Martedi' 12 Dicembre 2017

Perchè il cane russa?

  • Pubblicato il:  25/03/2017

Il mio cane russa quando dorme, perché? Come per gli esseri umani, anche i cani possono russare, un problema se dormono con i loro proprietari.

A differenza di noi esseri umani, i cani non hanno alcun problema di insonnia, perché possono isolare i suoni e ascoltare solo quello che vogliono.

Collegamenti sponsorizzati

Il russare è il rumore causato dalle vibrazioni del sistema respiratorio durante il sonno, ed il più delle volte ha a che fare con qualche ostacolo che si verifica nella trachea o nel naso, e che possono portare alla costrizione delle vie aeree.

Alcune cause di ostruzione tracheo-nasale sono:

  • Problemi alla gola

  • Tensione nella mascella

  • Accumulo di grasso in gola

  • Blocco del passaggio nasale

  • Postura del corpo durante il sonno

Ma quali sono le cause che spingono il cane a russare?

Cause genetiche

Le razze di cani che hanno musi corti sono in genere affetti dalla sindrome brachiocefalica. Queste razze si distinguono per il loro naso corto, il lungo palato molle e un trachea molto stretta, che causano il fenomeno del russo sia da svegli che da addormentati.

In questo caso il il russo è causato da una difficoltà di respirazione. Pertanto, il cane cambia spesso posizione durante il sonno, in modo da ricevere più ossigeno.

In rari casi può essere necessario un intervento chirurgico per correggere il problema.

Le razze brachicefale più comuni sono: Pechinese, Carlino, Boston Terrier, Bulldog, Boxer, Shih Tzu, Chow, Shar Pei...

A causa della loro anatomia, queste razze hanno anche più probabilità di soffrire del "colpo di calore", quindi vanno tenuti al riparo durante le giornate più calde.

Clicca per ingrandire le foto
Collegamenti sponsorizzati

Allergie

Anche le allergie possono impedire la corretta inalazione di ossigeno portando il cane a russare mentre dorme. Inoltre, queste reazioni possono portare anche starnuti e naso che cola.

Se il vostro cane è soggetto ad allergie, l'esposizione alla polvere, al polline e al fumo può contribuire ad accentuare il fenomeno. Per alleviare il russare del cane, legato alle allergie, provate questi consigli:

  • Pulite giornalmente la biancheria dove soggiorna il vostro cane in modo da rimuovere polvere e peli morti.

  • Aspirate la polvere da tappeti e tende più spesso.

  • Portate il vostro cane a fare una passeggiata nelle prime ore del mattino e nel tardo pomeriggio, quando i livelli di polline, polvere e fumi sono più bassi.

  • Il fumo di sigaretta è molto irritante per il naso sensibile del cane, quindi va evitato soprattutto dove soggiorna più spesso. Anche il fumo dalla cucina deve essere evitato.
cane russa

Ostruzione nasale e naso chiuso

Se il vostro cane ama fare buchi nel terreno o rotolare sull'erba potrebbe otturarsi le narici e iniziare a russare durante la notte.

Se l'ostruzione è causata dalla crescita di tessuti, come nel caso del tumore al naso o cisti, può essere necessaria la chirurgia per prevenire o curare il russare cronico in un cane.

Se il cane ha il raffreddore, allergia o naso che cola? Il muco in eccesso sicuramente può causare il fenomeno del russare, perchè blocca le vie respiratorie. Di solito diminuisce quando il naso del cane è pulito.

Farmaci

Molti farmaci possono contribuire a far russare il cane. Tra questi ci sono:

  • antistaminici

  • farmaci per il dolore (FANS)

  • miorilassanti

  • sedativi

Se il russare è causato da farmaci il fenomeno sarà solo temporaneo e scomparirà quando sospenderanno la cura. Nel caso dei tranquillanti, il cane in genere cade in un sonno profondo che causa questi rumori spiacevoli.

Obesità

Il sovrappeso e l'obesità è spesso causa del problema del russare nei cani.

Questo perché il cane tende ad aumentare i tessuti presenti nella gola, rendendo difficoltosa la respirazione e causando una ostruzione delle vie aeree.

In questo caso la dieta e l'esercizio fisico sono utili sia per ridurre il fenomeno ma anche per prevenire tante altre malattie, come il diabete.

Cattiva postura

Ci sono cani che dormono con la testa rivolta verso l'alto o il naso appiccicato contro il cuscino o un ostacolo, il che provoca temporaneamente l'emissione di questi suoni.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Articoli da non perdere