Lunedi' 23 Ottobre 2017

Il Gatto può trasmetterci i vermi?

  • Pubblicato il:  10/03/2017

I gatti possono trasmettere i vermi all'uomo? I vermi del gatto sono trasmissibili all'uomo? E come?

In questo articolo conoscerete se è possibile contrarre i vermi del vostro gatto, e in che modo prevenirlo.

Collegamenti sponsorizzati

Se avete un gatto affetto da infestazione di vermi, o se avete il sospetto abbia i vermi, ci sono probabilità che possa trasmetterli a voi, ai vostri familiari, e ad altri animali domestici che vivono in casa vostra.

Gatti, cani e gli esseri umani condividono alcune specie di parassiti interni, e possono facilmente essere trasmessi da una all'altra specie.
Siamo tutti uguali, quando si tratta di vermi.

Trasmissione dei vermi dal gatto all'essere umano

In genere, i vermi vengono trasferiti attraverso l'ingestione delle uova dei vermi da un animale all'altro.

Le uova di vermi possono trovarsi nella saliva, nelle feci, o nel pavimento.

Le uova sono troppo piccole per essere visti ad occhio nudo e vengono ingerite tramite le mani sporche.

gatto seduto
Anche condividere il cibo con i vostri animali (come mangiare insieme un gelato) è un modo comune con cui il gatto può trasmetterci i vermi e viceversa.

Bisogna notare che sia noi che i nostri animali domestici, ingeriamo uova di vermi abbastanza frequentemente, ma i nostri corpi riescono a debellarle.

Invece, ci infettiamo quando ne ingeriamo grosse quantità, o quando i meccanismi di difesa del nostro organismo si abbassano.

Bisogna anche sapere che alcuni tipi di larve di vermi possono entrare attraverso la pelle.

Per esempio, le larve di anchilostomatide possono penetrare nello strato esterno della pelle umana, di solito i piedi e le mani, provocando prurito dopo il contatto con il suolo contaminato.

Le tenie sono invece trasmessi attraverso l'ingestione di pulci infette.
Questo avviene soprattutto tra cani e gatti, ma possono anche essere ingeriti dagli esseri umani.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Cosa fare se il Gatto ha i vermi?

I sintomi e le complicazioni associate con i parassiti interni nel gatto includono vomito, diarrea e malnutrizione.

Nei casi più gravi i parassiti possono causare cecità e convulsioni, soprattutto se il sistema immunitario del gatto è già compromesso.

Se uno dei vostri gatti ha contratto i vermi la soluzione è quella sverminarli.
Inoltre, dopo un consulto medico, ci sarebbe da considerare l'assunzione di un vermifugo anche per voi e gli altri membri della vostra famiglia.

Per quanto riguarda i farmaci vermifughi, è necessario seguire con rigore i consigli del veterinario (o le istruzioni del medico curante).

IMPORTANTE: la maggior parte dei vermifughi devono essere utilizzati più volte nel giro di poche settimane.
Questo perché attaccano solo i vermi adulti, e non le larve e le uova, che si schiudono e potrebbero diffondersi subito dopo.

vermi del gatto
Per evitare ulteriori problemi, assicurarsi di:

  • Usare vermifughi di routine sui vostri animali domestici

  • Lavarsi regolarmente le mani, soprattutto dopo aver toccato i vostri animali o dopo aver lavato la lettiera del vostro gatto.

  • Tenere la casa pulita. Prestate particolare attenzione a lavare bene lenzuola, pavimenti e tappeti usati dal gatto.

  • Trattare i parassiti della pelle (pulci) in quanto possono trasferire uova di vermi (tenie)

La cosa più importante da ricordare è che la paura di essere infettati da vermi non deve ripercuotersi nel rapporto amichevole con il vostro gatto.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere