Venerdi' 20 Ottobre 2017

I Gatti prendono il raffreddore?

  • Pubblicato il:  12/08/2016

Come noi, anche i nostri amici gatti possono prendere il raffreddore.
In realtà, il raffreddore nei gatti o infezione delle vie respiratorie superiori (URI), è una delle malattie più frequenti osservate nei gatti piccoli.

Collegamenti sponsorizzati

I raffreddori sono particolarmente comuni in contesti in cui molti gatti vivono insieme, come nei negozi di animali, rifugi e strutture di allevamento.
Come bambini in asilo nido, questi gattini hanno maggiore probabilità di sviluppare infezioni alle vie respiratorie superiori (URI) per il loro sistema immunitario ancora debole e la loro vicinanza ad altri gatti.

Che cosa è l'infezione delle vie respiratorie superiori?

Le infezioni respiratorie superiori sono infezioni del naso, faringe e laringe causate da virus o batteri.
I virus più comuni sono il calicivirus e l'herpes, mentre i batteri più comuni sono della specie di micoplasma, clamidia e bordetella.

Molti di questi agenti si diffondono attraverso l'aria e il contatto diretto.
Quando un gatto malato starnutisce, vengono rilasciate nell'aria innumerevoli goccioline contenenti gli agenti infettivi.
Queste goccioline sono abbastanza piccole da rimanere nell'aria e viaggiare per lunghe distanze, infettando altri gatti.

E' facile capire perché le infezioni delle vie respiratorie superiori possono diffondersi molto rapidamente nelle grandi popolazioni di gatti.
Basta solo un gatto malato per diffondere un'infezione in tutta la popolazione felina.

Le infezioni possono anche diffondersi attraverso il contatto diretto, o indirettamente attraverso i fomiti.
I fomiti sono oggetti che diffondono la malattia quando vengono contaminati e ricoperti da agenti infettivi. Esempi di fomiti sono la biancheria da letto, asciugamani o materiali alimentari come ciotole.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Segni e sintomi di raffreddore nel Gatto

La maggior parte dei gatti in genere sviluppano solo sintomi lievi, come starnuti, naso che cola e gli occhi acquosi, e spesso risolvono senza alcun trattamento.

Ci sono però alcuni gatti più vulnerabili, come quelli appena nati, molto vecchi o già malati, in grado di sviluppare infezioni più gravi.

Gatti con infezioni respiratorie superiori gravi possono mostrare i seguenti sintomi:
- febbre
- secrezione giallastra nasale o secrezione oculare
- perdita di appetito
- disidratazione
- letargia


Come si cura il raffreddore nel Gatto

Il trattamento delle infezioni delle vie respiratorie superiori dipende dalla gravità.

Anche se i sintomi sono fastidiosi, miti e auto-limitanti, il raffreddore spesso si risolve senza alcun trattamento.
Infezioni più gravi possono richiedere antibiotici per via orale e / o farmaci per gli occhi a seconda dei sintomi primari.

Gatti che non riescono a mangiare o bere possono richiedere trattamenti aggiuntivi come integrazione di fluidi per via sottocutanea, stimolanti dell'appetito e persino il ricovero in ospedale.

Il modo migliore per determinare che tipo di trattamento ha bisogno il vostro gatto è quello di chiamare il vostro veterinario.
Egli, sulla base dei sintomi e della condizione generale potrà stabilire se il vostro gatto deve essere esaminato subito e se ha bisogno di farmaci.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere