Mercoledi' 17 Gennaio 2018

Gatto arancione: carattere e curiosità

  • Pubblicato il:  05/01/2018
Foto Gatto arancione: carattere e curiosità

Circolano varie voci che riguardano i tratti caratteriali dei gatti arancioni o rossi. Sono creature molto speciali, sono più dominanti, più aggressivi, più intelligenti e più attivi di altre razze di gatti.

Collegamenti sponsorizzati

Inoltre, alcune fonti parlano di una maggiore propensione alle malattie, di un maggiore senso del dolore e di una minore aspettativa di vita. Continuate a leggere questo articolo per conoscerete alcune curiosità sui gatti rossi e arancioni.

Razze di gatti arancioni o rossi

Ci sono diverse razze di gatti con il pelo rosso o arancione, tra cui:

  • Gatto domestico o europeo a pelo corto
  • British Shorthair
  • Maine Coon
  • Gatti persiani
  • Devon Rex
  • Gatto Scottish Fold

La maggior parte di questi gatti ha un mantello color arancione, rosso, color rame o monocromatico, e gli esemplari maschili predominano in un rapporto di 9: 1 rispetto rispetto alle femmine.

Il colore di queste razze feline si ottiene geneticamente, e la colorazione rossa viene trasmessa tramite il cromosoma X. I gatti hanno solitamente colori di base del nero e del rosso, mentre i gattini maschi con la il pelo rosso si formano quando la madre è rossa. Il padre dà loro il cromosoma Y, ma questo non è rilevante per il colore del mantello.

Il gattino femmina con un genitore rosso e uno con il pelo nero avranno una pelliccia bicolore. I gattini rossi femmina vengono creati solo se sia il padre che la madre hanno lo stesso colore o parti rosse in esso. Proprio per questo, molti meno cuccioli femmina hanno una colorazione rosso-arancio rispetto ai maschi.

Collegamenti sponsorizzati

I Gatti rossi sono più soggetti alle malattie

I gatti con il pelo rosso sono a quanto pare più inclini alle malattie rispetto ad altri.

Sono soggetti a problemi di tartaro, malattie renali e del tratto urinario, e i disturbi dell'occhio. Presentano anche problemi con l'anestesia, sono più sensibili al dolore e hanno la tendenza a disturbi comportamentali.

Ciò si traduce in una minore aspettativa di vita, anche se le prove scientifiche non lo hanno ancora confermato (come invece è stato dimostrato che i gatti bianchi puri sono più inclini alle malattie delle orecchie e alla sordità Leggi: I Gatti bianchi sono sordi?).

Comportamento e caratteristiche del Gatto rosso

Molti proprietari attribuiscono alcuni tratti caratteriali ai gatti rossi, tra cui:

  • Dominanza e aggressività
  • Maggiore energia
  • Attaccamento
  • Sensibilità
  • Intelligenza
  • Gelosia
Inoltre, sono apparentemente selvaggi, sfacciati, diabolici, difficili da trattare e un pò "pazzerelli".

Alcuni ricercatori americani, hanno condotto uno studio scientifico intervistando alcune persone online per valutare il carattere di cinque razze di gatti con colori diversi.

Come risultato dello studio, i ricercatori hanno scoperto che i gatti rossi, secondo l'opinione degli intervistati, hanno un carattere amichevole. Hanno scoperto, anche, che i gatti bianchi sono più tranquilli e riservati, i gatti bicolori hanno un carattere distante e impaziente, e quelli in bianco e nero più amichevole.

Alla fine, questi ricercatori sono giunti alla conclusione che il colore del mantello non è determinante nella scelta di un gatto. La maggior parte dei partecipanti ha affermato di aver scelto il proprio gatto in base al carattere e alla personalità piuttosto che al colore del pelo.

Secondo il dott. Dennis Turner dell'Istituto di etologia applicata e psicologia animale non ci sono invece prove scientifiche per una relazione tra colore del mantello e carattere. Ogni singolo gatto ha una personalità soggettiva, determinata dalla predisposizione genetica e dalle influenze ambientali in cui vive.

Il biologo, certificato e esperto comportamentista di gatti, Birgit Rödder spiega che, oltre ai geni, l'ambiente influisce sulla natura degli animali, ed anche il corso della gravidanza influenza i tratti della personalità dei cuccioli. Ad esempio, se la madre soffre di stress o è malnutrita, la prole sarà più timida e ansiosa, e potrebbe avere difficoltà nello sviluppo.

Il colore del mantello dei gatti rossi non ha un'influenza diretta sulla natura degli animali. Le caratteristiche tipiche dei gatti di colore rosso sono i pregiudizi o le superstizioni.

Il carattere di un gatto non dipende dal suo colore

Contrariamente alle tante opinioni, non ci sono prove scientifiche per cui i gatti rossi abbiano un carattere speciale. La loro natura e personalità si sviluppano attraverso le influenze esterne e l'ambiente in cui vive il gatto.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere