Martedi' 31 Marzo 2020

Perdita di udito nel Cane: cosa fare?

La forma più comune di sordità nei cani è la perdita dell'udito legata all'età.
La maggior parte dei cani sviluppano un certo grado di sordità, a cominciare dall'età adulta. La sordità nel cane comincia alterando la percezione dei suoni ad alta frequenza, progredendo, successivamente, su tutta l'intera gamma di frequenze sonore.


La maggior parte delle persone non riconoscono la perdita di udito del loro cane fino a quando è quasi totale, interpretando erroneamente la sordità come un problema comportamentale.

Purtroppo, non ci sono terapie mediche per ripristinare l'udito nei cani per cause di età.
Uno studio del 2010 ha riportato che su tre Beagle in età avanzata con applicazione di protesi dell'orecchio medio, i risultati sono stati equivoci, concludendo che gli apparecchi acustici canini non vanno bene per tutti i cani

Cosa si può fare per aiutare un cane che ha perso l'udito?
Osservando il vostro animale potreste scorgere in lui un velo di tristezza, frustrazione e di scoraggiamento.

Anche se non esiste una cura per ripristinare l'udito del cane, ci sono alcune cose che potete fare per alleviare questo disagio il più possibile.

Fare controllare il cane dal veterinario

Prima di tutto è importante verificare che l'unica causa della perdita uditiva del vostro cane è dovuta alla vecchiaia.

Malattie dell'orecchio, come ad esempio una crescita, un corpo estraneo o un'infezione, unitamene all'età avanzata può accelerare il processo di sordità.

Il trattamento di un'infiammazione del canale uditivo, spesso può ripristinare un livello accettabile dell'udito.

Addestrare il cane con i segni

Quando il cane perde l'udito completamente, la capacità di comunicare attraverso segnali manuali creerà una maggiore sicurezza in lui, e un maggiore legame emotivo verso di voi.

I cani, in modo del tutto naturale, comunicano attraverso il linguaggio del corpo, e tendono ad imparare in fretta il significato dei gesti delle mani.
Quindi, la formazione con segnali tramite la mano, insieme ai segnali verbali, dovrebbero iniziare già da quando il cane è in tenera età.

Un giorno, il vostro cucciolo diventerà anziano, e quei segnali fatti di gesti, che sono stati appresi fin da piccolo, saranno fondamentali.

Utilizzare i segnali non tradizionali

Oltre ai segnali fatti con le mani, cercate di trovare altri modi per ottenere l'attenzione del vostro cane.

Per esempio con azioni che creano una vibrazione (battere le mani, colpire il pavimento con il tacco delle scarpe, etc), l'uso di una torcia elettrica o il rilascio di un profumo accattivante.

Date un piccolo premio (snack preferito, una carezza sul ventre, etc) quando si inizia l'addestramento e quando risponde positivamente ai vostri impulsi.

Evitare sorprendente il vostro cane

Evitate di avvicinarvi o di toccare il cane se vi trovate al di fuori del suo campo visivo.
Se volete svegliarlo dal sonno, toccatelo con delicatezza vicino la spalla.

Potreste anche mettere la vostra mano davanti al suo naso, in modo che possa sentire la vostra presenza tramite l'odore.

Ricordate anche di avvisare i vostri amici del fatto che il cane è sordo, e di evitare di toccarlo quando sta dormendo.
Tutte questo tende ad evitare reazioni insolite da parte del vostro animale.

Siate più vigili

Questo vale sia quando il cane si trova a casa che fuori.
Il giardino deve essere ben recintato, il guinzaglio diventa obbligatorio quando portate il vostro cane fuori per una passeggiata, e assicuratevi che chiunque abbia contatti con il vostro animale (personale veterinario, pet sitter, amici, etc) siano a conoscenza della sua sordità.

Stimolare l'olfatto del cane

I cani che hanno perso l'udito, fanno molto affidamento sul loro senso dell'olfatto.

La stimolazione tramite gli odori è nota per avere un forte impatto sul comportamento del cane.
Fornendo una vita più ricca di odori per il vostro cane, potrete contribuire a colmare alcune lacune sensoriali causate dalla perdita di udito.

Inserite nel collare un adesivo con scritto "Sono Sordo"

In questo modo, se il vostro cane si perde e viene ritrovato, la persona può capire del perché il cane non è reattivo come gli altri.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->