Martedi' 22 Maggio 2018

Psoriasi nel Cane: cause, sintomi e trattamento

  • Pubblicato il:  31/12/2017
Foto Psoriasi nel Cane: cause, sintomi e trattamento

La psoriasi è una malattia cronica e fastidiosa della pelle che affligge molte persone. Ma anche i cani possono soffrirne? I cani possono avere la psoriasi? I cani possono effettivamente sviluppare la psoriasi come fanno le persone e condividono molti degli stessi sintomi associati a questo disturbo della pelle.

Collegamenti sponsorizzati

Questo significa che la psoriasi è una condizione tanto scomoda e stressante per i cani quanto per gli umani.

La psoriasi canina è il risultato di un un problema del sistema immunitario che attacca le cellule sane, causando anomalie. Queste cellule formano grosse chiazze sulla pelle, causando una risposta del corpo con prurito persistente e quasi insopportabile.

Il trattamento della psoriasi nei cani è indispensabile, perchè impedisce ulteriori complicazioni. Se non trattata, la psoriasi causerà grave prurito e aprirà la pelle alle infezioni. Pertanto, ogni volta che notate qualsiasi tipo anomalia della pelle del vostro cane, è meglio rivolgersi al veterinario per capire di cosa si tratta.

Il mio cane ha la psoriasi?

La psoriasi si verifica quando vi è un accumulo anomalo di cellule della pelle del cane che causa eruzioni cutanee, irritazione e prurito.

Se avete il sospetto che il vostro cane abbia la psoriasi, cercate uno dei seguenti sintomi:

  • Prurito eccessivo
  • Forfora
  • Macchie rosse e squamose sulla pelle
  • Scaglie di pelle di colore argenteo

Siccome la psoriasi canina può insorgere a causa di un reazione a determinati allergeni, bisogna prima indagare se il cane è allergico a qualcosa nell'ambiente in cui vive. Alcuni cani, invece, ereditano i geni che li predispongono alla psoriasi.

Come viene diagnosticata la psoriasi nel cane? Il veterinario dovrà analizzare le chiazze di pelle squamose, secche, rosse o argentate che sono anche causa di prurito. Queste zone possono sanguinare e possono aprirsi a causa dell'eccessivo prurito da parte del cane.

A volte i sintomi della psoriasi nei cani possono essere scambiati per quelli di eczema o dermatite seborroica. Pertanto si consiglia di andare dal veterinario per un controllo. Il medico preleverà un campione della pelle del cane e lo e esaminerà al microscopio per capire se sono necessari ulteriori test.

Collegamenti sponsorizzati

Come si cura la psoriasi del cane

Il trattamento per la psoriasi nei cani si basa principalmente sui rimedi per i sintomi cutanei e sul rafforzamento del sistema immunitario.

Esistono diverse soluzioni per aiutare un cane con la psoriasi: unguenti, shampoo e lozioni. La maggior parte di essi si basa su catrame di carbone o zolfo.

Il catrame di carbone è utilizzato anche negli esseri umani e lo zolfo è ottimi per le sue proprietà cheratolitiche.

Anche le applicazioni o i bagni di permanganato di potassio sono utili ed economici. Il permanganato di potassio è un disinfettante ma bisogna consultare il veterinario per conoscere la concentrazione adeguato per il proprio cane.

Anche gli acidi grassi omega-6 presenti nell'olio di enotera sono efficaci contro la psoriasi.

Il principale principio attivo nell'aspirina, l'acido salicilico, può essere somministrato per via orale o localmente e aiuterà a curare la pelle.

I cani che trascorrono molto tempo fuori tendono ad avere livelli di vitamina D più elevati e presentano meno disturbi della pelle. La vitamina D aiuta a mantenere la pelle in salute, quindi potrebbe essere sufficiente portare fuori il cane più spesso.

Infine, una buona idratazione della pelle del cane aiuta a combattere il prurito.

Rafforzare il sistema immunitario del Cane

Visto che la psoriasi si sviluppa nei cani con un sistema immunitario debole, si raccomanda di rafforzarlo per aiutare l'azione dei farmaci e a prevenire la ricomparsa.

È possibile somministrare alcuni supplementi nutrizionali, sostanze nutritive o rimedi a base di erbe che stimolano il sistema immunitario del cane. Gli acidi grassi Omega, la vitamina C e lo zinco sono essenziali per un sistema immunitario forte.

Il cane dovrebbe seguire un'alimentazione di alta qualità, con cibi a basso contenuto di carboidrati. A volte il cibo commerciale contiene troppi additivi che possono essere dannosi per il sistema immunitario del cane.

Evitate cibi che contengono:

  • Sottoprodotti, come gli scarti e le carcasse degli animali
  • Farina (grano, riso)
  • Glutine (grano, mais)
  • Farina di mais
  • conservanti (Ethoxyquin, BHT, BHA)
La cartilagine di squalo si è dimostrata molto efficace nel rafforzare sistema immunitario e combattere la psoriasi nei cani.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere