Lunedi' 26 Luglio 2021

Il mio cane mangia solo se sono con lui

  • Pubblicato il:  16/06/2021

I cani amano mangiare, ma a volte, se non siamo con loro, non toccano cibo. È un comportamento più comune di quanto pensiamo. Questo comportamento può avere diverse cause, da un senso di paura e solitudine. fino al digiuno di protesta.

Se il nostro cane ha qualcosa che non va, ce lo farà sapere anche in questo modo. Sta a noi essere bravi a identificarne la causa e trovare una soluzione.


Usanze e buone abitudini

Uno dei motivi per cui il nostro cane si comporta così potrebbe essere l'abitudine. Se di solito gli stiamo vicino durante i suoi pasti, probabilmente ha deciso di non mangiare senza di noi. Il cane sceglierà un orario per il pasto solo se siamo con lui o vicini.

Un problema molto comune nei cani è l'ansia da separazione. A loro non piace stare da soli e questo può essere un problema, quindi non mangeranno senza la nostra presenza. Per loro è un modo per esprimere la loro frustrazione. Ovviamente, non tutti i cani che smettono di mangiare soffrono di questo problema.

Paura e socievolezza

La paura e il disagio sono altri dei motivi più comuni. Se il nostro cucciolo a casa si sente insicuro e spaventato, il minimo che farà sarà mangiare. Se i vicini fanno molto rumore o se qualche estraneo suona il campanello o entra in casa, potrebbe sentirsi insicuro. Il cane aspetterà il nostro arrivo per nutrirsi.

I cani sono animali sociali. Amano stare in compagnia della loro famiglia o almeno sapere che sono lì. Lasciandoli soli possono sentirsi abbandonati. Possono smettere di mangiare per farci sapere che non amano stare da soli.

Il cane può cambiare il suo comportamento

Il cambiamento comportamentale è raro ma non impossibile. Ci sono molti modi per abituare un cane a mangiare da solo senza dipendere da noi.

Dobbiamo stimolare la loro fiducia e far capire loro che non sono in pericolo. Un'opzione è dargli da mangiare e subito dopo ci allontaniamo a poco a poco mentre mangia in modo che sappia che siamo lì e si senta al sicuro. Senza che il cane se ne accorga usciamo dalla stanza, probabilmente così si abituerà a mangiare da solo, senza la nostra presenza.

Prima di uscire di casa e lasciare il nostro cane facciamogli fare una passeggiata . L'esercizio gli farà scaricare un pò di energia e lo farà sentire più calmo. Possiamo anche uscire di casa per qualche minuto e rientrare più volte, aumentando gradualmente il tempo di assenza. In questo modo, il cane si renderà conto che non ci sono problemi in nostra assenza.

Con pazienza e dedizione, il tuo animale domestico sarà presto in grado di nutrirsi da solo.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli