Mercoledi' 15 Agosto 2018

Perchè il Cane ringhia?

  • Pubblicato il:  24/01/2018
Clicca per ingrandire le foto

Il cane ringhia ai bambini? Il cane ringhia contro le persone estranee? Il cane ringhia se provate a prendergli il cibo o l'osso? Queste sono le domande più frequenti che ci inviano molti proprietari di cani. La maggior parte delle persone pensano che un cane ringhioso è un cane aggressivo... ma non è sempre vero!

Collegamenti sponsorizzati

In molti casi, i cani tendono a ringhiare perché hanno paura di qualcosa, non perché vogliono attaccarci. Ringhiare, quindi, è spesso un avvertimento per non farci avvicinare, e generalmente avviene soprattutto perché ci temono. Forse si sentono messi all'angolo, o forse, a causa della loro storia, hanno paura di essere rimproverati fisicamente.

Vediamo adesso i motivi principali per cui un cane ringhia.

Quando gioca

Spesso i cani si mettono nei guai perchè ringhiano mentre giocano o quando vogliono giocare. Abbiamo ricevuto diverse mail di lettori in cui ci dicevano che avevano paura di far entrare nella loro casa i loro ospiti perchè il loro cane era "aggressivo". Tenevano il cane al guinzaglio e quando vedeva gente iniziava ad affannarsi e a ringhiare, muovendosi in continuazione.

Abbiamo detto loro di provare a lasciarlo andare. Ci hanno ricontattato dicendo che il cane era "aggressivamente giocoso", ma totalmente innocuo. Il ringhio di un cane può, quindi, spaventare un proprietario inesperto.

Un cane ringhioso per gioco si nota quando due cani giocano tra di loro, ma anche quando si gioca al tiro alla fune o in altre occasioni. Si tratta di un "ringhio buono" e non c'è niente di cui preoccuparsi.

Se il cane dovesse esagerare e diventare eccessivamente "chiassoso", fate una pausa o interrompete il gioco e lasciatelo tranquillizzare per un pò. Se siete un proprietario inesperto, potreste contattare un addestratore di cani per modificare questo comportamento.

Per attirare l'attenzione

Alcuni cani ringhiano per affetto, ad esempio quando vengono coccolati, e potrebbero anche ringhiare quando vogliono la nostra attenzione.

Di solito è un ringhio poco aggressivo, accompagnato da un linguaggio del corpo morbido, tanto che i proprietari pensano che il loro cane stia cercando di parlargli.

Si possono ascoltare suoni strani come "Wi wuv woo", e in un certo senso stanno parlando... stanno comunicando con noi. La maggior parte delle persone capisce che questo tipo di ringhio è innocuo, ma a volte alcuni pensano erroneamente che il cane li stia minacciando.

Collegamenti sponsorizzati

Quando avverte una minaccia

Il ringhio della minaccia viene usato quando il cane vuole mantenere la distanza tra lui e la minaccia percepita. E' un comportamento molto comune soprattutto nei cani paurosi, territoriali o possessivi.

Ad esempio, un cane può ringhiare a persone che non conosce perché lo spaventano, perché sono entrate nella sua proprietà o perché si stanno avvicinando troppo al suo osso. Stanno dicendo "Vai via!", e potrebbero mordere per far sì che ciò accada.

All'inizio, il ringhio del cane caso può essere lieve e con la bocca chiusa, quindi può passare anche inosservato ad un proprietario inesperto. In genere, il ringhio per minaccia è accompagnato anche da altri segni come le pupille dilatate e una posizione rigida del corpo.

Le persone spesso non avvertono la minaccia fino a quando il cane mostra loro i denti! E' questo il momento in cui si rendono conto che il cane diventa aggressivo e può attaccarli.

La cosa interessante è che, per quanto possa sembrare pericoloso, questo comportamento aggressivo è utile per evitare di essere morsi. Il ringhio è una forma di "aggressione ritualizzata" che serve a mantenere le distanze, con un danno minimo.

cane che ringhia

Perchè è aggressivo

Il ringhio aggressivo si verifica quando un cane intende mordere e vuole diminuire la distanza tra loro e l'oggetto da mordere.

Questo è il più pericoloso, ma non sempre il più identificabile. I cani più pericolosi sono spesso ringhiosi e non hanno paura di attaccare. Vogliono stabilire il loro dominio, combattere, attaccare o uccidere. Alcuni cani, proprio come alcune persone, imparano a divertirsi combattendo, e cercano continuamente un avversario stimolante.

La maggior parte dei cani aggressivi possono convivere con altri cani, ma alcuni sembrano guardare i cuccioli più piccoli come se fossero conigli o scoiattoli. Meno comuni sono i cani che attaccano gli esseri umani.

Molti cani mordono, ma pochissimi cani lo fanno in modo serio, ecco perché questi attacchi fatali sono rari e di solito coinvolgono bambini o anziani.

Per frustrazione

La frustrazione del cane viene spesso interpretata erroneamente come segno di aggressività. Si tratta in genere un mix tra gioco, minaccia e una mancanza di tolleranza alla frustrazione.

È simile al ringhio aggressivo perchè il cane vuole avvicinarsi all'oggetto del proprio desiderio (di solito altri cani) ma con l'intento di non fare del male. Questi cani amano inseguire
biciclette, macchine, moto o persone che corrono, ma spesso vogliono solo giocare o attirare l'attenzione.

A volte le persone pensano che il loro cane sia aggressivo, e non gli hanno mai dato l'opportunità di avvicinarsi a un altro cane o ad un estraneo perchè hanno paura di ciò che potrebbe succedere.

In genere, questi cani non sono pericolosi, ma possono, tuttavia, diventare aggressivi o iniziare una lotta per il senso di frustrazione che hanno nell'essere trattenuti dal guinzaglio.

Se avete un cane come questo, dovete solo avere impartirgli una formazione di base di obbedienza e di utilizzo del guinzaglio.

Mentre combatte

E' il ringhio che si sente quando i cani stanno combattendo o quando una sessione di gioco si trasforma in una lotta. È difficile per i proprietari inesperti capire la differenza tra il gioco ruvido e il combattimento tra cani, ma sappiate che esiste una differenza nel tono e nel linguaggio del corpo.

Alcune persone diventano così nervose quando vedono due cuccioli giocare e ringhiano, e intervengono per separarli. Ricordate, un vero combattimento tra cani è inconfondibile, ma è importante sapere quando stanno giocando e quando il gioco inizia a diventare aggressivo.

Quando non sta bene

I cani non possono usare le parole per dirci se stanno male, quindi possono manifestarlo ringhiando. Spetta a noi individuare i giusti indizi che ci facciano capire che qualcosa non va.

I sintomi più evidenti del dolore sono la zoppia e il ringhiare quando il cane viene toccato in una parte del corpo, ma a volte i segni sono più sottili. I cani possono ansimare, rifiutare le cose che di solito amano, mangiano di meno e sono più apatici.

E' sempre importante identificate e trattate il dolore prima che arrivi all'apice. Se notate che il vostro cane ringhia all'improvviso e senza alcuna causa apparente è meglio farlo visitare da un veterinario.

Non punire mai un cane che ringhia

Molti proprietari sono comprensibilmente irritati quando il loro cane ringhia, e la prima reazione che hanno è spesso quella di sopprimere il ringhio sgridando o punendo il cane.

Questa, però, non è mai una buona idea. Insegnare al cane che ringhiare non è un comportamento accettabile, significa inibire il suo istinto di avvertirvi quando sta per mordere.

Spesso si sentono storie di cani che mordono senza preavviso. In molti casi, è perché i proprietari li hanno addestrati a non ringhiare.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere