Sabato 17 Aprile 2021

Cos'è la taurina e perché è importante per i Gatti?

  • Pubblicato il:  03/12/2020

Foto Cos'è la taurina e perché è importante per i Gatti?

Se qualche volta avrai letto gli ingredienti di un cibo commerciale di buona qualità per gatti avrai notato che la taurina è sempre presente. La taurina è un amminoacido che aiuta a mantenere in salute il tuo gatto domestico e a aiuta a prevenire una serie di gravi problemi di salute.


Cosa sono gli aminoacidi e a cosa servono al gatto?

Gli aminoacidi aiutano le cellule del corpo a creare le proteine ​​necessarie per il corretto funzionamento del corpo sia umano che felino. Questi acidi aiutano nel processo metabolico e svolgono un ruolo importante nel trasporto e nello stoccaggio dei nutrienti.

Sebbene molti aminoacidi siano prodotti dall'organismo, alcuni possono essere ricavati solo attraverso il cibo. Gli aminoacidi che devono essere assunti attraverso la sola dieta sono noti come amminoacidi "essenziali". Sebbene le persone e i cani possano sintetizzare la taurina da altri amminoacidi, i gatti non possono farlo. Se non ricevono abbastanza taurina nel cibo, il loro stato di salute potrebbe peggiorare.

Cosa succede se il mio Gatto ha una carenza di taurina?

Una carenza di taurina può causare diversi problemi nei gatti, tra cui:

  • Cardiomiopatia dilatativa. Questa condizione fa espandere le dimensioni del cuore, compromettendo la sua capacità di pompare il sangue in modo efficace. I gatti affetti da cardiomiopatia dilatativa possono anche sviluppare una insufficienza cardiaca congestizia causata dai problemi di pompaggio.

  • Cecità Una carenza di taurina può causare la degenerazione delle cellule dei fotorecettori nella retina. Purtroppo, una volta deteriorate, queste celle non possono essere rigenerate.

  • Carie La taurina aiuta i denti del tuo gatto a rimanere forti e sani. Quando scarseggia, è più probabile che si verifichino carie.

  • Problemi riproduttivi. I gatti che non ricevono abbastanza taurina potrebbero non essere in grado rimanere gravide e di avere gattini.

  • problemi di sviluppo. I gattini nati da madri con carenze di taurina possono andare incontro a problemi di crescita e potrebbero avere maggiori probabilità di subire fratture ossee.

  • Problemi gastrointestinali:la taurina aiuta il corpo a produrre i sali biliari necessari per la digestione dei grassi. Con poca taurina, il tuo animale domestico potrebbe sviluppare problemi come diarrea e cattiva digestione.

  • Perdita di pelo. La mancanza di taurina può anche influire sul mantello del tuo amico peloso e portare alla caduta copiosa dei suoi peli.

  • Disturbi del sistema immunitario. Senza abbastanza taurina, il sistema immunitario del tuo gatto potrebbe non funzionare in modo ottimale. Di conseguenza, potrebbe non essere in grado di combattere i virus con la stessa facilità dei gatti sani e potrebbe soffrire di malattie frequenti.

  • Diabete. La taurina aiuta il corpo a regolare lo zucchero nel sangue. Il tuo micio può sviluppare il diabete senza una quantità sufficiente di taurina.

  • Stanchezza. I gatti affetti dalla carenza di taurina possono apparire stanchi e svogliati.
In alcuni casi, la carezza di questo amminoacido integrando un integratore a base di taurina. Purtroppo, se c'è già un danno al cuore o alla vista i danni non sono reversibili.

Come si verificano le carenze di taurina nel Gatto?

Seguire una dieta che non contiene taurina è la principale causa di questa carenza. I gatti che mangiano cibi fatti in casa o seguono una dieta vegetariana o vegana sono maggiormente a rischio di sviluppare seri problemi di salute. Sebbene molti proprietari premurosi creano queste speciali diete nel tentativo di aiutare i loro animali domestici, non sanno che possono effettivamente far ammalare i loro amici pelosi.

Gli integratori di taurina aumentanol'apporto di amminoacido del tuo animale domestico, ma gli integratori potrebbero non fornire abbastanza taurina per prevenire eventuali patologie. Se dai da mangiare al tuo animale domestico una dieta casalinga, vegetariana o vegana, è una buona idea parlarne sempre con il veterinario o un nutrizionista veterinario. Questi professionisti possono aiutarti a modificare il programma alimentare per assicurarti che soddisfi tutte le esigenze nutrizionali del tuo gatto.

Il tuo gatto potrebbe anche essere a rischio di una carenza di taurina se ama assaggiare il cibo del tuo cane. Il cibo per cani non contiene taurina, poiché i cani possono generarla autonomamente. Sebbene il tuo gatto ne possa apprezzare il gusto, una dieta costante di cibo per cani non è una buona idea.

Le visite veterinarie regolari sono la chiave per assicurare la gatto un buono stato di salute e a garantirgli l'assunzione corretta di tutti i nutrienti necessari per il suo metabolismo. Se è passato troppo tempo dall'ultima volta che lo hai portato dal veterinario ti esortiamo a non perdere altro tempo.

Dove si trova la taurina?

La taurina si trova soprattutto nella carne e molte aziende aggiungono ulteriore taurina ai loro cibi in scatola o crocchette.

Se stai cercando una fonte extra di taurina da aggiungere alla dieta del tuo gattino, ecco un elenco di prodotti (le quantità di taurina elencate in mg per 100 g di seguito sono indicative):

Crostacei, vongole, capesante, gamberetti, ostriche, calamari
  • Capesante (crude) : 827,7 mg per 100 g
  • Calamari (crudi) : 356,7 mg per 100 g
  • Vongole (crude) : 240 mg per 100 g
  • Vongole (in scatola) : 152 mg per 100 g
  • Ostriche (fresche) : 70 mg per 100 g
  • Cozze (crude) : 39,4 mg per 100 grammi

Pesce, sardine, salmone, tonno
  • Pesce (crudo) : 113,9 mg per 100 g di
  • Tonno (in scatola) : 41,5 mg / 100 g di
  • Merluzzo (congelato) : 31 mg / 100 g

Carne e pollame
  • Tacchino (carne scura cruda) : 306 mg / 100 g
  • Tacchino (carne arrosto) : 299,6 mg / 100 g
  • Fegato di pollo (crudo) : 110 mg / 100 g
  • Pollo (carne scura cruda) : 82,6 mg / 100 g
  • Fegato di manzo (crudo) : 68,8 mg / 100 g
  • Cuore di manzo (crudo) : 63,2 mg / 100 g
  • Agnello (carne cruda) : 43,8 mg / 100 g
  • Manzo (crudo) : 43,1 mg / 100 g
  • Manzo (alla griglia) : 38,4 mg / 100 g
  • Tacchino (carne magra cruda) : 29,6 mg / 100 g
  • Pollo (carne magra cruda) : 17,5 mg / 100 g

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli