Mercoledi' 13 Novembre 2019

Il pelo del Cane può cambiare colore?

Perché il pelo dei cani cambia colore? Esistono diversi animali la cui pelle o pelo cambiano colore allo scopo di sfuggire ai predatori mimetizzandosi con l'ambiente, ma contrariamente a questi animali, i cani non cambiano il colore del mantello per nascondersi.


Molti proprietari ci hanno scritto che il pelo del loro cane ha iniziato a cambiare colore dopo un intervento chirurgico o una ferita. Ma cosa è successo? Qualsiasi cambiamento di colorazione del pelo del cane deve essere valutato da un veterinario, perché a volte potrebbe essere un segno che qualcosa non va.

In linee generali se la pelle o il mantello ha un colore diverso dal bianco, si dice che sia "pigmentato". I colori includono marrone, nero, rosso, giallo etc... Se il colore è più scuro del normale, si dice che sia "iperpigmentata".

Di seguito parleremo di alcune cause che possono far cambiare il colore al mantello del cane.

Il processo naturale di invecchiamento

Gli esseri umani non sono gli unici ad invecchiare, anche i cani invecchiano e quando lo fanno, la loro pelliccia subisce dei cambiamenti.

I cani non hanno i capelli bianchi come succede per le persone, ma è normale vedere alcuni peli grigi intorno alla bocca. Man mano che un cane matura, è abbastanza normale che il suo mantello pigmentato scuro inizi a diventare di un colore più chiaro.

Questa perdita di pigmentazione nel pelo del cane si verifica perché anche il pigmento richiede energia, ma il corpo si concentra più sulla cura di altri bisogni più importanti. Se non si notano segni di irritazioni, arrossamenti o odori sgradevoli, in genere non bisogna preoccuparsi.

Alcune cause minori


  • Variazioni climatiche: proprio come i capelli delle persone tendono a schiarire durante i mesi estivi, anche i peli dei nostri animali possono sbiancarsi leggermente.

  • Rasatura: anche la rasatura del pelo può rendere i peli del cane più morbidi e soggetti a cambiamenti di colore. Tinte lievemente più chiare si iniziano a notare dopo ripetute rasature.

    Il fatto che il taglio del pelo influenzi la consistenza e il colore del nuovo mantello del cane ha portato molti toelettatori ad informare i loro clienti sulle possibili variazioni di colore del mantello dopo la rasatura.

  • Traumi e lesioni: problemi ai follicoli piliferi possono causare cambiamenti di tonalità del pelo nei cane. Traumi, lesioni, cicatrici chirurgiche, bruciature o anche un punto caldo possono diventare più scuri. Ciò si verifica perché le cellule contenenti melanina migrano in quantità nella zona della lesione come parte del processo infiammatorio, il che rende la pelle e i peli di un colore più scuro.

Problemi ormonali

Cambiamenti nel colore e nella consistenza del mantello di un cane possono essere in sintomo di problemi ormonali. Ipotiroidismo, una malattia in cui i livelli di ormone tiroideo del cane sono bassi, provoca diversi cambiamenti al mantello, tra cui un cambiamento nella pigmentazione.

L'ipotiroidismo può causare anche la perdita di pelo, infezioni cutanee secondarie e altri sintomi come letargia, obesità e battito cardiaco più lento.

colore cane

Perdita di pigmentazione

"Il colore del pelo del mio cane è cambiato e alcune zone del viso sono diventate bianche". Tali cambiamenti possono essere innescati da una condizione medica nota come vitiligine. In questo caso, la perdita di pigmento colpisce soprattutto il naso, le labbra e il viso del cane e può essere temporanea o permanente.

Si sviluppa perchè i melanociti, le cellule responsabili di dare il pigmento al mantello del cane muoiono o non funzionano più. Questa condizione può essere causata da una malattia autoimmune, da fattori genetici o da un virus, ma a volte le sue cause esatte rimangono sconosciute.

Perchè il pelo nero del cane diventa rossastro

Se il vostro cane ha il pelo nero o molto scuro, potrebbe iniziare a colorarsi di un castano rame, o se i tuoi peli sono più chiari, potrebbe diventare più rosa, arancione con toni rossastri.

l mantello rosso che appare in alcuni cani, senza alcuna ragione apparente, è sempre stato circondato da un alone di mistero, che ha dato origine a alcuni dei falsi miti più curiosi legati al cibo. E' vero che la nutrizione è correlata, ma non nel modo in cui ci viene raccontata.

In alcuni studi si è scoperto che la sindrome del mantello rosso nei cani può essere associata a livelli anomali di fenilalanina e tirosina.

La tirosina è un amminoacido non essenziale sintetizzato nel corpo dalla fenilalanina ed è necessario per l'epinefrina, la norepinefrina, la serotonina e la dopamina, che agiscono per regolare l'umore. La tirosina aiuta anche nella produzione di melanina (pigmento responsabile del colore della pelle e del pelo).

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli

-->