Giovedi' 19 Ottobre 2017

I Cani ci amano veramente?

  • Pubblicato il:  11/05/2017

In inglese, ma anche in molte altre lingue, viene utilizzata una sola parola per descrivere i diversi tipi di amore. Gli antichi greci, invece, usavano parole diverse per descrivere l'amore per il coniuge, un fratello, un genitore o un amico.

Collegamenti sponsorizzati

A volte ci si chiede quale parola è meglio usare per descrivere l'amore tra un cane e una personaanche i cani ci amano come noi amiamo loro? O il legame che li lega a noi dipende solo dal loro istinto?

Quindi, i nostri cani possono provare amore e affetto come le persone? Alcuni studi hanno dimostrato, in base anche alle evidenze cliniche, che il cane può legarsi alla sua famiglia e mostrare tutto il suo amore e affetto.

Il cibo gioca un ruolo importante nei sentimenti di affetto tra animale e proprietario. Il cane però non vive di soli biscotti ma ha bisogno soprattutto della presenza e del contatto con le persone, che hanno dimostrato poter ridurre la frequenza cardiaca di questi animali come segno di legame.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

L'amore di un cucciolo

cucciolo con il suo padrone
Come le persone, i cani non amano una persona a caso ma tutto dipende dalla loro personalità ed dall'empatia che instaurano con l'essere umano.

Un cane dominante o indipendente, per esempio, è meno probabile che si innamori di un proprietario con poco carattere e sottomesso, ma ha bisogno di instaurare un legame con il leader della casa. Un cane dominante può attaccarsi al suo proprietario e dimostrargli tutto il suo amore con modi dolci e sensibili.

Nel suo libro, "I cani non mentono sull'amore", Jeffrey Masson ha descritto del suo rapporto con i suoi tre cani salvati. Presumendo che questi erano cani bisognosi, e lui una persona gentile, il titolo ha già un senso.

Alcuni cani diventano veri e propri devoti dei loro proprietari, li salutano in modo esuberante e il loro padrone viene messo al centro del loro universo. Ma questo tipo di amore è servile, patetico e, in un certo senso, autoimposto dal cane stesso. Non è certo una amore sano.

Altri cani dal carattere forte e dominante rasentano l'indifferenza, e i loro sentimenti sono lontani dagli atteggiamenti morbosi. Anzi, spesso tollerano i proprietari solo perché dipendono da loro per alimentarsi.

amore di cane
Il sentimento di gran lunga più bello e completo è l'amore di un cane che ha imparato ad avere fiducia e a rispettare il suo proprietario, senza l'umiltà abietta, la paura o il disperato bisogno di essere coccolato tutto il tempo.

L'immagine ci riporta a quella di un Labrador maturo o di un Golden retriever che cammina accanto ai suoi amati proprietari lungo la spiaggia. Questi cani amano correre e giocare sulle spiagge, ma sono sempre desiderosi di tornare a casa con la loro famiglia. Ecco, questa è la descrizione di un vero e sano amore.

Ovviamente, ci sono quei legami speciali di cui abbiamo tutti sentito parlare, come quando il proprietario muore ma il suo cane attende pazientemente il suo ritorno. Se questo non è amore, allora non sappiamo cosa sia!!

La gelosia dei cani

Se i cani ci amano, sono anche gelosi? Si, ma non nello stesso modo di noi umani. Essi possono percepire un cambiamento di gerarchia o l'arrivo di un nuovo membro in famiglia che altera in qualche modo il loro comportamento (per esempio quando si adotta un altro animale o nasce un bimbo).

Guarda il Video

Tanti tanti baci....pelosi
Tanti tanti baci....pelosi

La modifica della routine quotidiana può quindi sconvolgere l'equilibrio comportamentale del cane.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere