Martedi' 22 Maggio 2018

Dieta per Cani malati di fegato

  • Pubblicato il:  05/01/2018
Foto Dieta per Cani malati di fegato

Cosa può mangiare un cane malato di fegato? La maggior parte delle malattie del fegato nei cani è causata da parassiti, batteri e virus e funghi, ma anche i farmaci possono portare a reazioni chimiche e sviluppare una malattia epatica.

Collegamenti sponsorizzati

Nella maggior parte dei casi, si tratta di un problema infiammatorio cronico, ma, in ogni caso, bisogna iniziare una dieta bilanciata per proteggere il fegato del cane. In questa guida vi daremo 10 semplici consigli per una corretta alimentazione nel caso il vostro cane soffre di una malattia epatica.

Funzioni del fegato nel metabolismo del Cane

Le funzioni del fegato nei cani sono tantissime; aiuta essenzialmente a regolare il metabolismo di grassi, zuccheri e proteine. Inoltre, è responsabile della produzione e conservazione delle vitamine.

L'acido biliare prodotto nel fegato favorisce la digestione di componenti alimentari grassi nell'intestino ed ha un ruolo importante nella disintossicazione del corpo e nella scomposizione dei prodotti metabolici.

Come deve essere una dieta per cani con problemi al fegato?

In linee generali, si tratta di una dieta formulata per alleggerire le funzioni epatiche del cane, in modo da aiutare la rigenerazione e la sana funzione del fegato.

Senza degli accorgimenti alimentari, una malattia del fegato può portare a condizioni potenzialmente letali per i nostri animali. Per esempio, un'infiammazione del fegato particolarmente prolungata può portare a una predisposizione cronica. Quindi, se il fegato del cane è infiammato e non si segue una dieta specifica, le cellule epatiche morte verranno sostituite da tessuto cicatriziale.

Collegamenti sponsorizzati

Quali ingredienti scegliere?

I cibi per cani con problemi al fegato devono essere ben digeribili e poveri di grassi. In questo modo, né il fegato né lo stomaco saranno sottoposti a stress e a gravosi compiti di digestione. Ma soprattutto, bisogna scegliere alimenti con proteine ​​di alta qualità.

  • Acidi grassi insaturi: di vitale importanza, per la dieta sana del vostro cane, sono i grassi, ma solo gli acidi grassi insaturi degli oli. In ogni caso, prestate attenzione ad una riduzione del contenuto di sale, che in genere non dovrebbe trovarsi nel cibo per cani.

  • Carboidrati: tra gli ingredienti più comuni da utilizzare in una dieta per cani con problemi epatici ci sono le patate, la pasta e il riso. I carboidrati contenuti in questi alimenti forniscono abbastanza calorie, circa 70-100 kcal.

  • Digiuno: se l'infiammazione del fegato è in fase avanzata, il cane deve essere nutrito solo attraverso i liquidi. Soprattutto se il vostro cane ha altri sintomi, come la febbre o dopo una malattie epatica acuta, bisogna parlare con il veterinario per fornire all'animale integratori alimentari liquidi di supporto.

  • Più verdure e carboidrati per cani malati cronici: come abbiamo già detto, sarebbe opportuno diminuire le porzioni di carne e frattaglie e aumentare le verdure e i carboidrati. Abbassando il contenuto proteico, si ridurrà anche l'ammoniaca prodotta dal corpo Una dieta epatica ottimale per il cane si basa su un contenuto proteico del 14-16%, che dovrebbe basarsi esclusivamente su pesce magro, ricotta, carne di tacchino e pollo o uova.

  • Niente grassi: per un cane con infiammazione del fegato il grasso di maiale, utilizzato nella maggior parte dei mangimi commerciali di bassa qualità, è molto pericoloso, e contiene inoltre additivi incompatibili difficili da digerire.

    Parlate con il veterinario circa la migliore dieta per la malattia epatica del vostro cane o fatevi consigliare i rispettivi ingredienti da utilizzare in caso volete cucinarla voi in casa. Da evitare anche i mangimi ad alto contenuto proteico e i sottoprodotti della carne, tra cui:
    • Mammelle
    • Intestini
    • Farina di pesce
    • Polmoni

    Come già accennato, sono le proteine ​​e le calorie di alta qualità, principalmente composte da carboidrati, portano al successo nel lungo periodo. Ecco una lista dei mangimi di alta qualità che vanno bene in una dieta epatica:

    • Tuorlo crudo o uova sode
    • Formaggio magro e ricotta a basso contenuto di grassi
    • Olio
    • Tacchino, pollo, agnello
    • Manzo magro
    • Pesci magri: sardine, tinche, pangasio, eglefino, merluzzo
    • Grano integrale, pane bianco, patate, riso
    • Grano integrale, pane bianco, patate, riso

Integratori per cani malati di fegato

Per le malattie gravi, è possibile utilizzare integratori specifici come supporto alla dieta epatica nel cane. Ricordate di utilizzare il giusto dosaggio, altrimenti danneggerete di più il fegato del vostro animale.

Ecco alcuni integratori utili ed estremamente utili che potete facilmente utilizzare insieme ad una dieta epatica:

  • Tarassaco: questi fiori gialli e le loro lussureggianti foglie verdi stimolano attivamente le funzioni renali e surrenali.

  • Vitamina C: una delle vitamine più importanti del corpo, che aiuta anche le funzioni epatiche del fegato.

  • Vitamina B 12: un'altra importante vitamina. È coinvolta nella produzione delle cellule del sangue e viene immagazzinata direttamente nel fegato.

  • Amminoacidi: riducono lo sforzo del fegato nelle sue funzioni quotidiane. Inoltre, alcuni amminoacidi specifici possono aiutare il fegato a rigenerarsi.

  • Cardo mariano: un rimedio naturale che aiuta la guarigione e la rigenerazione del fegato del cane. Leggete questo interessante articolo: Cardo Mariano per Cani

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere