Venerdi' 4 Dicembre 2020

I gatti possono mangiare limoni?

Posso dare il limone al gatto? I limoni fanno bene o male ai gatti? I limoni sono uno degli agrumi più acidi, ma vengono molto utilizzati nella nostra dieta, soprattutto abbinati con il pesce, nei dolci o sotto forma di succo (limonata). Detto questo, molti preferiscono non mangiare troppi limoni perché sono piuttosto acidi.


Una delle tante domande dei nostri lettori è "i gatti possono mangiare il limone"? Perchè alcuni sembrano attratti dall'odore? Se vuoi scoprirlo continua a leggere questo interessante articolo.

Valore nutrizionale

Un limone di medie dimensioni, essendo composto principalmente da acqua e carboidrati (10%), contiene solo circa 20 calorie, pochissimi grassi e proteine. Il motivo principale per cui mangiamo i limoni è la notevole quantità di vitamina C e, anche se anche i gatti hanno bisogno di questa vitamina, il loro corpo la produce in modo autonomo.

Oltre a ciò, i limoni contengono anche fibre, minerali e oli essenziali. Per gli esseri umani possono ridurre il rischio di malattie cardiache, cancro e calcoli renali, ma alcuni degli oli essenziali presenti nel limone sono tossici per i gatti.

I problemi

Gli psoraleni e gli oli essenziali contenuti nei limoni sono stati inseriti nell'elenco ASPCA come alimenti tossici per gatti (oltre che per cani e altri animali). Questi possono causare problemi di stomaco come vomito e diarrea, ma possono anche portare a stanchezza e potenziale fotosensibilità, rendendoli una scelta davvero sconsigliata per un gatto. Se il vostro gatto ha mangiato parte del frutto, vi consigliamo vivamente di parlare con il veterinario.

limone al gatto
Un altro problema è l'altissima acidità dei limoni che da sola può alterare la digestione di un gatto, quindi se il vostro gatto ha bisogno di più vitamina C, scegliete altre fonti sicure (sempre su consiglio del veterinario).

Le foglie del limone

Anche se al vostro gatto non darete da mangiare fette di limone, molti felini possono comunque essere attratti dall'odore degli alberi e potrebbero addirittura incuriosirsi e assaggiare una foglia. In genere avviene raramente, in quanto il forte profumo degli agrumi tende ad allontanare cani e gatti.

L'olio essenziale di agrumi è concentrato principalmente nei frutti, ma anche le foglie ne contengono una quantità sufficiente. Mordicchiare una foglia di limone può far vomitare il tuo gatto, provocargli diarrea, stanchezza, debolezza generale e farli sbavare. Nei casi più gravi possono persino sviluppare problemi al fegato, quindi assicuratevi di tenere i vostri amici curiosi lontano da alberi e foglie di limoni.

I gatti sono molto più inclini a problemi di avvelenamento da questi frutti poiché hanno un peso corporeo inferiore rispetto ai cani, quindi prendete le precauzioni necessarie.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->