Venerdi' 20 Ottobre 2017

Il coniglio può mangiare cavolfiore?

  • Pubblicato il:  26/02/2017

Posso dare foglie di cavolfiore al coniglio? Il cavolfiore fa bene o male al coniglio?

Una buona dieta per i conigli da compagnia deve basarsi principalmente di fieno fresco (Timothy o altri fieni di erba), pellet di buona qualità, verdure ben lavate e tanta tanta acqua fresca.

Collegamenti sponsorizzati

Tutti i prodotti alimentari al di fuori di questi possono essere considerati lecconerie e snack e devono essere offerti al coniglio con parsimonia.

Nella scelta del cibo per il vostro coniglietto, i proprietari devono sapere che un buon pellet devono contenere almeno il 18% di fibre.

Per i conigli più giovani, il pellet di erba medica è l'ideale, ma per i conigli anziani è meglio utilizzare il pellet Timothy.
Il fieno è essenziale per mantenere in buona salute un coniglio e deve essere disponibile in ogni momento della giornata.

Un altro vantaggio della crusca aggiunta, e quello di ridurre il pericolo di palle di pelo che sono spesso causa di pericolosi blocchi intestinali per il vostro animale.

L'acqua fresca deve essere sempre disponibile, sia che si utilizzi una bottiglia o ciotola, assicuratevi di cambiare l'acqua frequentemente e che il contenitore sia sempre pulito.

La quantità di acqua che dovrebbe bere un coniglio varia per ogni animale, di solito va da 50 a 150 ml per kg di peso corporeo al giorno.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Verdure per Conigli

Piante e verdure fresche forniscono al vostro coniglio la fibra, ma anche un'ampia gamma di sostanze nutritive, vitamine e minerali.

E' importante che i conigli mangiano verdure fresche per bilanciare le loro esigenze nutrizionali, ma assicuratevi sempre che tutte le verdure siano fresche, lavate e senza pesticidi.

Se volete dare delle verdure al vostro coniglio, è meglio scegliere tra le varietà a foglia verde scuro e ortaggi con radice.

Per raggiungere un giusto equilibrio nutrizionale, è meglio concentrarsi su verdure a gambo e verdure a foglia.
Queste sono le migliori per i conigli perché a basso contenuto di calorie, ma anche ricche di fibra.

Tra le verdure che può mangiare il coniglio ci sono:
- sedano
- bietole
- broccoli
- cavoli e le sue foglie
- spinaci
- foglie di carota
- foglie di fragola
- cime di ravanelli
- lattuga romana.

Posso dare al mio coniglio cavolfiore e le sue foglie?

La risposta è SI, ma con qualche accorgimento.

Il cavolfiore tende a provocare gas nei conigli, quindi se vedete che le foglie provocano uno stato gassoso, meglio evitare.

Ricordate anche, che bisogna introdurre nuovi ortaggi o qualsiasi altro alimento a poco a poco.
Provare a dare loro un paio di stuzzichini prima e vedete come reagiscono prima di dare loro una razione completa.

Le verdure possono essere introdotte nella dieta del coniglio a 12 settimane, ma una alla volta e in quantità ridotta.

Per quanto possibile, servite le verdure umide in modo da aumentare l'assunzione di liquidi, per facilitare la digestione e per mantenere il contenuto intestinale mobile.

cavolfiore per coniglio
Non date verdure marce perché i conigli sono estremamente sensibili al cibo avariato.

Frutta e dieta del Coniglio

Radici e frutti sono ricchi di zuccheri e dovrebbero essere offerti al coniglio solo in piccole quantità.

I semi e le granaglie non sono velenoso, ma dal momento che sono ad alto contenuto proteico, non sono adatti per i conigli.

Se il vostro animale è già in sovrappeso, astenetevi dal dare loro la frutta in quanto ciò potrebbe aggravare l'obesità.

Alcuni frutti che il coniglio può mangiare sono le mele, more, ananas, melone, pesche, pere e fragole.
I pomodori sono ammessi, ma non le foglie!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere