Venerdi' 15 Dicembre 2017

Amoxicillina - Farmaci per cani e gatti.

  • Pubblicato il:  21/12/2015
Foto Amoxicillina - Farmaci per cani e gatti.

Nome: Amoxicillina
Nome comune: Amoxi-Tabs®, Amoxi-Drops®, Robamox®
Tipo di farmaco: beta-lattamici antibiotico
Usato per: Infezioni batteriche
Specie: Cane, Gatto
Somministrato: Compresse, fiale per via orale

Collegamenti sponsorizzati

Forme disponibili: 50 mg, 100 mg, 125 mg, 150 mg, 200 mg, 250 mg, 400 mg, 500 mg e 875 mg compresse
Approvato dalla FDA:

Collegamenti sponsorizzati

Descrizione generale

L'Amoxicillina è la versione migliorata della penicillina in grado di durare più a lungo, è resistente all'acido dello stomaco, e riesce ad uccidere sia i batteri gram-positivi e gram-negativi.

E' spesso usata per prevenire e curare le infezioni che si sviluppano in seguito a tagli e ferite, nella bocca, nel sistema respiratorio superiore, e nella vescica. L'Amoxicillina ha un migliore assorbimento rispetto all'ampicillina.

L'Amoxicillina può essere utilizzata in combinazione con acido clavulanico (come in Clavamox) per essere più efficace contro gli stafilococchi e altri batteri resistenti.

Questo farmaco deve essere somministrato per almeno 7-10 giorni per essere efficace.

Come funziona

L'Amoxicillina uccide i batteri, impedendo loro di costruire una parete cellulare resistente mentre si sviluppano.

Effetti collaterali

L'Amoxicillina può provocare questi effetti collaterali:
- Reazione allergica (respiro affannoso, orticaria, ecc)
- Perdita di appetito
- Vomito / nausea
- Diarrea

Guarda il Video

Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane
Video che spiega come somministrare un farmaco al Cane


L'amoxicillina può reagire con questi farmaci:
- Neomycin solfato
- Antiacidi
- Aminoglicosidi
- Batteriostatici (farmaci che inibiscono la crescita batterica)

NON USARE amoxicillina in conigli, cavie, o roditori.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere