Giovedi' 23 Novembre 2017

Il rinforzo positivo nei Cani

  • Pubblicato il:  01/04/2017

Se state leggendo questo articolo probabilmente è perchè avete deciso di trovare un metodo di addestramento per il vostro cane. La formazione di un cane non si applica quando l'animale è solo un cucciolo, ma deve continuare anche in età adulta, per rafforzarne il comportamento.

Collegamenti sponsorizzati

In genere, il comportamento di un cane si rafforza quando viene seguito da un rinforzo positivo. Si può dire che il rinforzo positivo è un insieme di pratiche concrete che si attuano durante la formazione di un cane. Come dice il nome, il rinforzo positivo può essere tradotto in quello che il cane ama, qualcosa che stimola... che può essere cibo, giocattoli, carezze, e così via.

La prima cosa da chiarire è che non si insegna nulla se si usa violenza o si abusa di un cane. Evitate quindi di colpirlo, spaventarlo, sgridarlo o percuoterlo con il guinzaglio; nessuno impara dalla tortura!! .

In questo articolo parleremo di rinforzo positivo nei cani, della sua efficacia e dei risultati che si possono ottenere durante l'allenamento.

Che cos'è il rinforzo positivo

rinforzo positivo cane
Ci sono molte tecniche di formazione e di addestramento per i cani tra cui il rinforzo positivo, un'opzione che permette al nostro cane di comprendere e relazionarsi positivamente mentre svolge un'attività, un ordine etc.

Questo metodo è semplice: consiste in una ricompensa di cibo (biscotto, una fetta di mela...etc), carezze e parole dolci quando il cane ha correttamente eseguito un ordine. A differenza di tanti altri metodi, il cane capisce che eseguendo la vostra richiesta è più divertente e lo fa sentire felice.

Il cane andrà premiato quando rimarrà seduto o vi darà la zampa, quando rimane calmo durante un gioco ecc... Il rinforzo positivo è applicabile ad un numero infinito di casi.

I rinforzi positivi più comuni durante l'addestramento del cane sono il cibo, le coccole e i giochi. Ogni cane è diverso da un altro, e ciascuno ha particolari preferenze. Pertanto, sta ai loro padroni scegliere i premi che più soddisfano il proprio amico a quattro zampe.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Addestramento del Cane con il clicker

Il clicker è uno strumento che emette un suono simile ad un "click" quando si preme, e si applica durante l'addestramento del cane come rinforzo positivo, migliorando sensibilmente l'attenzione e la percezione nell'animale.

Usare il clicker, piuttosto che il cibo o il gioco, ha una serie di vantaggi:

  • Precisione: ci permette di premiare al momento giusto il cane appena ha completato con successo il comando impartito.

  • Chiarezza: il clicker emette un suono caratteristico che viene perfettamente distinto dai cani anche se si trovano in ambienti rumorosi, come i parchi.

  • Concentrazione: con il cibo il cane perde concentrazione mentre viene ricompensato, e, di conseguenza, si riduce la capacità di apprendimento.

  • Proattività: il clicker facilita il lavoro del cane.

  • Comfort: il suo uso è facile e non richiede complicate conoscenze.

Il metodo del clicker training è anche un ottimo modo per rafforzare il vostro rapporto con il vostro cane.

Strumenti di formazione da evitare

cane addestramento
Bisogna sempre evitare di rimproverare e punire il cane durante l'addestramento, perché può aumentare le sue paure, il suo stress e rispondere in maniera meno efficace ai vostri comandi.

Evitare anche altri metodi di punizione, come il collare chiodato o quello che provoca scosse elettriche, che sono molto pericolosi e negativi per cani e possono invece provocare effetti negati sul loro comportamento.

Guarda il Video

Uso del rinforzo positivo per il cane dominante
Uso del rinforzo positivo per il cane dominante

Vantaggi del rinforzo positivo

La verità è che i formatori, gli educatori, i comportamentisti e i veterinari raccomandano sempre di usare il rinforzo positivo quando si tratta di addestrare un cane. Inoltre, il rinforzo positivo crea un migliore rapporto tra l'animale e il proprietario.

E' anche il metodo ideale per le persone inesperte che vogliono istruire il proprio cane.

Perché educare il tuo cane positivo?

  • 1. E' semplice e le regole sono semplici e facili da capire.

  • 2. Il cane non soffre, non ci sono punizioni o guinzagli di tortura. La pena massima per un cattivo comportamento è ignorarlo, lasciarlo da solo per un paio di minuti o finire qualsiasi attività ricreativa come una passeggiata o un gioco.

  • 3. Tutti in famiglia possono partecipare: vostro figlio, il nonno, gli amici e gli ospiti. Basta solo ricordate che tutti però devono seguire le stesse regole o il cane non capirà.

  • 4. E' molto divertente. Variando gli snack o gli altri premi è possibile rendere davvero felice il cane, e far godere anche voi.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere