Venerdi' 20 Ottobre 2017

Il cane può mangiare miele?

  • Pubblicato il:  05/05/2017

Posso dare il miele al cane? Il miele fa bene o male ai cani? Ecco, questa è una domanda ricorrente che molti proprietari di cani rivolgono al proprio veterinario e sui vari forum della rete.

Collegamenti sponsorizzati

Ci sono persone che danno ai loro cani del miele senza sapere se questo alimento può creare problemi all'animale. Purtroppo al giorno d'oggi si tende ad "antropomorfizzare", cioè umanizzare cose o animali.

Le aziende di cibo per animali, per attirare l'interesse e vendere prodotti, pubblicizzano prodotti, spesso di bassa qualità, come a "basso contenuto di colesterolo e grassi", "ricco di Omega 3". State attenti... la maggior parte sono solo trovate pubblicitarie.

Ma che dire del miele? I cani possono trarre benefici da questo nobile alimento?

La prima cosa da mettere in chiaro è che in natura pochi sono i cibi cattivi o tossici per gli animali, la chiave di tutto sta però nelle quantità.

cane mangia miele
Avrete più volte sentito la frase: "Non dare zucchero al cane perchè diventa cieco !". La verità è che si tratta solo di una leggenda metropolitana che in realtà non ha alcun fondamento.

Un cane può diventare cieco per altri motivi o se soffre di diabete, così come accade per gli esseri umani.

Tutti sanno che il miele ha molte proprietà benefiche per l'uomo. Lo possiamo usare per il mal di gola, per aumentare le difese immunitarie, per la pelle, i capelli, per le ustioni, migliora la memoria e tanto altro...

Ma quello che molti non sanno è che questo ingrediente naturale è utile anche per la nutrizione dei nostri amati animali.

Conosciamo meglio il miele

Il miele è un alimento prodotto dall'impollinazione delle api. Il colore varia da chiaro a scuro, così come il suo sapore, che può essere leggero o più forte. A secondo dell'intensità del sapore e del colore è possibile capire se il miele contiene più antiossidanti e sostanze nutritive.

Il miele contiene diverse sostanze nutritive che aiutano il sistema immunitario. Esso fornisce energia e l'apporto calorico è relativamente basso.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Benefici del miele per i cani

In primo luogo bisogna ricordare che il miele è un ingrediente che contiene glucosio e fruttosio, quindi se il vostro cane è diabetico, è meglio consultare il veterinario prima di dargli questa prelibatezza dorata.

D'altra parte, come spiegato sopra, apporta tanta energia extra, quindi se il cane è piuttosto sedentaria e fa poco esercizio fisico, meglio limitarne il consumo.

benefici miele per i cani
Ma quali sono i benefici che il miele apporta per la salute del cane?

  • Nutrienti come le vitamine A, B, C, D, E e K . Le vitamine svolgono un ruolo importante nel vostro cane.

  • Antiossidanti per il corretto funzionamento delle cellule.

  • Minerali che aiutano il cane a rimanere sano, sia internamente che esternamente.

  • Antiallergico naturale. Il miele contiene una piccola quantità di polline e può aiutare il sistema immunitario durante le allergie primaverili.

  • Problemi digestivi Il miele è un alimento a bassa acidità ed è in grado di impedire la crescita di molti batteri nel tratto digestivo. Il miele produce anche un enzima contenente perossido di idrogeno, che è anche antibatterico naturale.

  • Ustioni e ferite. Il miele è un composto d'eccezione per questi problemi.

Effetti collaterali

Non tutti i cani sono uguali, quindi non tutti tollerano gli stessi alimenti. Lo stesso vale con il miele, non tutti i cani riescono a tollerarlo, e a volte può essere anche molto dannoso.

I cani diabetici non devono mai mangiare miele, perché contiene un alto contenuto di zucchero / glucosio che possono seriamente peggiorare la loro salute. Lo stesso vale per i cani obesi o in sovrappeso in quanto, oltre agli zuccheri, il miele contiene una grande quantità di carboidrati.

Se il cane soffre di allergie ambientali o alimentari, bisogna essere molto attenti, perché il miele contiene elevati dosi di polline.
Quindi, in generale bisogna evitare di dare miele ai cani nei seguenti casi:

  • Se il cane soffre di allergie
  • Nel caso di cani sedentari p che fanno poco esercizio fisico e che sono in sovrappeso
  • Cani diabetici o che soffrono di problemi digestivi
  • Cani malati (in questo caso consigliatevi con il veterinario)

Come dare il miele al Cane

Se il vostro cane è sano, non soffre di diabete ed è anche un atleta, il nostro suggerimento è di utilizzare il miele per la prevenzione di molte malattie. Si possono dare due piccoli al giorno.

Se il cane soffre di gastroenterite o gastrite, con due cucchiaini al giorno si può rallentare la crescita dei batteri intestinali.

Per le ferite, mettete un pò di miele "medico" sulle lesioni e lasciatelo agire per almeno venti minuti.

miele per cani
Per le ustioni e bruciature è meglio tagliare i peli intorno alla lesione, lavare bene la zona, ed applicate del miele "medico" ogni dieci minuti fino a quando il cane sente meno dolore. Infine, mettete una benda o una garza sterile.

Non tutti però sono d'accordo sul fatto di utilizzare il miele per curare le ferite. E' vero che il miele contiene un pH basso e ha un effetto antibatterico naturale,ma questo non vuol dire che può guarire le ferite, soprattutto quelle più profonde.

I cani amano il miele, perché è dolce, e se si applica del miele su una ferita, probabilmente il cane inizierà a leccarsi la zona impedendone la cicatrizzazione. Inoltre, molte ferite e lesioni richiedono immediate cure veterinarie e se cerchiamo di risolverle solo con l'applicazione di miele, si potrebbero infettare e causare danni molto gravi al cane.

Come avete visto il miele è utile anche per il vostro cane, quindi, dopo aver ricevuto il consenso del veterinario, non esitate ad usarlo!

Quando non serve il miele?

Ci sono molte credenze stupide e inutili che spesso vengono seguite quando si tratta di dare il miele al proprio cane. Per esempio, molti pensano che il miele può essere usato per curare la tosse nei cani, oppure se il cane è raffreddato, e ancora più sbagliato è pensare di dare al cane del latte con il miele.

Il miele con il limone è un alimento benefico, ma per gli esseri umani, e non per i cani... quindi non offrite mai miele con limone al cane. Inoltre, i cuccioli non devono essere alimentati con il miele perché può causare disturbi digestivi.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere