Venerdi' 3 Aprile 2020

Lo stress natalizio può colpire anche il gatto!

La febbre pre-natalizia non risparmia nessuno e spesso l'atmosfera di dicembre può avere un impatto negativo sul nostro gatto. Dicembre è uno dei mesi più intensi dell'anno. Il Natale e la fine dell'anno vengono preceduti da una serie di preparativi frenetici. Alcuni adorano questo periodo, altri lo odiano, come la maggior parte dei gatti domestici.


Lo stress Natalizio nel Gatto

Il gatto non deve pulire casa, cercare e addobbare l'albero di Natale perfetto, cucinare o scegliere regali. Ma non lasciatevi ingannare dal fatto che questa "confusione" domestica associata alle feste non influisca su di lui.

Al contrario, lo stress natalizio influisce eccome sull'equilibrio dei nostri gatti, che percepiscono perfettamente le nostre emozioni e sono preoccupati per i cambiamenti che avvengono in casa. E non sa nemmeno perché avvengono!!

I gatti amano la prevedibilità e la routine, quindi: tempi di alimentazione costanti, uscite e ritorni dei loro amici umani, divertimento e carezze. Apprezzano anche la stabilità ambientale (si sentono meglio quando tutto è a suo posto).

Purtroppo per loro, il periodo pre-natalizio e le festività stravolgono tutto. Nuovi oggetti caratteristici del Natale compaiono in casa, spesso avvengono cambi di mobili e, ancora peggio, arrivano gli ospiti. Tutto ciò sorprende negativamente e viola il senso di sicurezza del gatto e, soprattutto quelli più sensibili, possono essere stressati a tal punto che potrebbero manifestare problemi comportamentali.

Aiutare il gatto a Natale

Anche se dicembre è un mese difficile e impegnativo, cercate di prendervi cura del benessere del vostro micio. Esistono diversi modi per ridurre lo stress e ripristinare il buon umore. Volete passare le vacanze tranquille? Ecco alcuni consigli.

CREARE NUOVI NASCONDIGLI
I gatti amano nascondersi: negli spazi angusti si sentono al sicuro e allo stesso tempo possono osservare segretamente ciò che li circonda. Durante le festività natalizie, create un "armadietto" per il vostro peloso (le normali scatole di cartone funzionano perfettamente). Sistematene una in ogni stanza e, se non avete abbastanza spazio, almeno una vicino alla porta d'ingresso.

Il gatto sarà in grado di osservare dall'interno di essa gli ospiti quando arrivano, e in questo modo acquisirà un maggiore senso di controllo sulla situazione in casa e sarà in grado di decidere da solo se vuole farsi vedere.
USO DI FEROMONI SINTETICI
Un buon metodo per alleviare lo stress del vostro gatto sono i feromoni sintetici (ne esistono anche con diffusori automatici). È bene iniziare a usarli in anticipo (in genere due settimane prima di Natale).

I feromoni aumentano in modo naturale il senso di sicurezza. Per un maggiore relax può aiutare anche l'erba gatta. Se il vostro gatto reagisce al suo odore, potete nasconderla all'interno del tuo giocattolo preferito.
ATTENZIONE ALLA ROUTINE
Indipendentemente da quanto siete occupati, cercate di mantenere inalterati i tempi di alimentazione e non riducete i momenti di gioco. Anche una breve caccia con una canna da pesca o un topo di peluche migliorerà l'umore del tuo gattino e distoglierà la sua attenzione dalla confusione domestica. Non dimenticate le coccole!!
UN REGALO DI NATALE ANCHE PER LUI
Quando gli ospiti vengono a casa vostra, fate sì che che ognuno di essi porti qualcosa di speciale al vostro micio. Spesso questa forma di "corruzione" incontra la risposta positiva di molti gatti.
regalo per un gatto

PREPARATE UNA STANZA TUTTA SUA
Se avete organizzato un grande pranzo o una cena in famiglia e ci saranno molti parenti e amici, meglio preparare una stanza privata per il gatto. Se non ce l'avete, lasciate che sia, ad esempio, un armadio aperto o uno scatolone sotto il letto. Mettete le ciotole nelle vicinanze e assicuratevi che nessuno degli ospiti, in particolare i bambini, si avvicini al vostro animale. Lasciate che decida lui se e quando partecipare all'evento.
NON RIMPROVERATELO
Mentre alcuni gatti preferiscono starsene in disparte e non lasciano il loro nascondiglio, altri amano partecipare attivamente a tutti gli eventi. In questo caso, cercate di non spazientirvi! Lasciate che abbia l'opportunità di annusare, guardare, controllare la situazione, in modo da soddisfare la sua curiosità e sentirsi più sicuro. Come partecipante attivo agli eventi, avverte anche meno stress durante le vacanze.

Come reagisce il tuo gatto ai preparativi natalizi e alle feste? Mostra segni di ansia? O magari partecipa agli eventi? Facci sapere nei commenti!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->