Martedi' 12 Dicembre 2017

Vermi nel Gatto: i sintomi

  • Pubblicato il:  10/03/2017

Come si fa a sapere se il gatto ha i vermi? Per sapere se il gatto ha i vermi bisogna guardare le feci o cercare altri segni? Devo portare campioni di feci al veterinario? E' possibile confondere i segni dei vermi con qualcos'altro?

Collegamenti sponsorizzati

Sintomi comuni della presenza di vermi nei gatti

  • ASSENZA DI SINTOMI
    Molti gatti sono portatori di vermi anche se non mostrano alcun sintomo.
    I gatti sviluppano anche una certa resistenza ai nematodi, e di solito mostrano sintomi con le dirofilarie.

    La verità è che, se un veterinario non ha analizzato a fondo le feci o il vomito del vostro gatto è pulito, non è possibile sapere con certezza se il gatto ha i vermi.

  • MUCO E SANGUE NELLE FECI
    Sono questi i segni più comuni e visibili di una infestazione di vermi nei gatti.

    Bisogna ricordare, però, che la presenza di sangue nelle feci nel gatto può essere causata da alte malattie o condizioni, quindi è importante far visitare il gatto dal veterinario prima di iniziare un trattamento per debellare i vermi, soprattutto se avete già tentato e non è servito a niente.

  • gatto e vermi
  • GONFIORE ADDOMINALE
    Un addome gonfio è un sintomo tipico della presenza di nematodi, che sono il parassita più comune nei gatti.

    Non date per scontato che il vostro gatto è grasso.
    Nel caso di vermi, solo la pancia sarà più gonfia, mentre il resto del corpo rimarrà in buone condizioni o addirittura sarà più magro.

  • AUMENTO DELLA FAME
    L'aumento dell'appetito potrebbe essere causato perchè i vermi sottraggono buona parte dei nutrimenti del pasto che avete dato al vostro gatto.

    In questi casi, il gatto può mangiare di più senza però aumentare di peso, anzi, a volte, può anche dimagrire.

  • DIMINUZIONE DELL'APPETITO
    A volte, il gatto potrebbe anche perdere l'appetito.
    Nel caso di grandi infestazioni di vermi, il vostro gatto può sentirsi male e letargico.

    In questo caso portate immediatamente il vostro animale dal veterinario, perché se un gatto rimane senza cibo anche per un solo giorno può sviluppare conseguenze irreversibili sul suo fegato (lipidosi epatica) .

  • DIMAGRIMENTO
    La perdita di peso, in genere, è molto frequente, perché il vostro gatto deve condividere il suo cibo con i vermi e quindi la normale alimentazione potrebbe non essere sempre sufficiente per il suo metabolismo.

  • DIARREA
    La diarrea è una risposta naturale del corpo per cercare di espellere i parassiti interni.

    Se il vostro gatto mostra segni di diarrea per più di un giorno, vi consigliamo di farlo visitare da un veterinario il prima possibile.
    La diarrea è un sintomo frequente in molte malattie, e l'infestazione da vermi è una tra i le più comuni.

  • VOMITO
    Il vomito è un altro modo che utilizza gatto per tentare di purificare il suo corpo.
    Talvolta, alcuni vermi adulti possono essere visti nel vomito del gatto, e possono indicare che l'infestazione è in fase avanzata.

    Anche in questo caso portate sempre il gatto a visita dal veterinario, anche per escludere altre eventuali malattie

  • TOSSE E DIFFICOLTA' RESPIRATORIE
    Tali sintomi possono essere presenti nel caso di nematodi, soprattutto perchè le loro larve migrano verso i polmoni del gatto.

    Naturalmente, sintomi simili possono essere presenti anche in altre condizioni mediche.
    La gente comunemente confonde i colpi di tosse del gatto con un banale raffreddore.

    I sintomi del raffreddore nei gatti non è simile a quello degli esseri umani.
    La tosse nei gatti di solito segnala qualcosa di più serio.

  • vermi nel gatto
  • PARASSITI VISIBILI
    I parassiti a volte sono visibili nelle feci o nel vomito, soprattutto nel caso di gravi infestazioni.

    Molti proprietari di gatti pensano che questo sia il sintomo principale, e che se le feci o il vomito sono puliti il loro gatto non è portatore di vermi.

    Questo non è affatto vero.
    I vermi nelle feci o nel vomito significano semplicemente che l'infestazione è più grave.

  • CATTIVE CONDIZIONI DI SALUTE GENERALI
    Dal momento che il gatto deve condividere alimenti, minerali, vitamine e altri nutrienti con i "suoi" vermi, il suo sistema immunitario potrebbe indebolirsi.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Conclusioni

Se, sulla base di questi sintomi, avete il sospetto che il vostro gatto ha contratto i vermi, vi consigliamo di farlo visitare da un veterinario, magari portando con voi un pò di feci e / o campione di vomito (metteteli in un sacchetto con chiusura lampo).

La maggior parte dei segni qui menzionati possono però segnalare altre condizioni mediche più gravi, e somministrare un farmaco per debellare il verme senza la supervisione di un veterinario, può essere fatale per la salute del vostro gatto.

Da notare, che il vostro gatto magari non mostrerà tutti i sintomi di cui sopra.
E' probabile che un gatto, anche in presenza di una grave infestazione, possa mostrare solo due o tre sintomi.

Ciò è dovuto al fatto che ci sono diverse specie di parassiti interni e che i gatti possono sviluppare resistenza a vermi, mostrando sintomi apparenti.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere