Lunedi' 10 Dicembre 2018

Mometamax (Mometasone - Gentamicina - Clotrimazolo) per Cani e Gatti

  • Pubblicato il:  06/10/2018
Foto Mometamax (Mometasone - Gentamicina - Clotrimazolo) per Cani e Gatti

Mometamax è un farmaco per il trattamento delle infezioni dell'orecchio nel cane e nel gatto. L'otite esterna è causata spesso sia da batteri che da lieviti. La maggior parte delle cure si basano sulla somministrazione di più farmaci.


A cosa serve Mometamax

Mometamax contiene tre farmaci per trattare l'otite del vostro animale domestico:
  • Mometasone: uno steroide sintetico che aiuta a ridurre l'infiammazione nel condotto uditivo. L'infiammazione dell'orecchio può causare molto dolore, e questo aiuterà il vostro cane o gatto a sentirsi meglio.

  • Gentamicina: un antibiotico di tipo aminoglicosidico che viene usato per trattare vari tipi di batteri comuni nelle infezioni all'orecchio.

  • Clotrimazolo: un farmaco antifungino usato per trattare le infezioni causate da funghi (lieviti e muffe). È efficace nel trattamento della Malassezia comune della pelle e dell'orecchio e nel controllo dei funghi della pelle (dermatofiti), Microsporum, Candida e Trichophyton. Il farmaco viene anche usato anche per il trattamento dell'infezione fungina della cavità nasale.

Mometamax è usato principalmente per trattare l'otite esterna causata da ceppi sensibili di lievito (Malassezia pachydermatis) e batteri (Pseudomonas, stafilococchi coagulasi-positivi, Enterococcus faecalis, Proteus mirabilis e streptococchi beta-emolitici).

Marchi di Mometamax per cani e gatti

Mometamax® - Merck
Prodotti multi-farmaco simili includono:
  • Otomax che include gentamicina solfato, betametasone valerato e clotrimazolo
  • Posatex che include orbifloxacina, posaconazolo, mometasone furoato monoidrato
  • Tresaderm (Merial) che include neomicina solfato, desametasone e tiabendazolo
  • Surolan che include nitrato di miconazolo, solfato di polimixina B e acetato di prednisolone
  • Claro® che include florfenicolo, terbinafina e mometasone Furoato

  • Formulazioni generiche che contengono neomicina, polimixina B e idrocortisone (generici).

    Usi di Mometamax in cani e gatti

    Mometamax viene prescritto per trattare o controllare le infezioni causate da lieviti sensibili e le infezioni alle orecchie batteriche (otite esterna). Il prodotto è attualmente etichettato per l'uso nei cani ma è stato usato anche nei gatti.

    Mometamax non è efficace contro le infezioni causate da virus o parassiti (come vermi o acari), quindi, è importante che sia il veterinario ad identificare la causa dell'infezione all'orecchio.

    Precauzioni e effetti collaterali di Mometamax sui cani e gatti

    La combinazione di clotrimazolo, gentamicina e mometasone presenti in Mometamax® è in genere sicura per l'uso nei cani. Può essere usato nei gatti ma al momento non è stato etichettato dal produttore per questo utilizzo.

    L'animale, ovviamente, deve essere esaminato dal veterinario prima di iniziare questo farmaco, e non deve essere usato in animali con il timpano perforato (membrana timpanica).

    Segni di allergia a Mometamax® possono includere reazioni cutanee, orticaria e arrossamento dell'area trattata. L'uso di Mometamax® è stato associato a perdita dell'udito parziale in un piccolo numero di cani geriatrici (anziani) e può essere temporaneo.

    Se si nota perdita dell'udito, inclinazione della testa o vertigini bisogna interrompere il trattamento e chiamare immediatamente il veterinario. Il componente steroideo di Mometamax®, il mometasone ha meno rischi rispetto ad altri farmaci per l'orecchio. Non usare questo farmaco in cani in gravidanza.

    Informazioni sul dosaggio di Mometamax®

    Mometamax® è disponibile in flaconi di varie dimensioni (7,5 g, 15 g, 30 g, e 215 g). Il condotto uditivo deve essere pulito e ben asciutto prima dell'uso topico, e bisogna sempre valutare lo stato del timpano dell'animale prima dell'utilizzo. Si raccomanda di rasare i peli in eccesso dall'area da trattare.

    Mometamax® deve essere usato solo sotto la supervisione di un veterinario.

    La dose tipica di Mometamax® varia da 4 a 8 gocce nel condotto uditivo.
    • Somministrare 4 gocce a cani che pesano meno di 30 chili una volta al giorno per 7 giorni o come indicato dal veterinario.
    • Applicare 8 gocce a cani che pesano più di 30 chili una volta al giorno per 7 giorni.

    La durata della somministrazione dipende dalla gravità dell'infezione, dalla risposta al farmaco e dalla presenza di eventuali effetti collaterali.

    Le informazioni riportate potrebbero non essere accurate ma hanno hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

    Non ci sono ancora Commenti

    Lascia Tu il primo Commento
    cerca un veterinario

    Articoli correlati

    Foto Infiammazione dell'orecchio (otite) nel gatto: cause e cure

    Infiammazione dell'orecchio (otite) nel gatto: cause e cure

    L'otite esterna è una infiammazione cronica del condotto uditivo esterno del gatto. L'otite media, invece, è un'infiammazione dell'orecchio medio del gatto. Entrambi questi termini sono usati per .


    Foto Acari del gatto: sintomi e trattamento

    Acari del gatto: sintomi e trattamento

    I parassiti, sia esterni che interni, sono uno dei principali nemici del benessere e della salute dei nostri gatti e animali domestici in generale. Se ci fermiamo a pensare quanto sia fastidioso avere.


    Foto Infezione dell'orecchio nei cani: cause, sintomi e trattamento

    Infezione dell'orecchio nei cani: cause, sintomi e trattamento

    L'otite esterna nel cane è una malattia infiammatoria acuta o cronica che può colpire il padiglione auricolare, il condotto uditivo e il timpano. L'infiammazione dell'orecchio è molto comune nei ca.


    Foto Acari orecchio Cane: sintomi e trattamento

    Acari orecchio Cane: sintomi e trattamento

    Cosa sono e come si eliminano gli acari dell'orecchio del cane? Gli acari di Otodectes cynotis, conosciuti come acari dell'orecchio, sono un'infezione parassitaria abbastanza comune tra i cani. A volt.


    Foto 5 Rimedi casalinghi per l'otite nel Cane

    5 Rimedi casalinghi per l'otite nel Cane

    L'otite nel cane è una delle malattie più comuni nei nostri animali. Può svilupparsi nei cani di qualsiasi razza, anche se quelli con le orecchie più lunghe e pendenti sono più a rischio di soffr.


    Foto Il mio Cane ha le orecchie sporche: cosa faccio?

    Il mio Cane ha le orecchie sporche: cosa faccio?

    Il mio cane ha le orecchie sporche. L'igiene delle orecchie del cane è una pratica che dovrebbe iniziare da quando è ancora un cucciolo, in modo che si abitui e permetta che venga fatta facilmente e.


    Foto Cane si gratta le orecchie: cosa fare?

    Cane si gratta le orecchie: cosa fare?

    Un cane può grattarsi l'orecchio per diverse ragioni, ma, a volte, potrebbe essere un sintomo di un problema all'orecchio che richiede attenzione. Se il vostro cane si gratta spesso le orecchie potre.


    13 migliori integratori naturali per Cani

    13 migliori integratori naturali per Cani

    In questo articolo parleremo dei 13 migliori integratori per completare l'alimentazione e migliorare lo stato di salute e il benessere del vostro cane. Alcuni di questi prodotti vitaminici per cani li.


    Le 10 razze di Cani più pericolose

    Le 10 razze di Cani più pericolose

    In questo articolo vi parleremo dei 10 cani più pericolosi al mondo. In questo elenco il criterio utilizzato è il potenziale di lesioni gravi che il cane può causare ad una vittima. Ci sono molti .


    Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

    Quale frutta può mangiare il Cane? 14 frutti per Cani

    Quali frutti possono mangiare i cani? Se mentre state mangiando un'arancia, un ananas o un altro frutto ne potete dare un pò al vostro cane? I cani possono mangiare frutta?.


    -->