Mercoledi' 19 Dicembre 2018

Ph urine Gatto: valori alti e bassi

  • Pubblicato il:  30/07/2018
Foto Ph urine Gatto: valori alti e bassi

L'urina del gatto viene prodotta dai reni e ha importanti funzioni. Aiuta a espellere le sostanze tossiche dal corpo dell'animale, come l'ammoniaca, in modo che non si accumulino nel sangue, e aiuta a regolare il pH del corpo.


Il pH delle urine misura il livello di acidità ed è importante per valutare lo stato del tratto urinario e della salute generale del gatto. Dipende molto dal tipo di alimentazione e può cambiare quando si trova nella vescica. I gatti sono molto suscettibili ai cambiamenti del pH, quindi testare e capirne i valori può essere di aiuto ai
veterinari ad verificare lo stato di salute dei nostri felini.

Test e valori del pH delle urine del Gatto

Indipendentemente dal metodo, il pH delle urine dovrebbe essere sempre testato. L'urina di gatto rimasta troppo tempo nella vescica può accumulare ammoniaca, e può aumentare il pH.

Il pH delle urine di gatto viene testato usando una striscia di reagenti, una sorta di asta di livello. Se volete eseguire il test a casa, potete usare striscette standard, oppure di farlo eseguire al veterinario (scelta migliore).

I valori di pH delle urine per i gatti sono normali quando sono compresi tra 6,0 e 6,5. Alcune malattie possono far abbassare o aumentare il pH delle urine.

PH basso (urina acida)

Le malattie renali nei gatti, ed in particolare l'insufficienza renale cronica, può abbassare il pH. I gatti diabetici, in particolare quelli con diabete incontrollato, possono avere un basso pH a causa di un accumulo di sostanze chiamate chetoacidi.

Anche la diarrea cronica può far abbassare il pH delle urine del gatto.

Un basso pH delle urine nei gatti può aumentare la probabilità di formazione di calcoli di ossalato di calcio nella vescica. Queste pietre non si sciolgono con la dieta, quindi devono essere rimosse in altri modi, in genere chirurgicamente.

PH alto (urina alcalina)

Le infezioni betteriche del tratto urinario del gatto sono la causa più frequente dell'aumento dei valori di pH delle urine. Anche i problemi alla tiroide possono far innalzare i valori. I gatti sono particolarmente suscettibili allo sviluppo di ipertiroidismo, causato da una ghiandola tiroide iperattiva.

Altre cause sono i calcoli di struvite nella vescica. Questo tipo di pietre possono essere sciolte attraverso una particolare dieta, ma può richiedere fino a sei settimane.

Nel complesso, testare i livelli di pH delle urine del gatto è molto importante per valutare la salute di un gatto.

Come si raccolgono le urine del gatto

Esistono diversi modi per la raccolta delle urine di gatto. Il metodo 'free catch' raccoglie l'urina durante la naturale minzione. Questo metodo può essere difficile, però, perché i gatti si accovacciano nelle loro lettiere e possono smettere di urinare se qualcuno si avvicina troppo a loro.

Una soluzione è quella di utilizzare lettiere per gatti non assorbenti e dopo che il tuo gatto ha urinato, raccogliere l'urina versandola in un contenitore.

Altri metodi devono essere eseguiti da un veterinario. Tra questi metodi ci sono la compressione manuale della vescica, la cateterizzazione (infilate un tubo (catetere) nella vescica attraverso l'uretra) e la cistocentesi (prelevando l'urina direttamente dalla vescica con un ago).

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento
-->