Mercoledi' 17 Gennaio 2018

Giochi in vinile per Cani: sono tossici?

  • Pubblicato il:  26/12/2017
Foto Giochi in vinile per Cani: sono tossici?

Collegamenti sponsorizzati
Perchè molti giochi in vinile per cani sono tossici? Negli ultimi anni, alcuni studi hanno dimostrato la sicurezza dei prodotti in vinile, in particolare negli articoli per bambini e per animali. Molti governi si stanno attivando perchè convinti da questi studi e dai rischi che alcuni additivi presenti nei giocattoli in vinile possano rilasciare sufficienti tossine per danneggiare lo sviluppo fisico del bambino.

Cos'è il vinile?

"Vinile" è il nome comune del cloruro di polivinile o del PVC. È una plastica economica usata per creare ogni genere di cose. In effetti, si trova praticamente ovunque, e voi e il vostro cane siete quasi sicuramente a contatto con questo prodotto.

Il cloro è uno dei componenti chimici del vinile, e, in determinate condizioni, produce alcuni degli inquinanti più pericolosi per l'uomo: le diossine. Le diossine causano tumori, problemi riproduttivi e di sviluppo e danni al sistema immunitario del cane; si diffondono anche nell'ambiente e si concentrano anche nella catena alimentare.

Le diossine sono sottoprodotti di diversi processi industriali, uno dei quali è la produzione del vinile. Il vinile produce diossine non solo quando è intatto, ma anche quando viene
incenerito. Inoltre, il vinile non dovrebbe essere riciclato, dal momento che il cloro presente non può essere miscelato con altre materie plastiche.

La nascita del vinile ha creato alcuni dei problemi di salute più gravi mortali nel mondo.

Tra la produzione e lo smaltimento, il vinile è piuttosto stabile; i tossicologi tendono a concordare sul fatto che probabilmente è sicuro per l'utente. Ma il PVC, di per sé, è troppo duro e fragile, quindi i produttori di giocattoli per cani lo miscelano con altri additivi che lo rendono più morbido, flessibile e colorato. A volte possono anche aggiungere alcune fragranze.

Quindi, anche se il vinile in se stesso è relativamente sicuro durante l'uso, i suoi additivi non lo sono affatto.

Perché il vinile è tossico per i Cani?

Come abbiamo detto, il vinile può contenere altri additivi noti per essere altamente tossici, tra cui piombo, organotina, alchilfenoli e il bisfenolo-A, anche se quelli che richiedono più attenzione sono chiamati "ftalati".

Gli ftalati sono sostanze chimiche prodotte dall'uomo che, una volta introdotte nel vinile, lo rendono morbido e malleabile. Il loro compito lo fanno molto bene, soprattutto perchè le loro molecole non si legano al PVC, ma si muovono liberamente attraverso esso.

Gli ftalati utilizzati per plastificare il PVC sono il composto che conferisce al gioco quel familiare odore di "vinile". Se riuscite a sentire l'odore del vinile, allora voi e il vostro cane state inalando ftalati.

Durante la vita di un giocattolo per cani, i ftalati di vinile si trasferiscono nella pelle e in altri tessuti vivente, aria, acqua e terra con cui vengono a contatto. Ecco perché il vecchio giocattolo in vinile per cani diventa così secco e fragile.

Una buona regola è: più forte è il profumo di un gioco in vinile, maggiore è la quantità di ftalati presenti.

Tra i diversi tipi di ftalati, non tutti sono stati studiati allo stesso modo, non tutti sono usati nel vinile e non tutti sono pericolosi allo stesso modo. In genere sono 6 ftalati identificati come tossici per i nostri animali, e sono:

  • DINP (di-isononil ftalato)
  • DEHP (dietil-esil ftalato)
  • DNOP (di-n-ottil ftalato)
  • DIDP (di-iso-decil ftalato)
  • BBP (benzil butil ftalato)
  • DBP (dibutilftalato)

Tutte e sei queste sostanze chimiche sono state vietate dall'Unione europea per l'uso nei giocattoli per bambini e i prodotti per l'infanzia, ma per i nostri amici animali ancora no.

Collegamenti sponsorizzati

Perchè i ftalati sono pericolosi per i Cani?

I ftalati possono compromettere la salute del cane in vari modi. Ad esempio, possono causare tossicità e cambiamenti biochimici nei reni e nel fegato, anche se l'effetto negativo più grave è nel sistema riproduttivo del cane.

Può creare una diminuzione del numero degli spermatozoi e lo sviluppo anomalo degli organi sessuali del cane, specialmente nei maschi.

Gli ftalati danno origine al danno riproduttivo interferendo con la comunicazione chimica tra le cellule durante alcune fasi critiche dello sviluppo del cucciolo.

Bisogna prendere in considerazione queste cose quando scegliamo i giocattoli per il nostro cane, in quanto i nostri cani possono essere particolarmente a rischio ai ftalati.

Rilascio di ftalati dal giocattolo del Cane

I cani amano mordicchiare i loro giocattoli, mettendo la loro vita a maggior rischio.

Il problema sorge perché gli ftalati, come abbiamo già detto, passano facilmente dal PVC nell'ambiente circostante, e alcuni fattori ne possono accelerare il processo. Il fattore più comune è la "pressione meccanica", cioè quando il cane qualcosa stringe e morde l'oggetto.

Ecco i fattori più comuni che possono mettere a rischio i nostri cani causati dai ftalati del vinile:

  • Masticare (un esempio di pressione meccanica ripetuta)
  • Saliva (contatto con liquidi)
  • Calore del corpo
  • Digestione (quando i pezzi di vinile vengono ingeriti)
  • Inalazione di sostanze chimiche nell'aria
  • Contatto con la pelle (sonnecchiare o appoggiarsi sul giocattolo)

I governi, come abbiamo detto, stanno promulgando leggi per proteggere la salute degli esseri umani, ma non vediamo le ragioni per cui le stesse misure non dovrebbero essere giustificabili per proteggere i nostri animali domestici.

Finché i cani e gli animali in genere non hanno una legislazione protettiva simile, dipendono da noi. Ora che conoscete come i ftalati (per non parlare di altri prodotti chimici industriali) possono influenzare i nostri cani, possiamo fare scelte migliori su quello che compriamo.

Altri additivi tossici presenti nei giocattoli per animali

Anche se i ftalati rappresentano gli additivi più tossici presenti nel vinile, esistono altre gravi minacce per la salute dei nostri animali che, se combinati, possono essere anche peggiori.

  • Piombo: usato come addolcitore, danneggia il sistema nervoso sia negli esseri umani che negli animali, causando problemi cognitivi e comportamentali. Il piombo è apparso di recente nei giocattoli per animali domestici e nei giocattoli per bambini importati. Cercate di evitarlo, e non comprare giocattoli di dubbia provenienza o colorati, a meno che non siate certi che siano senza piombo.

  • Organostannici: vengono usati come stabilizzanti. Il di-butilstagno è tossico per il sistema immunitario nei mammiferi e possono interrompere lo sviluppo sessuale in molti animali. Non sempre gli organostannici vengono usati nel PVC, ma data l'elevata tossicità molti scienziati predicano molta cautela.

  • Alchil-fenoli: vengono utilizzati nella preparazione di ftalati o nel processo di estrusione per estrarre il PVC flessibile. Sono noti per la loro capacità di agire sugli ormoni estrogeni.

  • Bisfenolo A: usato come antiossidante stabilizzante in alcuni preparati di ftalati, impedisce ai giochi di rompersi. Un disgregatore endocrino fortemente estrogenico è considerato responsabile in alcune forme di cancro.

Come sapere se il giocattolo del cane è in vinile

Sostituitevi al vostro cane e annusate il giocattolo in plastica. Se ha l'odore di "vinile", probabilmente lo è.

- Controllate etichette e imballaggi per cercare le descrizioni dei contenuti che dicano "Vinile" o "PVC".

- Controllare il prodotto (non la sua confezione) per un simbolo di riciclaggio con PVC #3 (o #3V). I prodotti senza informazioni sul riciclaggio potrebbero essere in vinile.

- Se un prodotto in plastica morbida non ha quel caratteristico odore di vinile e manca di un simbolo o etichetta di riciclaggio, chiedete ulteriori informazioni al venditore. Se il rivenditore non sa di che prodotto è fatto, chiedete al produttore. Se nessuno lo sa, cercate un'alternativa più professionale.

Alternative ai giocattoli in vinile per Cani

Il modo migliore per evitare al cane di entrare a contatto con le tossine di molte sostanze chimiche è quello di non acquistare prodotti sintetici.

Certo, al giorno d'oggi sono difficili da trovare e anche le cose naturali sono trattate con prodotti chimici. Certo, i prodotti sintetici offrono molti vantaggi, ma se tenete alla salute del vostro cane, e alla vostra, meglio evitarli.

Quando acquistate prodotti per il vostro cane, cercate prodotti realizzati con materiali naturali o quasi, come giocattoli fatti di lana infeltrita o gomma naturale, ossa vere da masticare, cotone organico o letti di canapa e ciotole di vetro. Cercate il più possibile di evitare additivi sintetici per dare fragranza o colore al giocattolo o altro.

Non rimproveratevi se avete comprato prodotti in vinile per il vostro cane in passato. Il PVC è diventato parte della nostra cultura e ci vorrà del tempo per cambiarlo.

Anche se non possiamo aspettarci, nell'immediato futuro, di eliminare totalmente il vinile dalle vite dei nostri cani, possiamo evitare di esporli ad esso facendo scelte ponderate per loro conto.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere