Sabato 31 Ottobre 2020

Incendi in Australia: 5000 dromedari uccisi contro la siccità

Tiratori scelti a bordo di elicotteri hanno ucciso oltre 5.000 cammelli selvatici in Australia in una campagna per ridurre la minaccia che questi animali rappresentano per le persone di fronte alla siccità che si sta creando a seguito degli incendi devastanti.


Questa brutale task force durata 5 giorni si è conclusa domenica vicino ad Anangu Pitjantjatjara Yankunytjatjara (APY), una vasta area dove vivono comunità aborigene. Lo comunica il direttore generale dei territori dell'APY, dove vivono circa 2.300 persone. Funzionari locali avevano affermato che branchi di dromedari, in cerca di acqua e cibo, si stavano avvicinando sempre più alle aree abitate, minacciando le riserve di questi villaggi e causando potenzialmente danni alle persone.

Approvvigionamento idrico contaminato

"Comprendiamo le preoccupazioni degli animalisti, ma c'è molta disinformazione sulla reale condizione in uno dei luoghi più aridi e remoti della Terra", ha detto Richard King.

"Come responsabili di questa terra, dobbiamo gestire un "parassita" in modo da proteggere le preziose risorse idriche per le persone e dare protezione a tutti, compresi i bambini piccoli, gli anziani e la flora e la fauna autoctone. Richard King ha spiegato che i cammelli indeboliti possono rimanere intrappolati nei pozzi fino alla morte, contaminando le preziose riserve d'acqua per le comunità e la fauna.

cammelli uccisi in australia incendi

Una popolazione di un milione di animali

I dromedari sono stati introdotti in Australia nel 1840 dai coloni, che li usarono per l'esplorazione o per trasportare merci, prima della costruzione di linee ferroviarie. Circa 20.000 animali furono importati dall'India in circa sessant'anni.

Sviluppatosi in libertà nell'entroterra e in assenza di predatori naturali, si sono riprodotti e sono considerati un "parassita" che contamina le fonti d'acqua e mette in pericolo le aree fragili, nonché la flora e la fauna. Si ritiene ora che l'Australia sia il paese con la più grande popolazione di dromedari selvatici al mondo, con alcune stime ufficiali di un milione di animali nelle aree desertiche del centro.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->