Domenica 19 Novembre 2017

Perchè il mio cane morde il guinzaglio?

  • Pubblicato il:  12/11/2017
Foto Perchè il mio cane morde il guinzaglio?

Sappiamo tutti quanto sia divertente vedere un cane che morde il guinzaglio, lo guarda, ci gioca e addirittura si arrabbia cercando di tirarlo. Questo accade soprattutto quando si tratta di cuccioli innocenti, così teneri e giocosi, ma... è una cosa normale?

Collegamenti sponsorizzati

Anche se può sembrarci un comportamento buffo e normale, nella maggior parte dei casi, col tempo potrebbero rosicchiare la cinghia e persino romperla, per non parlare di quanto sia complicato passeggiare in modo tranquillo.

In questo articolo spiegheremo quali sono le cause per cui alcuni cani acquisiscono questo tipo di comportamento e naturalmente cosa possiamo fare per risolverlo.

Perchè un cucciolo morde il guinzaglio?

Prima parliamo dei cuccioli, perché sono quelli che acquisiscono più facilmente questo comportamento, anche se ci sono molti cani adulti che lo fanno.

Possiamo, quindi, applicare questi suggerimenti sia nei cuccioli che nei adulti cani.

I cani usano la bocca per fare praticamente tutto: mangiare, mordere, giocare, leccare, raccogliere oggetti... e per questo è assolutamente normale che in qualche occasione tentino di mordere il guinzaglio, ma perché lo fanno?

  • La curiosità e il desiderio di giocare, è una delle ragioni principali per cui mordono il guinzaglio.

  • Il dolore ai denti, che si verifica soprattutto nei cuccioli nel periodo di dentizione.

  • Voglia di correre liberamente. Quindi come un atto di ribellione, dove la cinghia viene morsa per protesta.

  • L'istinto innato del cane: alcuni cani considerano la cintura che si muove una preda da inseguire e mordere.

Collegamenti sponsorizzati

Perchè è meglio evitare che il cane mordi il guinzaglio?

Premesso che non è pericoloso per un cane mordere il guinzaglio, perché alla fine ne possiamo comprare una nuovo, bisogna frenare questo comportamento perchè potrebbe essere solo l'inizio di una serie di altri problemi comportamentali.

Il pericolo immediato è che il guinzaglio possa rompersi e il nostro cane scappi. Se poi è un cane poco addestrato, può iniziare a correre e attraversare strade, dove può mettere in pericolo la sua vita e quella dei conducenti di mezzi.

Se il cane morde forte il guinzaglio e inizia a tirarlo con forza, potrebbe anche sbilanciarci e farci cadere a terra. E come sappiamo, anche una caduta sciocca può essere molto pericolosa.

Lasciargli mordere sempre il guinzaglio può rafforzare nel cane un comportamento dominante e purtroppo creare gravi problemi con altri animali e con le persone che lo circondano.

Infine, un cane che inizia con il guinzaglio, può fare lo stesso con le scarpe e a mordere, inizialmente per giocare, ma gli incidenti possono sempre capitare. Bisogna impedire ai nostri cani di morderci, anche per gioco.

Come impedire al cane di mordere il guinzaglio

Come abbiamo visto lasciare che il cane morda il guinzaglio non è una buona cosa, sia nel
cucciolo che nel cane adulto: quindi è un comportamento che bisogna eliminare.

Per far questo bisogna sapere cosa motiva il cane a mordere il guinzaglio e, di conseguenza, agire.

  • Gioco: se il nostro cane morde il guinzaglio perché vuole giocare, bisogna rimproverarlo e non liberarlo finchè non si calma. Deve capire che il guinzaglio non è un giocattolo e deve rispettarlo.

  • Dolore: soprattutto i cuccioli soffrono di fastidi alle gengive durante il periodo di dentizione (passaggio dai denti da latte ai denti definitivi).
    Questo li spinge a mordicchiare qualsiasi cosa per alleviare il dolore. Provate a comprate un giocattolo e quando inizia mordere il guinzaglio, dateglielo.

Come avete visto sembra molto semplice, ma in realtà i cani sono animali molto ostinati e, a volte, sarà necessario rimproverarli per fare capire loro che questo comportamento è sbagliato.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere