Lunedi' 23 Ottobre 2017

Il cane ha la forfora: le cause

  • Pubblicato il:  22/02/2017

Lo sapevate che anche un cane può avere la forfora?
La forfora sono scaglie di pelle morte che cadono e si depositano sui peli e sul mantello del cane.

Questo rinnovamento naturale della pelle, a volte è soggetto a degli squilibri: la seborrea, che in genere è collegata anche ad un forte odore della pelle del cane.

Collegamenti sponsorizzati

A che cosa è dovuta? e che cosa possiamo fare?

Quando le cellule della pelle si moltiplicano in maniera eccessiva, si osservano delle piccole squame sul corpo dell’animale, molto simili a delle croste.

La seborrea può essere associata ad un eccesso di sebo, e in questo caso si parla di seborrea grassa.
La pelle, in questo caso, emana uno sgradevole odore e possono verificarsi sovrainfezioni batteriche o fungine.

Perché la pelle del mio cane fa cattivo odore?

L'odore della pelle è legato alle secrezioni delle ghiandole sebacee e sudoripare del cane.
Queste ghiandole, e le loro secrezioni (sebo della pelle), possono essere influenzate da fattori genetici, endocrini o infiammatori, ed essere responsabili dell’odore sgradevole.

cane con la forfora
Il sebo della pelle è composto da steroli (colesterolo), oli e acidi grassi liberi, e normalmente servono per proteggere e lubrificare la pelle.

Gli acidi grassi liberi sono presenti in piccole quantità mentre gli oli in grandi quantità.
Quando vi è uno squilibrio, si osserva in genere un'inversione di distribuzione.

Alcuni batteri della pelle "digeriscono" i lipidi in superficie e producono acidi grassi liberi.
Questo provoca un alcalinizzazione del pH della pelle del cane, che promuove sovra-infezioni batteriche e fungine.

E' quindi la variazione della distribuzione di questi lipidi la causa del cattivo odore della pelle.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Perché il mio cane ha la forfora da seborrea?

Esistono due tipi di seborrea: la seborrea primaria e quella idiopatica, per la quale non vi è alcuna causa nota.

E’ stata scoperta uancomponente in alcune razze (Cocker, Bassotto, Labrador, Pastore Tedesco, Sharpei, Basset Hound ...).
Anche l'obesità sembra essere un fattore che contribuisce alla seborrea.

Spesso, la seborrea è il sintomo di un'altra malattia:

  • disturbi endocrini (ipotiroidismo, ipercortisolismo ...)

  • disordine metabolico (problema al fegato, malassorbimento ...)

  • carenza o deficit alimentare (vitamina A, zinco, acidi grassi essenziali ...)

  • parassitosi ( rogna , tigna, pulci e altri parassiti ...)

  • leishmaniosi

  • allergie, come quelle alimentari

  • piodermite (infezione della pelle da batteri)

  • altre malattie rare (tumori della pelle, malattie autoimmuni ...)

La seborrea può anche essere causata da una scarsa igiene.

Come si combatte la seborrea?

In primo luogo è necessario ricercare tutte le possibili cause di seborrea per eliminare o limitare al massimo il disagio.
A secondo della gravità dei sintomi, è possibile utilizzare shampoo specifici contenenti emollienti, idratanti o integratori di acidi grassi essenziali.

cane e forfora
E' essenziale prendersi cura dell'igiene del proprio cane ed eseguire uno shampoo fisiologico almeno ogni 3 mesi, pulire regolarmente le orecchie, e utilizzare prodotti topici per ripristinare il film lipidico della pelle.

In tutti i casi, per mascherare l'odore sgradevole della pelle del vostro cane non utilizzare alcun profumo perché sarà completamente inutile, e potenzialmente può causare una reazione cutanea supplementare.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere