Martedi' 25 Settembre 2018

Cane vomita schiuma, cosa fare?

  • Pubblicato il:  22/04/2016
Clicca per ingrandire le foto

Un cane può vomitare schiuma per varie ragioni, tra cui le malattie infettive, se ha ingerito corpi estranei o alimenti tossici.
Comprendere i vari sintomi che lo accompagnano può aiutare a scoprire la causa, offrendo al cane il trattamento migliore e in tempi brevi.

Collegamenti sponsorizzati

Di seguito vi mostreremo le cause più comuni che possono indurre nel cane un vomito accompagnato da schiuma .

Mal di stomaco

Nella maggior parte dei casi, il vomito è il risultato di un disturbo di stomaco nel cane.
Questo accade quando il cane mangia qualcosa di tossico per il suo sistema o quando beve acqua o mangia cibo troppo velocemente.

Spesso accade anche quando un cane mangia dell'erba o altre cose indigeste, provocando vomito schiumoso mescolato a cibo.
Se state utilizzando trappole contro i topi o scarafaggi, posizionatele in punti in cui il vostro cane non può accedere.

Sindrome del vomito biliare

La sindrome del vomito biliare nei cani è simile al reflusso acido negli esseri umani. La bile e l'acido dello stomaco sono necessari nella digestione e nella trasformazione degli alimenti. A stomaco vuoto, tuttavia, possono provocare irritazioni.

Se il cane soffre di questa patologia, il vomito si verifica soprattutto quando il cane si sveglia la mattina.
Se il vomito del cane con presenza di schiuma bianca si verifica regolarmente, potrebbe essere sintomo di una malattia infiammatoria intestinale o alcune ulcere gastriche.

cane mangia male

Gonfiore

Quando un cane è gonfio, il suo stomaco è pieno di gas e aria. Questo può essere dovuto a causa di un cibo ingerito o dopo che il cane ha fatto esercizi fisici.
Nel peggiore dei casi, lo stomaco del cane si attorciglia nell'addome, intrappolando aria, cibo, fluidi dello stomaco, e limitando anche il flusso di sangue.

Un sintomo di questa condizione è il vomito schiumoso. Altri sintomi possono includere ansia, irrequietezza e il rifiuto di sedersi o sdraiarsi.
Questo è una condizione molto grave e deve essere affrontata immediatamente.

Collegamenti sponsorizzati

Parvovirus

Il parvovirus è una infezione virale che si verifica più di frequente nei cuccioli e nei cani molto giovani che vivono allevamenti.
Questo virus si trasmette attraverso il contatto orale e con le feci.

I segni di questa malattia iniziano generalmente dopo una settimana a dall'esposizione al virus. Insieme al vomito, il sintomo più allarmante del parvo è la diarrea che contiene sangue e di odore forte.

Si tratta di una malattia mortale, ma la maggior parte dei vaccini combinati riducono il rischio di contrarre questa infezione.

Parassiti

In genere, i parassiti possono causare vari problemi nei cani, soprattutto quando sono ancora cuccioli. La presenza di vermi intestinali può diventare un vero e proprio fardello per lo stomaco, e può portare anche ad un blocco con conseguente nausea e vomito.

Nonostante si tratti di un problema serio, può essere facilmente risolto con il farmaco adeguato. Portate il vostro cane dal veterinario se il vomito schiumoso è accompagnato da mancanza di energia e scarso appetito.

Rabbia

Se un cane è stato infettato dalla rabbia, molto probabilmente svilupperà danni ai nervi della gola e della bocca.
Questo rende difficile la deglutizione e può causare il vomito con schiuma bianca.
Con il tempo di un cane inizierà a vomitare una sostanza schiumosa, mostrando anche un comportamento aggressivo. Come con il parvovirus, la rabbia si può prevenire con i vaccini.

Pancreatite

Gonfiore o infiammazione del pancreas può causare problemi al normale funzionamento dell'apparato digerente di un cane. Quando il cibo non può essere correttamente ripartito, elaborato, ed eliminato, il cane cercherà di sbarazzarsi del materiale in eccesso nello stomaco attraverso il vomito, e la schiuma bianca può spesso comparire.

I cani con il diabete hanno un maggiore rischio di sviluppare una pancreatite, e la schiuma bianca nel vomito è spesso legata a questa patologia. Altri sintomi includono dolore addominale evidente, e febbre.

Gastrite

Il vomito con schiuma bianca nei cani può essere causato da una gastrite, cioè l'infiammazione dell'intestino o dello stomaco. Altri sintomi possono essere gonfiore, singhiozzo, mancanza di appetito, feci nere e / o vomito con presenza di sangue.

Questa malattia viene diagnosticata attraverso un controllo fisico completo, le analisi del sangue e alcuni esami strumentali tra cui ecografie e radiografie. Il trattamento può comportare la prescrizione di farmaci che proteggono il tratto gastrointestinali e/o farmaci anti-vomito.

Problemi alla gola

Se il vostro cane vomita schiuma bianca, c'è qualche possibilità che abbia qualche problema alla gola tra cui come un'infiammazione che causa un'eccessiva produzione di muco e saliva. Tutto questo avviene perchè il corpo del cane cerca di formare uno strato protettivo sulle membrane che rivestono le vie aeree superiori dell'animale.

Ma quali sono i problemi che possono interessare la gola del cane? Una delle cause potrebbe essere la faringite, l'infiammazione della faringe, un organo che si trova nella parte posteriore della gola. Altre cause sono la tonsillite e la laringite.

L'infiammazione di queste strutture delle vie aeree può essere dovuta a vari motivi, tra cui la deglutizione di qualcosa di appuntito che graffia la gola (come ossa, un legnetto o giocattoli), le allergie o una infezione batterica (che spesso si verifica a seguito di un'allergia).

Tosse Kennel

La tosse dei canili è una malattia del sistema respiratorio superiore che è facilmente trasmessa da un cane all'altro.
È spesso accompagnata da vomito con schiuma bianca e muco. Il cane mostra anche scolo dagli occhi, tosse eccessiva e secrezione nasale.
La tosse normalmente regredisce entro 14 giorni, ma nel caso in cui persiste è preferibile consultare un veterinario.

cane vomita mattino

Avvelenamento

Eh si! Purtroppo il vomito misto a schiuma e saliva può verificarsi se il cane è stato avvelenato. Quando un cane viene avvelenato mostra sintomi molto evidenti: le gengive di solito diventano cianotiche o violacee, a seconda del veleno, problemi comportamentali inusuali, respiro affannoso, spasmi o tachicardia.

In ogni caso, è importante portare il cane dal veterinario poiché la sua vita è in pericolo. Non perdete tempo a cercare soluzioni fai date o prese su internet perché non esistono, solo un veterinario può salvare il vostro animale.

Perchè il cane vomita al mattino?

Non è normale che il un cane vomiti al mattino, quindi vi consigliamo innanzitutto farlo visitare da un veterinario per capire la causa.

Molto probabilmente la mattina il cane vomita bile, un liquido giallastro. Ciò si verifica perché lo stomaco è vuoto oppure è affetto da gastrite da reflusso. Un'altra possibile causa è la gravidanza nelle femmine. In questo caso il problema dovrebbe risolversi subito dopo il parto.

Cosa potete fare se il vostro cane vomita spesso la mattina? Una volta che il veterinario ha visitato il cane, probabilmente consiglierà alcuni test diagnostici per determinare la causa esatta del vomito, e potrebbe prescrivere alcuni armaci per alleviare i sintomi del malessere e una modifica nell'alimentazione.

Se il vostro cane vomita quando si sveglia e soffre di gastrite da reflusso, la soluzione può essere relativamente semplice. Evitate di dargli un pasto abbondante durante giorno, ma razionatelo in piccoli pasti. Sarebbe indicato un piccolo spuntino leggero prima di andare a letto.

Inoltre, evitate di dare al cane gli avanzi della tavola, questo può causare disturbi allo stomaco e possono favorire l'insorgenza della pancreatite.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   4  Persone hanno inserito un Commento

Carlo Mazzaglia23/08/2018 | Rispondi

Grazie per l'articolo! Ecco il mio problema, il mio cane si alza presto la mattina, ed è la seconda volta questa settimana che nonostante mangi continua a vomitare schiuma gialla, anche se poca. Potrebbe essere reflusso?

Giuseppe Tagliano23/08/2018 | Rispondi

Ciao, posso darti la mia esperienza. Anche il mio cane vomitava spesso la mattina quando si svegliava. Il reflusso non è molto comune nei cani quanto nelle persone, ma è possibile. Potrebbe anche avere un'intolleranza al cibo o avere parassiti intestinali. Sarebbe meglio farlo vedere dal veterinario. Spero che vada tutto bene!!

Alfredo Catangelo01/08/2018 | Rispondi

Il mio cane, un meticcio di 2 anni, ha vomitato due volte questa settimana, entrambe le volte di mattina presto. Sembra essere solo una specie di bile schiumosa. Recentemente abbiamo cambiato il suo cibo.

Ci consigliate di portarlo dal veterinario o provare a cambiare di nuovo cibo? Qualche consiglio?

Dario Messina02/08/2018 | Rispondi

Ciao, anche io ho avuto questo problema con uno dei miei cani. All'improvviso ha iniziato a vomitare schiuma e bile acquosa la mattina prima di colazione. Il mio veterinario ha diagnosticato una "sindrome da stomaco vuoto". All'inizio pensavo che scherzasse poi ho scoperto che esiste davvero!

Articoli da non perdere