Venerdi' 15 Dicembre 2017

Evitare avvelenamento nel Cane

  • Pubblicato il:  26/09/2016
Foto Evitare avvelenamento nel Cane

L'avvelenamento è un problema che per un cane può essere molto grave e difficile da trattare.
È molto meglio evitare il problema con alcuni accorgimenti da adottare in modo da aiutare il proprio cane di essere avvelenato.

- Tenere tutti i farmaci in contenitori e dentro armadi
- Non dare alcun farmaco per uso umano al cane senza chiamare prima un veterinario

Collegamenti sponsorizzati

- Leggere sempre le etichette dei prodotti che si stanno utilizzando per il cane ed seguire le istruzioni
- Non utilizzare mai un prodotto che in cui c'è scritto "Solo per gatti" sul vostro cane
- Conservare tutti i prodotti per la pulizia e prodotti chimici per la casa in armadi lontano da animali curiosi
- Controllare l'elenco delle piante velenose, prima di portare in casa una
- Usare il veleno per topi e ratti solo nelle zone in cui il vostro cane non è in grado di raggiungere
- Salvare i contenitori per eventuali veleni che stanno usando
- Lavare le zampe del vostro animale dopo essere stati all'aperto
- Evitare di dare al cane cioccolato e xilitolo

Tenere questi alimenti lontano dal vostro cane:
- prodotti a base di xilitolo, un dolcificante (leggere le etichette)
- Cipolle e aglio
- Uva e uvetta
- Noci di macadamia
- Avocado
- Pasta lievitata
- Caffè, caffeina
- Alcol
- Cioccolato

Collegamenti sponsorizzati

Tenere il contenitore

Conservare il contenitore di un veleno o insetticida può essere utile se il vostro si ammala.
La prima domanda che il veterinario vi chiederà è "Che cosa è stato?" e successivamente "Cosa ha mangiato di recente?"

Conoscere le risposte a queste domande può fare la differenza e salvare la vita al vostro cane, iniziando un trattamento tempestivo.

Il modo migliore per trattare l'avvelenamento è quello di evitarlo, prendendo tutte le dovute precauzioni

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento