Venerdi' 15 Dicembre 2017

Infezioni all'orecchio del Cane: cause e cure

  • Pubblicato il:  08/06/2016

Dopo l'olfatto, l'udito è il senso più importante per un cane.
Le orecchie dei cani si sono evolute per migliorare e affinare un acuto senso dell'udito dando loro la possibilità di ascoltare suoni a frequenze molto più elevate e più basse rispetto agli esseri umani.

Le orecchie sono però anche organi soggetti a vari problemi infiammatori.

Collegamenti sponsorizzati

Normalmente le orecchie del cane dovrebbero avere un aspetto pulito, non devono emanare nessun odore sgradevole e dovrebbero essere prive di cerume e di pelle secca.

I peli devono essere intatti così come non si devono notare segni di arrossamento della pelle, e ne dolore o disagio.

Se è presente almeno uno di questi segni, allora è necessario fare controllare il cane da un veterinario.

Il condotto uditivo è costituito da un lungo tubo sottile, che si estende verso il basso e poi all'interno verso la base del cranio in cui si trova il timpano.
Il canale è rivestito con uno strato di pelle molto delicata che produce cerume. La pelle fa defluire continuamente il cerume verso l'esterno portando con se vari detriti.

Questo è il meccanismo naturale di pulizia dell'orecchio.

Cosa succede se l'orecchio del Cane si infetta?

Le infezioni nelle orecchie del cane si verificano molto spesso.
Il condotto uditivo si infiamma e la pelle delicata si ispessisce e produce più di cerume. Il meccanismo di pulizia normale si arresta e il cerume e l'essudato infiammatorio si accumulano nel canale, fino a ostruirlo.

Batteri, organismi di lievito prosperano in questo ambiente e possono causare infiammazioni. In questa fase l'orecchio è solitamente doloroso e il cane inizierà a scuotere insolitamente la testa.
L'essudato è spesso visibile all'apertura del canale e l'orecchio può risultare maleodorante.

Questo processo può progredire fino a quando non viene curato. Orecchie infette non migliorano da sole.

Il risultato sarà che, dopo settimane o mesi di infiammazione non trattata, il cane rischio di rompere il timpano e provocando spesso una infezione dell'orecchio medio. La chirurgia è di solito l'unica soluzione per curare questi casi.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Quali sono le cause più comuni?


SEMI DI ERBA
I semi di erba sono cause frequenti di problemi dell'orecchio soprattutto in primavera ed estate.
Sono di solito facilmente visibili nel corso di una visita di controllo e vengono rimossi con il cane sedato.
Semi di erba possono causare infezioni e migrare nell'orecchio interno se non rimossi in tempi brevi.

ACARI DELL'ORECCHIO
Gli acari dell'orecchio possono causare infezioni all'orecchio, e vengono diagnosticati dal veterinario con un otoscopio durante una visita di controllo.
Sono abbastanza contagiosi e si possono diffondersi facilmente tra cani e anche altri animali.
In genere sono facilmente curabili.

Guarda il Video

Esaminare le orecchie del Cane è molto importante. Vediamo come fare
Esaminare le orecchie del Cane è molto importante. Vediamo come fare


BATTERI E LIEVITI
Batteri e lieviti sono gli agenti più comuni coinvolti in uno stato infettivo dell'orecchio del cane.
Di solito sono cause secondarie e si sviluppano a seguito di una irritazione primaria.

Questi organismi causano l'infiammazione e l'ulcerazione del canale uditivo con conseguente accumulo di cerume ed essudato. Per il trattamento il veterinario prescriverà alcuni farmaci specifici.

ALLERGIE
L'allergia è probabilmente la causa primaria di fondo più comune.
Allergia nei cani provoca infiammazione della pelle e prurito su molte parti del corpo, spesso anche alla pelle che riveste il canale uditivo.
A volte le orecchie infiammate sono l'unico segno per scoprire che il cane è allergico a qualcosa.

I batteri si sviluppano come infezioni secondarie, quindi il trattamento richiede la cura dell'allergia insieme all'infezione.

Come vengono trattate le infezioni dell'orecchio?

Un campione di essudato (detriti / sporco) viene esaminato al microscopio.
Solo così possono essere identificati eventuali tipi di batteri, lieviti e acari presenti.

A volte, in presenza di infezioni gravi, il campione viene inviato ad un laboratorio per per vedere quali antibiotici sono più efficaci.
L'orecchio viene pulito sotto anestesia e viene prescritto il trattamento appropriato.

Le orecchie infiammate o infette sono molto dolorose.

Perchè il Cane ha bisogno di un anestetico?

Per un trattamento efficace è necessario che tutto l'essudato venga rimosso dal canale e che il timpano possa essere esaminato.

Molti antibiotici non funzionano se c'è molto essudato, e alcuni di questi possono essere dannosi se il timpano è stato perforato dall'infezione.

La pulizia richiede un'attento e delicato lavaggio del condotto uditivo e può richiedere molto tempo. Il condotto uditivo normale è molto sensibile al tatto, e le orecchie infiammate fanno molto male.

Un anestetico, quindi, è quasi sempre utilizzato sia per il dolore, ma anche per evitare qualsiasi movimento della testa durante questa procedura e che potrebbe provocare a lungo termine danni anche permanenti al timpano.

Come si possono prevenire le infezioni dell'orecchio nel Cane

Un attento monitoraggio delle orecchie del cane e la regolare pulizia sono utile per identificare e prevenire i primi segni di infiammazione.

Mantenere le orecchie libere da infiammazione e accumulo di cerume è importante per preservare il cane in buona salute.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere