Mercoledi' 28 Giugno 2017

Gastroenterite nel Gatto

  • Pubblicato il:  16/06/2016
Foto Gastroenterite nel Gatto

La gastroenterite nel gatto è un'infiammazione che coinvolge la mucosa gastrica e la mucosa intestinale, provocando un'alterazione nel funzionamento del sistema digestivo.

La sua gravità dipende dalla sua eziologia, poiché, come vedremo più avanti, può avere molteplici cause.

Collegamenti sponsorizzati

Tuttavia, se la gastroenterite è lieve ed è legata all'ingestione di cibo avariato o da una difficoltà digestive, di solito regredisce sporadicamente entro 48 ore.

Le cause della Gastroenterite nei Gatti

Le cause della gastroenterite nel gatto possono diverse ma è importante determinare il corso e la gravità dei sintomi.

Tra le cause principali ci sono:
- Intossicazione alimentare
- Presenza di parassiti intestinali
- Infezione batterica
- Infezione virale
- Corpi estranei nel tubo digerente
- Tumori
- Trattamento con antibiotici

I sintomi della gastroenterite nei gatti

Se il vostro gatto soffre di gastroenterite si possono notare i seguenti sintomi:
- Vomito
- Diarrea
- Segni di dolore addominale
- Torpore
- Febbre

Come abbiamo accennato in precedenza, se si osservano questi sintomi si potrebbe sospettare una gastroenterite e bisogna recarsi da un veterinario, perché, anche se si tratta di una malattia comune, a volte può portare a seri problemi.

Il trattamento della gastroenterite nei gatti

Il trattamento della gastroenterite nei gatti dipende dalla causa di fondo, ma strategie terapeutiche sono in genere le seguenti:

- Se il gatto mostra la comparsa di vomito e diarrea ma non vi è febbre, il trattamento viene effettuato principalmente attraverso soluzioni di reidratazione orale e qualche cambiamento nella dieta, sperando in un recupero completo entro un periodo massimo di 48 ore.

- Se il gatto ha febbre dovrebbe essere sospettata un'infezione batterica o virale.
In questo caso si è normale il veterinario potrebbe prescrivere antibiotici, o utilizzare un test per verificare la presenza di un virus e prendere in considerazione la prescrizione di un farmaco antivirale.

- Se in questi due casi la malattia non migliora entro circa due giorni, il veterinario effettuerà esami del sangue, feci e urine, e può eseguire qualche radiografia per escludere la presenza di corpi estranei o tumori nella cavità toracica.

La prognosi di gastroenterite nei gatti può variare notevolmente a seconda della causa, ed è eccellente in caso di indigestione e riservata quando si tratta di tumori o ostruzioni intestinali.

Collegamenti sponsorizzati
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere