Lunedi' 24 Settembre 2018

Cane intollerante al lattosio?

  • Pubblicato il:  15/09/2018
Foto Cane intollerante al lattosio?

Collegamenti sponsorizzati
I cani sono intolleranti al lattosio? Come proprietari responsabili, amiamo i nostri cuccioli più di ogni altra cosa, e con ciò amiamo condividere tutto con loro, ma quando si cibo è bene farlo con un certa cautela. Probabilmente sapete che il cioccolato e l'aglio sono estremamente tossici, ma lo sapevate che ci sono cani che non dovrebbero mangiare determinati alimenti? Sapevate che un cucciolo potrebbe essere, a differenza di altri cani, intollerante al lattosio?

Eh si! Proprio come le persone, alcuni cani possono avere difficoltà a digerire il lattosio rispetto ad altri amici a quattro zampe. Se vuoi approfondire questo argomento, noi siamo qui a spiegarvi tutti i sintomi di intolleranza del cane al lattosio e cosa fare per evitare gravi problemi di salute.

Sintomi che indicano che il cane è intollerante al lattosio

Se avete il sospetto che il vostro cane non sia in grado di digerire il lattosio come altri cani, ma non siete sicuri, ecco quali sono i sintomi che potrebbero indicare un'intolleranza.

Se date abitualmente al vostro cane formaggio, latte o qualsiasi altro cibo contenente lattosio - una particolare molecola di zucchero che viene scomposta da un enzima noto come lattasi - e non notate alcun tipo di comportamento strano, probabilmente è tutto ok. Tuttavia, se l'animale tende ad avere la pancia gonfia, produce feci molli o vomita dopo aver mangiato prodotti caseari, è probabile che non sia in grado di digerire questi alimenti.

Detto questo, se vedete che il il vostro cucciolo, dopo aver mangiato questi prodotti, ha una mancanza di appetito, ha difficoltà a mettere peso, ha molto prurito e mostra segni di dolore allo stomaco, è molto probabile che il suo corpo rigetti il lattosio. È importante notare che i prodotti lattiero-caseari non sono generalmente tossici per i cani, ma non sono necessari nella loro dieta e possono essere dannosi per i cuccioli che non sono in grado di digerirli correttamente.

Altri segni che il vostro cane potrebbe mostrare se è affetto da intolleranza al lattosio sono:

  • Cattive condizioni del pelo
  • Prurito e graffi
  • Poco appetito
  • Vomito
  • Diarrea
  • Flatulenza e gas addominale
  • Mal di pancia e disagio
  • Perdita di peso

Storicamente parlando, le persone hanno iniziato a rendersi conto che i loro cani potrebbero soffrire di questa condizione solo di recente, mentre una volta si pensava che i latticini erano del tutto ok per gli animali. In realtà, è uno dei problemi digestivi più comuni tra i cani.

Collegamenti sponsorizzati

Perchè i cani sono intolleranti al lattosio?

Adesso, cercheremo di spiegare l'intolleranza al lattosio e come può influenzare la salute del cane. Come accennato in precedenza, il lattosio è una sostanza nutritiva che si trova nel latte e in altri prodotti caseari. Il lattosio è uno zucchero composto da due molecole di zucchero che sono collegate chimicamente tra loro e, per essere digerito correttamente, il corpo del vostro cucciolo deve essere in grado di produrre le sostanze chimiche giuste per abbatterlo.

Quella sostanza chimica è un enzima chiamato lattasi, che viene prodotto nel corpo del cane e che riesce a dividere quelle molecole in modo da digerirle correttamente.

Se il cane non produce quell'enzima, può essere un problema. Latte e prodotti lattiero-caseari non sono considerati tossici per i cuccioli, ed è anche possibile che se il vostro cane manifesta disagio, potrebbe semplicemente essere allergico alle proteine ​​presenti nei prodotti lattiero-caseari anzichè al lattosio.

Detto questo, è importante monitorare il cane dopo che mangia latticini.

Cosa fare se il cane ha un'intolleranza al lattosio?

L'unico modo per evitare i sintomi di un'intolleranza al lattosio è quello di evitare che il cane mangi prodotti a base di latte.

Ad esempio, abituatelo a mangiare solo del cibo senza latticini adatto per lui! Inoltre, cercate la collaborazione dei vostri familiari. Siamo sicuri che amano il vostro cucciolo e non vogliono che gli succeda niente, ma a volte quegli occhi teneri riescono a corromperci. Spiegate, quindi, che anche una leccata di cono gelato potrebbe causare dei danni!!

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere