Giovedi' 29 Ottobre 2020

Spotify lancia playlist per animali domestici

Foto Spotify lancia playlist per animali domestici

Spotify, la piattaforma musicale online svedese, ha lanciato servizi di streaming per animali e un podcast per alleviare lo stress dei cani lasciati soli. L'azienda ha recepito i risultati di uno studio, che mostra che il 74% dei proprietari di animali domestici britannici suona musica per i loro compagni.

Quindi... da ora... gatti, cani, uccelli... e le iguane potranno avere le loro playlist su Spotify.

Tratti della personalità

Ma di cosa si tratta? "L'a

lgoritmo Playlist Pet consente agli utenti di Spotify di generare playlist personalizzate basate sui gusti musicali dell'animale e sul suo carattere". E' quanto dichiarato dalla piattaforma in una nota.

"Per esempio, un cane energico potrebbe attivare una playlist con canzoni orecchiabili, quando un gatto è timido canzoni più lente".

Cane, gatto, criceto, uccello o iguana: per ora questa nuova versione di Spotify permette di creare liste per questi cinque tipi di animali.

Parallelamente a questo nuovo sistema, disponibile a livello mondiale, Spotify ha anche lanciato (solo nel Regno Unito) podcast per "compagnia", "comfort e per aiutare i cani ansiosi lasciati soli a casa."

Creato con l'aiuto di ricercatori sul comportamento animale, "il podcast preferito del mio cane" offre attualmente due episodi di cinque ore, uno dei quali è intitolato "Pup fiction".

Ogni episodio inizia con un'ora di discorsi indirizzati al cane, per calmarlo dopo la partenza del suo padrone. Lode, storie e altri messaggi confortanti sono raccontati da attori famosi, come Ralph Ineson ("The Office", "Game of Thrones") o Jessica Raine ("Call the midwife"). Il podcast continua con musica rilassante e sound design originali.

La dott.ssa Samantha Gaines, esperta di benessere del cane RSPCA, ha dichiarato: "Anche se nulla può mai sostituire la compagnia e la presenza del suo amico umano, la ricerca sta dimostrando sempre più l'effetto della musica sul comportamento del cane."

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->