Martedi' 12 Dicembre 2017

Insegnare al cucciolo a non mordere

  • Pubblicato il:  15/05/2017

Spesso i cani vengono portati dai veterinari perchè continuano a mordere qualsiasi cosa hanno sotto il naso. I cuccioli di cane sono animali teneri, dolci e curiosi ma sono in una fase molto importante nella loro vita dove devono imparare a inibire il loro morso per evitare danni a noi o ad altri cani.

Collegamenti sponsorizzati

Per questo motivo è importante iniziare a insegnare al cucciolo a non mordere le cose, le mani, mobili, piedi o piante.

Questi esercizi sono molto utili anche per insegnare al cucciolo cosa è bene mordere. Continuate a leggere questo articolo per capire come insegnare un cucciolo non a mordere.

Perché il cucciolo tende sempre a mordere?

I cani nascono senza denti e iniziano il periodo di socializzazione intorno al mese di vita, quando iniziano a svilupparsi i denti da latte. Successivamente, dai 4 mesi in poi, questi denti saranno sostituiti dai denti permanenti (leggi: il periodo di dentizione dei cuccioli).

cucciolo morde scarpa
Come per i bambini, anche i cuccioli possono avere dolori e disagi alle gengive durante la fase di dentizione, e cercano di mitigare questo fastidio mordendo oggetti, le nostre mani o qualsiasi altra cosa trovano.

Se poi aggiungiamo anche il fatto che il cucciolo è stato separato dalla madre troppo presto (prima delle 8 settimane), si capisce come il cucciolo non abbia imparato a inibire il morso e non sa come controllarne la forza.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

L'importanza della socializzazione nella gestione del morso del cucciolo

Se il cucciolo è stato separato troppo presto dalla madre bisogna aiutarlo a socializzare subito dopo aver iniziato il programma di vaccinazione.

Il contatto sociale con altri cani anziani sarà importantissimo per insegnare loro a giocare, anche con i falsi morsi, e come comportarsi socialmente con gli altri animali della stessa specie.

Non abbiate paura di far giocare il vostro cucciolo con cani più grandi di lui. E' importante però assicurarsi che, prima che interagiscano, si tratti di un cane socievole e cordiale, perchè se così non fosse potrebbe causare al cucciolo traumi che difficilmente si potranno risolvere durante l'eta adulta.

Come comportarsi con un cucciolo che morde

Anche se i cuccioli imparano nuovi comportamenti e ordini piuttosto facilmente, non sempre sono in grado di ricordare tutto. Quindi è normale che a volte dimentichino alcuni dettagli.

Proprio per questo motivo basta ricordare il famoso detto "prevenire è meglio che curare". Non aspettatevi che il vostro cucciolo ricordi quali siano i giocattoli che può mordere e quali mobili evitare.

Ricordate di non punire o sgridare il cucciolo quando fa qualcosa che non dovrebbe, ma di richiamarlo con un secco "No", perchè la punizione potrebbe essere controproducente e causare stress, ansia e inclinare il vostro legame. I cuccioli non devono mai essere rimproverati.

Insegnare ad un cucciolo a non mordere mobili e altri oggetti

Come abbiamo detto in precedenza è normale per il cucciolo mordicchiare un pò tutto, è un loro modo di esplorare il mondo attraverso la bocca.

Adesso cercheremo di spiegarvi passo passo come insegnare ad un cucciolo a non mordere mobili, piante e altre cose:

  • 1. Il primo passo è quello di insegnare al cane a non mordere gli oggetti che lasciate cadere a terra. Questo esercizio è molto utile per prevenire che un cane adulto rubi i giocattoli di altri cani, i quali spesso diventano oggetti di contestazione e di lotta.

  • 2. Una volta che il cane capisce il significato delle parole " lascia" o " no ", ogni volta che vediamo il cane mangiucchiare o rosicchiare qualcosa che non dovrebbe, usate queste due parole per fargli capire che sta facendo qualcosa di sbagliato.

  • 3. Evitate di rimproverare il cane se l'evento risale a 30 minuti prima, perchè non capirà.
    Man mano che il cucciolo impara a non mordere gli oggetti che lasciate cadere, è essenziale utilizzare dei rinforzi positivi (leggi: Il rinforzo positivo nei cani).

Insegnare ad un cucciolo a non mordere le mani e i piedi

cane morde le mani
Se il cucciolo non riesce a dosare la forza del suo morso, sarà utile insegnargli cosa e come mordere.

E' consuetudine per i cuccioli mordere mani e piedi durante il gioco, e potrebbe anche farlo in circostanze di ansia o di dolore, come nel periodo dei primi denti.

Vediamo come fare per insegnare al cucciolo a non mordere troppo forte:

  • 1. Nel preciso momento in cui il vostro cane morde forte è necessario emettere grido affinchè impari a identificare il dolore negli esseri umani. Poi smettete di giocare con lui per un bel pò.

  • 2. Questo esercizio deve essere ripetuto molte volte per far associare correttamente al cucciolo il grido di dolore e l'interruzione del gioco, altrimenti il ​​cucciolo non capire cosa stia succedendo.

Una volta che il cucciolo impara a gestire il suo morso evitate di giocare con lui a farvi mordere, evitate di sovra-eccitarlo e premiatelo con un "bravo" e dandogli un gioco tranquillo.

La chiave è quella di evitare situazioni che stimolano il cane a mordere le nostre mani e piedi, e contemporaneamente rafforzare il comportamento con parole, carezze, caramelle...

La cosa più importante è avere positività, pazienza e perseveranza, ma sopratutto non sgridare mai il cucciolo.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere