Domenica 24 Giugno 2018

Il cane può mangiare broccoli?

  • Pubblicato il:  25/11/2016
Clicca per ingrandire le foto

Posso dare broccoli al mio cane? I broccoli fanno bene o male ai cani?
Ecco le risposte alle domande più frequenti sull'introduzione dei broccoli nella dieta del cane.

Collegamenti sponsorizzati

I cani possono mangiare i broccoli?

Si, i cani possono mangiare broccoli.

Si tratta di vegetale gustoso, economico, a basso contenuto di grassi ed è una grande fonte di vitamine e di sostanze nutritive per i cani.

I broccoli apportano numerosi benefici per la salute, e possono aiutare il cane a combattere le infezioni e ad espellere le tossine.

Tuttavia, devono essere dati con moderazione, perchè in grandi quantità possono risultare nocivi e causare problemi al cane.

L'aspetto negativo dei broccoli è che contengono un ingrediente noto come isotiocianati, che può causare irritazione gastrica, soprattutto in grandi quantità.

Ma allora i broccoli sono sicuri per il cane?
La risposta è si, ma non dovrebbero superare mai il 5-10% della dieta quotidiana del cane.

Benefici dei broccoli nel cane

I broccoli apportano tanti vantaggi per la salute del cane; è uno degli ortaggi più sani e convenienti del mercato, e costituisce un ottimo spuntino per il vostro cane.

E' ricco di sostanze nutritive e minerali che sono benefiche per i cani affetti da diabete o cancro.
Ecco tutti i benefici che possono portare i broccoli nel cane:

DISINTOSSICAZIONE
I broccoli contengono glucosinolati.

Questi sono composti essenziali per l'attività di neutralizzazione ed eliminazione di tossine e sostanze contaminanti per il cane.

Glucorafanina, glucobrassicina e gluconasturtiina rientrano in tutte le fasi di disintossicazione del sistema del cane.
E' un modo naturale e sano per purificare il corpo dalle tossine ambientali e alimentari assorbite dal cane.

PREVENZIONE DEL CANCRO
La glucorafanina presente nei broccoli è un precursore del sulforafano, molto presente nei broccoli.

Questo ingrediente attiva geni che impediscono lo sviluppo del cancro, stimolando gli enzimi cellulari.

broccoli per cani foto
I broccoli quindi proteggono il cane contro alcuni danni di sostanze chimiche che causano il cancro, e riduce al minimo il loro sviluppo.

AIUTA LA DIGESTIONE
I broccoli contengono tanta fibra alimentare che aiuta a mantenere la salute dell'apparato digerente, mantenendo i livelli dei batteri buoni nello stomaco e quindi un cane più sano.

RIDUZIONE DEL COLESTEROLO
Poichè i broccoli contengono bassi livelli di grassi e calorie, il livello di colesterolo del cane si ridurrà di conseguenza.

Anche un'elevata assunzione di fibre contribuisce all'abbassamento dei livelli di colesterolo nel sangue.

ANTINFIAMMATORIO
I broccoli hanno proprietà antinfiammatorie.
Essi sono una ricca fonte di fitonutrienti che aiutano a ridurre il gonfiore e l'infiammazione.

BROCCOLI PER CANI DIABETICI
Le fibre solubili dei broccoli aiutano anche a rallentare l'assorbimento del glucosio, prevenendo quindi il rapido aumento dei livelli di glucosio nel sangue dopo il pasto del cane.

Collegamenti sponsorizzati

Profilo nutrizionale dei broccoli nei Cani

I broccoli contengono fonti di vitamine, che includono la vitamina C, K, A, E, B1, e B2.

Queste vitamine sono fondamentali per i cani, alcune come antiossidanti, altre sono essenziali per la funzionalità della coagulazione del sangue, ecc

I broccoli sono anche ricchi di folati, che sono importanti nella produzione di cellule sane e per la salute delle altre.

Minerali ed elettroliti presenti nei broccoli sono: magnesio, sodio, ferro, fosforo, cromo, potassio e manganese e sono molto importanti per il sistema immunitario del cane, il sistema neurale, il cuore e per la crescita del cane.

La ricerca ha anche dimostrato che i broccoli sono ricchi di kaempferol, una fonte di flavonoidi che aiuta a ridurre i sintomi delle allergie.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere