casi la somministrazione di prednisone.

TUMORI DELLE PALPEBRE
I tumori delle palpebre nei cani sono nella maggior parte dei casi benigni, ma di solito è necessario eseguire un intervento chirurgico sull'occhio. Se sono piccoli, possono essere trattati senza procedura chirurgica, utilizzando la crioterapia.

ALLERGIE
I cani che soffrono di allergie spesso possono mostrare gonfiore intorno agli occhi. I tessuti si infiammano e appaiono rossi e irritati. In questo caso, il gonfiore è tipicamente accompagnato da uno scarico chiaro o leggermente opaco da uno o entrambi gli occhi. Se l'animale ha prurito, vedrete che si strofinerà sull'erba, sul tappeto o si gratterà gli occhi per alleviare il fastidio.

A volte l'allergia può essere causata anche dal morso di un insetto, dalle vespe alle pulci o alle zecche; in tal caso anche gli occhi del cane si gonfieranno, quindi vi consigliamo di sverminare il cane e di trattarlo regolarmente con prodotti contro le pulci e le zecche

TERZA PALPEBRA
Saprete che i cani hanno tre palpebre. A volte, la terza palpebra, responsabile della protezione della cornea dell'animale, si infiamma e può causare un gonfiore che di solito è accompagnato da muco giallastro.

occhio gonfio cane
TRAUMA ALL'OCCHIO
Un gonfiore insolito e improvviso dell'occhio del cane può essere stato causato da un trauma. Qualsiasi trauma che colpisce l'occhio e le aree circostanti bisogna essere valutato con urgenza da un veterinario.

Infatti, anche se i primi sintomi a volte sembrano lievi, (gonfiore, il cane strizza gli occhi, arrossamento e palpebra...), l'evoluzione della lesione, se non trattata in tempo, può anche portare alla cecità.

Le ferite causate da morsi, tagli, traumi, ecc., anche se a prima vista possono sembrare meno gravi e importanti, e quindi meno urgenti delle lesioni che colpiscono l'occhio stesso, bisogna che siano disinfettati per bene.

LUSSAZIONI E PROLASSI
Sono casi rari ma molto seri, poiché si tratta dello spostamento del bulbo oculare fuori dall'orbita. I cani brachicefali e con gli occhi sporgenti come il Pechinese, il Carlino, il Bulldog, sono predisposti a questo tipo di incidenti che possono essere causati da uno shock violento o dal morso di un altro cane.

L'animale deve essere portato con urgenza in una clinica veterinaria.

In ogni caso, se vedete che gli occhi del vostro cane sono gonfi, la migliore soluzione è portarlo dal veterinario.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere