Martedi' 22 Gennaio 2019

Razze di cani per bambini autistici

  • Pubblicato il:  04/07/2018

Può un cane aiutare i bambini con disturbi dello spettro autistico? I cani sono animali molto sensibili ed empatici e il rapporto che può stabilirsi con l'uomo, in molte occasioni, è veramente speciale. Ci sono anche alcune razze di cani che, oltre ad essere ottimi membri di una famiglia, hanno altre competenze, se ben addestrati, molto importanti.


E' il caso dei cani che vivono con bambini con bisogni speciali, come i bambini con diagnosi di autismo. E' stato dimostrato che il legame emotivo che si riesce a formare tra il piccolo e il cane è molto forte, e tende a migliorare in gran parte l'umore e la salute del bambino.

Se avete un bambino autistico nella vostra famiglia e state pensando di dargli un nuovo amico, è importante sapere quali sono le migliori razze di cani per i bambini autistici e quindi prendere la decisione giusta.

Il cane da pet therapy per bambini con autismo è un esemplare appositamente addestrato per dare supporto fisico e psicologico a bambini a cui è stata diagnosticata questo problema psichico. L'obiettivo tecnico di questi cani è quello di aiutare l'adulto responsabile del bambino e consentire così alla famiglia di ricevere un maggiore sicurezza, libertà, mobilità e tranquillità.

Staffordshire Bull Terrier

Staffordshire Bull Terrier
Lo Staffordshire Bull Terrier è un cane che all'apparenza può far paura perché è robusto e muscoloso, ma è molto docile ed è considerato uno dei migliori cani da compagnia per bambini autistici.

In realtà, lo chiamano "cane tata", perché sono eccellenti con i bambini.

Sono leali, affidabili e hanno un carattere fenomenale.
Amano stare con la famiglia, e sono molto affettuosi e ubbidienti. Se correttamente educati possono dare tutto il loro amore e saranno la migliore terapia del bambino.

Terranova

terranova
Anche in questo caso, non fatevi spaventare dalla dimensione.
I terranova sono grandi come lo è il loro cuore.

Questa razza richiede poco esercizio ed è perfetto per il bambino autistico perché lo incoraggia a rimanere calmo.
Si tratta di un gigante buono, intelligente e con un temperamento rilassato.

Il cane Terranova è stato scelto per essere la mascotte nella storia di Peter Pan proprio per questa suo fantastico modo di legarsi con i bambini.

Cane dei Pirenei

cane dei pirenei
Il Grande cane dei Pirenei è una razza molto intelligente, ed è utilizzato come cane da lavoro, il che significa che è adattabile in termini di istruzione.

Questi cani diventano veri e propri custodi dei bambini, così i genitori possono rilassarsi un po.

Sono molto equilibrati mentalmente, tranquilli e poco nervosi.
Sono buoni con le nuove esperienze ed empatizzano molto con la famiglia.

Golden Retriever

golden retriever bimbi autistici
Sono loro i cani da famiglia per eccellenza, e rappresentano la prima scelta a cui si pensa al momento dell'acquisto di un cane per i propri bambini.

Sono spesso definiti "cani da assistenza" per la loro personalità docile, sicura e flessibile.

Sono molto affettuosi con i bambini e hanno un grande istinto.Ad esempio, se un giorno il bambino è più attivo e felice, il cane lo incoraggia a giocare con lui.

Se, tuttavia, è un giorno in cui il bambino è un po' più stanco e giù di morale, rimarranno a suo fianco in una posizione molto tranquilla come se stessero dicendo: "sono qui se hai bisogno di me".

Boxer

boxer bimbo autismo
Sono cani protettivi, leali e ottime "guardie del corpo". Sono ideali perché sono molto affettuosi, gentili e divertenti con i bambini. Vogliono sempre giocare e vedere il loro amico umano felice.

Per questo motivo riflettono gioia, sicurezza e tranquillità, caratteristiche che lo rendono una delle migliori razze canine per i bambini autistici. Comportamenti come il battito delle mani, le grida o le situazioni di crisi possono essere controllati da questo bellissimo cane permettendo al bambino di condurre una vita più rilassata.

Labrador Retriever

labrador bimbi autistici
I cani di razza Labrador Retriever, di solito stabiliscono legami di amore e di fiducia con i loro proprietari, attraverso il contatto con gli occhi.

Con il suo sguardo dolce e attento vuole esprimere molte cose allo stesso tempo, e vi faranno sentire amati e al sicuro.

Sono noti per essere cani da compagnia, di soccorso e di assistenza.
Tra molti dei benefici che possono dare ad un bambino autistico troviamo:

- sono generatori di fiducia
- contribuiscono a ridurre gli attacchi di ansia
- stimolano la fantasia e la voglia di comunicare
- favoriscono l'auto-controllo in quanto sono molto socievoli

Il Labrador Retriever può favorire la riattivazione degli stati emotivi nei bambini con questo disturbo.

Perchè i cani sono importanti per i bambini autistici?

I benefici del trattamento con i cani da assistenza per migliorare i sintomi dell'autismo sono molti. Sempre più studi suggeriscono che i cani da terapia sono molto efficaci nel ridurre il comportamento sfuggente del bambino autistico, e li stimolano ad integrarsi nella società e a migliorare la loro autostima. Ma non sono gli unici benefici, ce ne sono molti altri.

  • Comportamenti sociali positivi: i risultati di una ricerca condotta presso la University of Queensland in Australia, affermano che la presenza di un cane può migliorare la risposta sociale di un bambino con autismo, stimolando l'empatia con chi lo circonda.

  • Promuove diverse abilità sociali: il trattamento con i cani aiuta i bambini autistici a migliorare le loro abilità sociali. Infatti, gli studi hanno rivelato che i cani aiutano a migliorare l'attenzione, la concentrazione, la comunicazione e la socializzazione.

  • Ridurre i comportamenti di fuga e di isolamento: i cani servono come ancora di appoggio per il bambino affetto da autismo. Quando il bambino vuole evitare una situazione e fuggire, non può farlo perché il cane, che è legato a lui, diventerà un ostacolo. Quindi il bambino dovrà imparare ad affrontare la situazione.

  • Riduce il comportamento stereotipato: stereotipi come oscillazione, rumori o sfarfallio delle mani sono comportamenti comuni dell'autismo e molto difficili da eliminare. Tuttavia, è stato dimostrato che la terapia con cani da terapia è in grado di ridurre questi comportamenti, permettendo al bambino di condurre una vita più normale.

  • Stimola il contatto fisico: quando il cane diventa parte della vita del bambino, lo scambio tra loro è più frequente e la relazione si rafforza. Infatti, non è raro trovare il bambino che accarezza il cane o lo fissa. Questo tipo di contatto con l'animale apre la strada al contatto umano.

  • Stimola nuovo apprendimento e adattamento a diversi ambienti: quando il cane guadagna la fiducia del bambino, è in grado di insegnargli alcuni comportamenti, come il lato del marciapiede dove deve camminare o fermarsi quando attraversa la strada. In questo modo, il bambino sviluppa una maggiore sicurezza e troverà più facile adattarsi ai cambiamenti ambientali, uno dei principali problemi dell'autismo.

  • Riduce l'ansia e lo stress, migliorando il sonno: è stato dimostrato che il semplice gesto di spazzolare il cane o di accarezzarlo può ridurre i livelli di cortisolo nel sangue, rendendo il bambino più rilassato e calmo. Questo può ridurre i capricci e i comportamenti di disturbo.

Cosa dice la ricerca

Negli ultimi dieci anni, sono stati condotti diversi studi internazionali sui cani da terapia per bambini autistici, e tutti avuto effetti positivi!

In un recente studio sono stati arruolati 70 famiglie che avevano bambini affetti da autismo. I bambini avevano tra gli 8 e i 18 anni e la maggior parte di essi (circa il 70%) possedeva un cane. Alcuni di loro avevano anche pesci, animali da fattoria, piccoli roditori, conigli, rettili o uccelli.

I ricercatori hanno scoperto che i bambini che vivevano con un animale domestico avevano maggiori capacità sociali rispetto a quelli che non possedevano un animale in casa. Questi bambini, inoltre, erano più propensi a chiedere informazioni o a rispondere alle domande che gli venivano poste. Questo tipo di abilità sociali sono generalmente difficili per i bambini con autismo, ma lo studio ha dimostrato che l'aggressività dei bambini era minore se vivevano con un animale domestico.

Quando i bambini condividono la loro vita con cani o altri animali domestici sono più partecipi e assertivi. Se i genitori coinvolgono i loro figli nella scelta del cane, i bambini avranno maggiori probabilità di sperimentare esperienze positive con gli animali. Un cane non è solo un animale domestico, e se decidete di portarlo diventerà parte integrante della vostra famiglia, e sarà parte di voi!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->