Giovedi' 23 Novembre 2017

Tutto sul gatto Sphynx

  • Pubblicato il:  23/10/2017

Avete mai visto un gatto senza pelo? Il gatto Canadian Sphynx o gatto egiziano è una delle razze di gatto senza pelo, ma dal carattere estremamente dolce e affettuoso.

Lo Sphynx è una razza felina relativamente nuova che unisce uno strano aspetto glabro e quasi marziano ad un carattere tenero e molto affettuoso.

Collegamenti sponsorizzati

Il gatto Sphynx, o gatto egiziano, è ipoallergenico, quindi è più adatto a famiglie con persone allergiche ai gatti, anche se in genere l'allergia non è causata dal pelo in sé, ma dalle cellule morte della pelle e dalla saliva del gatto.

Storia del gatto egiziano

Nonostante il nome e l'aspetto, non si tratta in realtà di un gatto egiziano. È una razza giovane, ma già consolidata sia in Europa che in Nord America.

I gatti senza peli nascono spontaneamente ed in modo naturale a causa di mutazione genetica di natura recessiva.

La razza del gatto egiziano è nata in Canada nel 1966 quando un gatto comune a pelo corto ha avuto un cucciolo maschio nero, chiamato "Prune". E' proprio questo gatto ad essere il capostipite della razza Sphynx, anche se i cuccioli figli hanno avuto vari problemi di salute.

Durante gli anni '70 e '80 nuovi gattini senza pelo apparvero negli Stati Uniti, in Germania e in altri paesi. Questi gatti venivano trovati a volte sulla strada, ed erano prole di gatti comuni.

gatto sphynx egiziano
Nel 1975, nelle strade del Minnesota (Stati Uniti), è stato trovato un gattino, figlio di un gatto comune, chiamato "Epidermide". Questo gatto è considerato il padre degli attuali gatti Sphynx.

Fin dagli anni Ottanta, gli allevatori nordamericani ed europei hanno lavorato intensamente per conservare e rafforzare questo fenotipo di gatti egiziani e per sviluppare una razza più sana.

Per evitare i problemi di salute, il dottor Hugo Hernandez (Paesi Bassi) decise di accoppiarli con i gatti Devon Rex per rafforzarli fisicamente. Grazie a questo esperimento oggi i gatti Sphynx sono gatti forti e resistenti pur essendo gatti senza peli.

E' negli anni '90 e soprattutto a partire dal 2000 che la razza Sphinx ha avuto un vero boom di richieste.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Carattere del Gatto egiziano

La Sphynx è un gatto intelligente, curioso e socievole. Sono animali molto affettuosi, amano stare vicino al loro proprietario e seguirlo per casa. La Sphynx è un gatto speciale.

Di solito le persone che hanno un gatto Sphynx non possono più vivere senza di esso, dal momento che si comportano più come bambini affettuosi che come gatti.

Il gatto Sphynx (o gatto egiziano ) ama nascondersi tra le coperte, si arriccia quando fa caldo e fa tante fusa quando lo accarezzate.

Amano giocare con il loro proprietario e sono dei saltatori un pò "pazzi", soprattutto quando sono ancora giovani. Amano salire in alto, addirittura sopra le porte.

Lo sphynx non riesce a stare senza il contatto umano, e alcuni amano portare al padrone il loro giocattolo preferito per giocare con lui, come se fossero dei bambini.

Si trovano molto bene con altri gatti e anche con i cani.

Aspetto dei gatti Sphynx

I gatti di Sphynx sono animali di medie dimensioni e molto muscolosi. I gatti egiziani hanno un torace largo e una caratteristica pancia a forma di pera.

Il collo è piuttosto lungo in relazione al corpo, le orecchie sono grandi, larghe alla base, e si elevano dritte verso l'alto. Hanno una testa a forma di triangolo, il naso corto ed enormi occhi grandi e rotondi a forma di limone.

gatto egiziano
Il colore degli occhi è di solito azzurro o verde chiaro, anche se può ci sono esemplari con occhi di colore giallo chiaro.

Gli zigomi dei gatti egiziani sono di solito prominenti e ben posizionati sopra il naso.

Ma ciò che rende inconfondibile un gatto egiziano è la sua apparente assenza di pelo. Questi gatti che a prima vista appaiono nudi, ma possiedono uno strato molto sottile di peli quasi impercettibile all'occhio umano.

È impossibile stare vicino ad un gatto egiziano e resistere a non toccarlo. Se lo accarezzate sentirete una sensazione simile al velluto e al camoscio.

Prendersi cura di uno Sphinx

Ovviamente, un gatto Sphynx non necessita di spazzolatura, ma bisogna stare attenti a non esporlo troppo al sole, perchè potrebbe facilmente scottarsi la pelle.

In inverno è consigliabile coprirli bene con coperte e magari con un maglione per gatto, in modo da mantenere la loro temperatura corporea a livelli accettabiliò

Questa razza ha una durata media di 10-20 anni, la salute in genere è buona ma richiede una certa cura, tra cui:
  • Visita annuale dal veterinario
  • Pulizia dei denti a partire dai 2 anni
  • Seguire un corretto programma di vaccinazione
  • Seguire una dieta sana, con prodotti privi di sostanze chimiche e additivi (Leggi: Dieta BARF per gatti)
  • Si raccomanda almeno un bagnetto settimanale
  • Pulizia accurata e regolare delle orecchie.
gatto sphinx

Malattie del gatto Sphinx

I gatti Sphynx sono generalmente animali sani, ma possono sviluppare alcune malattie, tra cui cardiomiopatia ipertrofica e una malattia neurologica chiamata miopatia ereditaria.

La miopatia ereditaria colpisce la funzione muscolare, una malattia che, nel tempo, provoca la morte quando il gatto non sarà più in grado di deglutire. Fortunatamente, questa patologia è rara e gli allevatori stanno lavorando per eliminarla dalla razza.

Il gatto egiziano può essere soggetto ad alcune malattie della pelle, come l'orticaria pigmentosa e la mastocitosi cutanea.

Quanto vive un gatto egiziano?

La durata media di questa razza felina è di solito sui 12 anni, anche se alcuni riescono a vivere fino a 20 anni.

Chiaramente, più saranno curati e amati, meglio cresceranno in salute e vivranno più a lungo.

Quanto costa un Gatto egiziano o gatto Sphynx?

Il fatto di essere una razza esotica e singolare, ha fatto lievitare il prezzo di questo bellissimo animale.

Il suo prezzo varia da 600 a 1200 euro, ma il valore cambia a secondo del paese in cui si decide di acquistarlo.

Il valore dell'animale è determinato anche dal pedigree e dalla qualità della procreazione.

Il prezzo sale ancora di più quando se viene acquistato da allevatori certificati, arrivando a sfiorare anche i 3000 euro

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere