Sabato 18 Novembre 2017

Colore e consistenza delle feci del Cane

  • Pubblicato il:  02/03/2017
Foto Colore e consistenza delle feci del Cane

Certo avrete già capito che non tutte le feci dei cani sono uguali, non solo per dimensioni e consistenza, ma anche per il colore. Anche la cacca del nostro cane può variare in densità e colore a secondo di diversi fattori che analizzeremo in seguito.

Collegamenti sponsorizzati

Il colore delle feci del cane può darci molte più informazioni di quanto si possa pensare, dagli indizi circa lo stato di salute fino ad una possibile presenza di parassiti o di problemi digestivi.

Perché ci sono diversi colori di cacca di cane?

Il motivo principale per cui le feci sono chiara o più scure riguarda l'alimentazione del cane.

I cani che vengono nutriti con cibo naturale mostrano feci consistenti, poco brillanti e un di colore marrone naturale.

I cani che invece mangiano cibo secco commerciale mostrano in genere feci meno consistenti e più voluminose, proprio per la grande quantità di fibra e addensanti utilizzati nelle formulazioni.

FECI BIANCASTRE
Le feci biancastre di cani che si nutrono con alimenti naturali, scoloriscono in poche ore, e si colorano di bianco. Potrebbe però trattarsi anche di eccesso di calcio nella dieta, come il troppo consumo di ossa o gusci d'uovo.

FECI NERE O MARRONE SCURO
Una quantità elevata di carne nella dieta del cane può causare feci di colore molto scuro o nero. Se le feci sono molto nere o catramose potrebbe anche trattarsi di sangue coagulato e digerito proveniente dallo stomaco, quindi è sempre consigliabile consultare il veterinario se il cane espelle feci di questo colore.

FECI MARRONE CHIARO O GIALLASTRE
Prodotti a base di latte come il formaggio, siero di latte o yogurt, se dati in eccesso possono causare una colorazione delle feci giallastre o marrone chiaro. Anche altri cibi insoliti nella dieta di un cane o l'eccesso di mais nella formulazione del cibo commerciale, può causare questo colore.

FECI VERDI O GRIGIASTRE
Alcuni problemi digestivi, come la pancreatite, possono provocare feci possono verdastre o di colore grigio. Anche le verdure, se mangiate in eccesso, possono colorare di questo colore la cacca di un cane.

Collegamenti sponsorizzati

Come interpretare la consistenza delle feci del cane?

Come il colore delle feci ci può dare indizi sul cibo e sulla salute di un cane, allo stesso modo la loro consistenza può fornirci altri dati importanti.

Questo non significa che dobbiamo studiare approfonditamente la cacca del cane, ma basterà prendere un sacchetto e al tatto verificarne la consistenza.

FECI DURE
Se il cane segue una dieta naturale, di solito le sue feci saranno molto consistenti. I loro escrementi appariranno duri e "leggermente profumati".

I cani che invece seguono una dieta con cibo secco dalle elevate quantità di astringenti come il riso, possono ugualmente presentare feci dalla consistenza dura, anche se molto più voluminose e maleodoranti.

Alcune persone credono erroneamente quanto sia difficile per il proprio cane fare la cacca, quando in realtà non sanno che nel cibo commerciale ci sono considerevoli astringenti.

FECI MEDIO-MORBIDE
È interessante notare che quando i nostri cani fanno delle feci non proprio dure, spesso ci si preoccupa e si inizia a pensare che forse qualcosa non va.
Niente di più sbagliato.... nutrire i cani con cibi che contengono un eccesso di astringenti come il riso, potrebbero espellere feci medio-morbide.

FECI DIARROICHE E ACQUOSE
Se qualcosa non va nel sistema digestivo del cane, di solito si manifesta la comparsa di feci diarroiche e anche molto puzzolenti. I motivi possono essere molti e non vanno mai interpretati come normali

Una bassa consistenza delle feci o diarrea può essere causata da una cattiva alimentazione, da un problema di salute, o da un problema virale o parassitario. Anche lo stress può causare questo tipo di feci.

A volte con alcuni semplici rimedi casalinghi si riesce a fermare la diarrea, mentre in altre è necessario somministrare dei farmaci come l'imodium.

FECI MOLTO BRILLANTI, CON MUCO O VERMI
Feci molto brillanti indicano che c'è troppo grasso nella dieta, condizione che potrebbe danneggiare il pancreas del cane a medio termine. Se il suo aspetto è acquoso o mucoso, può indicare la presenza di un'infezione batterica che causa l'abbassamento della flora intestinale nello stomaco.

Potrebbe anche trattarsi della presenza di alcuni parassiti intestinali come la giardia.

Se osserviamo la presenza di un qualche tipo di parassita o verme, dobbiamo subito andare dal veterinario con un campione di feci.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   4  Persone hanno inserito un Commento

Clelia01/04/2017 | Rispondi

ciao .... per diversi mesi il mio cane aveva parassiti nelle feci, ho fatto tutto il trattamento antiparassitario che mi ha prescritto il veterinario e il problema non si è risolto. Quasi ogni mese la *** del mio cane è piena di muco e di parassiti...cosa devo fare?

Persicus03/04/2017 | Rispondi

Secondo me dovresti proprio cambiare veterinario. In giro ce ne saranno con più esperienza e prima di dare un trattamento analizzeranno le feci del tuo cane. Ciao....

Lombrica15/03/2017 | Rispondi

Grazie per questo super articolo, mi è piaciuto. Voglio fare una domanda; come faccio a sapere se i miei cuccioli sono completamente sverminati dopo aver dato il farmaco?

BigBoss16/03/2017 | Rispondi

Prova a guardare attentamente nelle feci per vedere possibili piccoli vermi, anche se dopo il vermifugo è possibile vederene qualcuno morto in mezzo. Un'analisi delle feci dal veterinario può confermare al 100% che sono stati sverminati correttamente...

Articoli da non perdere