Sabato 21 Luglio 2018

Perchè il mio gatto fa pipì ovunque?

  • Pubblicato il:  21/12/2016
Clicca per ingrandire le foto

Il vostro gatto può fare la pipì in casa o fuori dalla lettiera per motivi di salute, stress o perché vuole segnare il suo territorio.

Continuate a leggere per capire le cause e le possibili soluzioni, evitando che il vostro gatto continui a urinare fuori dalla sua lettiera

Collegamenti sponsorizzati

Se il gatto fa spesso la pipì in giro, la prima cosa che dobbiamo capire è se lo fa per marcare il territorio o per altre cause.

Il gatto urina per marcare il territorio?

Per scoprirlo basta guardare come si verifica questa azione.

Se la pipì del gatto viene espulsa in verticale (con la coda sollevata, le gambe in movimento, con piccoli scatti della coda e il getto della pipì viene diretto contro il muro o altri oggetti) è probabile che stia marcando il territorio.

Il gatto è un animale territoriale e un modo per far capire che quello spazio è suo, è attraverso gli stimoli olfattivi.

L'urina del gatto contiene feromoni che sono riconosciuti dagli altri gatti.

Soprattutto i gatti maschi non castrati hanno bisogno di questo per chiamare le femmine.
Se questo è il vostro caso, la soluzione migliore è la castrazione.

Un altro caso di marcatura del territorio si verifica quando il gatto avverte una strana minaccia, come ad esempio il gatto o il cane della porta accanto o l'avvicinarsi di estranei in casa.

Se le minacce provengono dall'estero, l'ideale è posizionare la lettiera in un posto tranquillo.
Se le minacce sono in casa, trovate il modo per alleviare la loro ansia, con, ad esempio, i feromoni di gatto.

In caso contrario, se il gatto si accovaccia e lascia cadere la pipì orizzontalmente significa che sta urinando.
Spesso potreste trovare graffi vicino al luogo dove ha urinato, come se cercasse di coprire la pipì.

Le ragioni per cui il gatto urina sul divano, sul pavimento, etc, sono molto diverse.

Collegamenti sponsorizzati

Un gatto malato può fare la pipì in casa

Una delle cause più comuni per cui il gatto potrebbe urinare in casa è la malattia.

Un gatto può aver sviluppato una semplice cistite che provoca la minzione dolorosa, per lo stress o per ansia.

L'infezione o l'irritazione del tratto urinario possono spingere il gatto a non fare la pipì nella lettiera.

In genere la fanno vicino al vassoio, come se non fossero arrivati in tempo.
In questi casi è meglio far visitare il gatto da veterinario per diagnosticare il problema e porvi rimedio immediatamente.

Altre cause mediche più complesse includono la depressione e l'ansia.

Queste malattie sono accompagnate da altri sintomi come l'iperattività, apprensione e disagio generale.

gatto urina fuori dalla lettiera
Anche in questi casi è consigliabile un consulto del veterinario o un terapeuta felino per determinare lo stato emotivo del gatto e trovare la soluzione.

Per ultimo, anche se non è esattamente una malattia, anche la vecchiaia può portare il gatto ad urinare per casa.

I gatti anziani possono perdere la mobilità e spesso hanno più probabilità di contrarre infezioni o altre malattie.
Pertanto, quando i gatti diventano troppo vecchi spesso bagnano gli angoli della casa.

Problemi con la lettiera

Spesso la ragione per cui un gatto non urina nella sua lettiera è molto semplice: il gatto rifiuta di utilizzare la lettiera.

Questo rifiuto può verificarsi per diversi motivi:

  • La lettiera è sporca: i gatti sono animali molto puliti e schizzinosi, e se scoprono che la loro lettiera è troppo sporca possono decidere di non usarla.

    In questi casi non solo faranno la pipì fuori, ma possono anche defecare in casa.
    Per evitare che si verifichi ancora, si consiglia di pulire la sabbia regolarmente.

  • lettiera per gatti
  • Il tipo di sabbia non piace al gatto: ci sono molti tipi di lettiere per gatti, e non tutte sono gradite dai gatti.

    Il gusto cambia per ogni gatto, ma spesso non amano sabbie troppo profumate.

    Anche il detersivo che usate per pulire la lettiera deve essere delicato.

  • Improvviso cambiamento: il gatto è una creatura molto abitudinaria, e può entrare in ansia per qualsiasi cambiamento.

    La sabbia è uno degli elementi a cui è particolarmente sensibile, quindi si raccomanda di cambiare il tipo di sabbia o la lettiera, in modo graduale.

  • Non vuole condividere la sua lettiera: se in casa ci sono più gatti (o se avete adottato un nuovo gatto di recente) il gatto potrebbe non accettare che un altro animale usi la sua lettiera.

    In questo caso la soluzione è quella di avere diverse lettiere con sabbia.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   3  Persone hanno inserito un Commento

Roberta11/02/2018 | Rispondi

Salve, ho 5 gatti presi al gattile e viviamo in una villetta a schiera, ci sono almeno 3/4 stanze più vari rifugi sulle scale. Ho il problema pipì con una gatta in particolare, in effetti so che è la più emarginata dalla colonia e facciamo molto x integrarla, ma pare non si risolva molto. Ci sono 5 lettiere in giro, aperte e chiuse, ma lei sì ostina a farla vicino alle porte d'ingresso che conducono all'esterno. Ho messo una lettiera anche di fianco alla porta, ma lei continua a farla.
Inoltre non posso comprare un lettino o un graffiatoio senza che si trovi inondato dopo una giornata. Come posso fare? Passo le serate a pulire quando torno dal lavoro... È frustrante.

Alex01/11/2017 | Rispondi

Il mio gatto sembra aver perso il controllo. Urina e fa pipì in tutta la casa. Ha 5 anni ed è in buona salute. Cosa faccio?

Clelia02/11/2017 | Rispondi

Se il tuo gatto ha avuto un improvviso cambiamento nelle abitudini della lettiera, è sempre buona idea escludere eventuali problemi e malattie. Quindi, un controllo dal veterinario è d'obbligo. Porta pure un campione di urine e feci, se possibile, in modo che il veterinario possa eseguire test su questi campioni e verificare se ci sono infezioni o parassiti. Se sono presenti, bisogna agire subito e di solito aiuta a risolvere il problema.

Se le quantità di urina e cacca sono piccole, potrebbe anche trattarsi in un trauma alla zona posteriore o un problema con i nervi o i muscoli.

Se il gatto urina e defeca in modo normale in casa potrebbe trattarsi di una malattia, una lettiera troppo sporca, bordi troppo alti (magari il gatto non ce la fa a saltare per qualche disturbo fisico), o un substrato della lettiera che è diverso da quello a cui era stato abituato. A volte, cambiando la lettiera, magari abbassando i lati, spostando le ciotole di cibo e dell'acqua o tornando a una lettiera precedentemente gradita può aiutare.

Ricordate anche di pulire la pipì del gatto con un detergente enzimatico, in modo che il tuo gatto abbia meno probabilità di tornare nuovamente li a fare i suoi bisogni.

Articoli da non perdere