Mercoledi' 17 Gennaio 2018

3 Malattie mentali nei Cani

  • Pubblicato il:  22/12/2017
Foto 3 Malattie mentali nei Cani

Proprio come gli esseri umani, anche i cani possono sviluppare malattie mentali o patologie associate ai loro comportamenti. Anche se non sono proprio uguali, gli animali possono soffrire di malattie comportamentali e mentali che vengono chiamate come quelle umane.

Collegamenti sponsorizzati

Alcuni cani tendono a mostrare strani comportamenti già da cuccioli, mentre altri li sviluppano più tardi. Questo prova che le cause, come negli esseri umani, possono derivare da diverse cause, tra cui eventi traumatici che, come con la mente umana, possono essere determinanti nei disturbi comportamentali.

Depressione nei Cani

Non si sa per certo, se il processo depressivo dei cani si sviluppi allo stesso modo degli esseri umani, ma comunque diversi veterinari concordano sul fatto che il comportamento di alcuni cani denota la presenza di una depressione come unica spiegazione ai loro comportamenti.

Come negli esseri umani, un cane può diventare depresso trovandosi in un ambiente non consono per le sue caratteristiche fisiche e caratteriali.

Quali sono i sintomi della depressione nei cani?

  • Modifiche del comportamento: il cane potrebbe essere meno energico e non avere voglia di fare le attività che faceva, e potrebbe apparire più irritabile del solito.
  • Dorme di più: passa la maggior parte del tempo dormendo anche quando i suoi proprietari sono in casa.
  • Letargia: preferisce rimanere sdraiato tutto il tempo senza mostrare alcun interesse per qualsiasi attività all'interno o all'esterno della casa.
  • Coda bassa: la coda è il segnale che rispecchia l'umore del cane, quindi se la tiene sempre bassa puoi darci un'idea di ciò che gli passa per la mente
  • Disturbi alimentari: alcuni cani potrebbero perdere interesse per il cibo mentre altri sono tendono a mangiare di più
  • Preferisce isolarsi: è possibile che l'animale preferisca stare da solo e smettere di interagire con gli umani o con altri animali domestici presenti in casa, rimanendo nella sua cuccia per la maggior parte del tempo

Cosa causa la depressione nei cani?

  • Abuso: se il cane è stato abusato dai suoi proprietari può essere depresso perché non è cresciuto in un ambiente sano. Lo stesso avviene con le persone che sono cresciute in famiglie inadeguate.
  • Depressione clinica: è una possibile diagnosi causata da uno squilibrio chimico nel fisico del cane, come accade con gli esseri umani.
  • Morte: la morte di un componente della famiglia o di un altro animale che viveva con il cane può causare i sintomi della depressione.
  • Solitudine: se il il cane trascorre la maggior parte delle giornate da solo.

Cure per un cane depresso
Nel complesso, l'attenzione e la cura amorevole dei proprietari sono sufficienti per trattare questa condizione mentale. Quindi, prima bisogna fare un lavoro per individuare le possibili cause della depressione e poi creare un piano d'azione per aiutare il cane a superare questo stato depressivo.

Nei casi più complessi, in cui la terapia dei proprietari non funziona, bisogna consultare uno specialista e prendere in considerazione la somministrazione di qualche farmaco che aiuti il cane a correggere gli squilibri chimici che possono causare i sintomi.

Collegamenti sponsorizzati

Disturbo Ossessivo-Compulsivo nel Cane

Questo disturbo consiste nella ripetizione spropositata di certe azioni che in altri casi fanno parte della normale vita del cane, come rincorrere la coda o cercare la palla.

Quando l'animale inizia ad eseguire queste attività in modo ripetitivo e incontrollato, probabilmente si è in presenza di questo disturbo che in alcune occasioni può essere molto pericoloso e può persino trasformarsi in un comportamento pericoloso per il benessere fisico dell'animale stesso.

Alcune delle azioni più comuni in questi casi includono: il continuo girarsi attorno, grattarsi, mordersi e camminare o correre per casa senza controllo.

Quali sono i sintomi de disturbo ossessivo-compulsivo nei cani?
I sintomi sono quelli associati alla ripetizione continua di alcune azioni che il cane non riesce a controllare nonostante l'applicazione di tecniche di formazione e la gestione del suo comportamento.

Quali sono le cause del disturbo ossessivo-compulsivo nei cani?
Le cause di questo disturbo sono spesso associate a cani che sono stati abusati o trascurati, ad esempio i cani che vengono lasciati soli per molto tempo in spazi troppo piccoli. Tuttavia, ricerche recenti sembrano indicare che questo disturbo può avere una anche forte componente ereditaria.

Queste azioni compulsive sembrano aumentare quando il cane è esposto a situazioni che generano ansia, quindi potrebbe il problema potrebbe essere nella parte del sistema limbico del cervello che controlla la risposta tra comportamento ed emozioni.

Cure per il disturbo ossessivo-compulsivo nei cani
I trattamenti attualmente disponibili mirano a coordinare l'azione e a curare le cause. Lavorare con un veterinario o uno specialista nel comportamento animale è essenziale per cercare di ridurre o eliminare le azioni compulsive. Ci sono alcuni farmaci che possono aiutare a ridurre i livelli dell'ansia e quindi aiutare il cane a controllare il suo comportamento.

Ansia da separazione nel Cane

Questo disturbo si verifica quando i cani si separano dai loro cari per un periodo più o meno prolungato. I cani che soffrono di questa condizione possono essere mal istruiti o molto viziati, perché presentano atteggiamenti estremi quando vengono lasciati soli.

Quali sono i sintomi dell'ansia da separazione nel Cane?
In generale, la quantità di tempo in cui il cane rimane solo sembra irrilevante se confrontata con i sintomi:

  • Masticare oggetti di casa (divani, tende, e soprattutto oggetti che hanno l'odore del proprietario come il telecomando o le pantofole...)
  • Abbaiare e ululare
  • Rifugiarsi in luoghi inappropriati
  • Tentativi di fuggire da casa
  • tremori
  • Vomito
  • Ipersalivazione
  • Tachicardia

Cause dell'ansia da separazione nei Cani
Visto che la maggior parte dei problemi comportamentali del cane può essere causata da uno squilibrio chimico o da un problema comportamentale, le cause non sempre sono identificabili anche se alcuni scienziati ritengono che abbiano anche una componente ereditaria. La verità è che questo disturbo si può sviluppare nei cani di tutte le razze ed età.

Come si cura l'ansia da separazione nei Cani?
La modificazione del comportamento è di ancora l'opzione migliore per trattare questo disturbo. Nei casi gravi o che non rispondono al trattamento di specialisti comportamentali, si raccomanda di cercare di non lasciare l'animale da solo. In altri casi si raccomanda di aumentare le dosi giornaliere di esercizio fisico per garantire che il consumo di energia diminuisca la reazione del cane alla solitudine.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere