Sabato 24 Settembre 2022

Posso dare compresse di valeriana al mio cane?

  • Pubblicato il:  25/05/2022

Foto Posso dare compresse di valeriana al mio cane?

Il tuo cane ha difficoltà a rilassarsi e dormire? Di notte diventa nervoso e aggressivo? Se pensi che il tuo cane ha problemi a dormire o è stressato e ansioso, e ti stai chiedendo se l'integratore a base di valeriana lo aiuterà a calmare il suo nervosismo e indurre il sonno, continua a leggere questo articolo.


L'estratto di radice di valeriana è stato usato per secoli per trattare l'ansia e l'insonnia, ed è anche un ottimo rimedio naturale per ridurre lo stress e migliorare la qualità del sonno. Questa erba è sicura sia per gli esseri umani che per i cani, quindi il tuo fido può godere delle qualità calmanti della valeriana.

Cos'è la valeriana?

La valeriana è un'erba originaria dell'Asia e dell'Europa, ed è più comunemente usata come cura per l'insonnia. Spesso indicate come Valium della natura, le radici di valeriana sono efficaci per alleviare lo stress, l'ansia e in generale alleviare il nervosismo.

I fiori delicatamente profumati della pianta di Valeriana venivano usati anche come profumi, mentre gli estratti della radice venivano usati come medicine tradizionali, principalmente come potente sedativo.

La valeriana è ancora oggi molto utilizzata, oli ed estratti di queste piante sono impiegati in alcuni impianti di produzione come aromatizzanti per alcuni cibi e bevande. Sebbene ci siano pochissime prove scientifiche a sostegno dell'uso della valeriana come sedativo, è ancora ampiamente utilizzata come integratore per aiutare gli stati ansiosi, migliorare il sonno e ridurre lo stress.

Quali proprietà ha la valeriana?

Gli estratti delle radici di valeriana contengono una serie di composti e antiossidanti che hanno proprietà sedative e che migliorano il sonno. Composti come l'esperidina e la linarina sono presenti nell'estratto della radice e hanno la capacità di interagire con il cervello e il sistema nervoso. Ecco cosa sappiamo sulle proprietà dell'estratto di radice di valeriana.

Allevia lo stress e l'ansia: l'estratto di radice di valeriana contiene molti composti che interagiscono con l'acido gamma-aminobutirrico (GABA), un composto chimico che agisce per regolare gli impulsi nervosi tra il cervello e il sistema nervoso. Gli studi hanno rivelato che livelli più bassi di GABA sono associati a un aumento dello stress, dell'ansia e di alcuni motivi a prendere sonno.

È stato scoperto che l'acido valerenico previene la rottura del GABA nel cervello che si traduce in un livello più alto del composto promuovendo così sentimenti di tranquillità e riducendo lo stress e l'ansia. Questo effetto dell'acido valerenico come recettore che aumenta la trasmissione del GABA spiega la calma che una persona prova dopo aver assunto l'integratore di valeriana.

Migliora la qualità del sonno: l'estratto di radice di valeriana contiene anche una serie di composti, tra cui acido valerenico, acido isovalerico e alcuni antiossidanti, noti per migliorare la qualità del sonno. Gli integratori di valeriana sono anche noti per indurre il sonno e sono ampiamente usati come farmaci per l'insonnia e i disturbi dell'umore.

Cosa succede se un cane assume troppa valeriana?

Non ci sono state segnalazioni di cani che sono morti per overdose di valeriana Tuttavia, una dose molto alta può causare alcune gravi problemi di salute come danni agli organi. Per essere al sicuri, bisogna sempre chiedere al veterinario la dose consigliata per il proprio cane, iniziando da una dose minima.

Inoltre, non è possibile stabilire un dosaggio universale per ogni prodotto, anche se in ogni confezione ci saranno le istruzioni di dosaggio specifiche. Assicurati di seguire le istruzioni e che il prodotto sia formulato appositamente per i cani perché la preparazione e il dosaggio della valeriana per l'uomo variano in modo significativo da quelli per gli animali.

Precauzioni

Ecco alcune precauzioni da prendere prima di dare al tuo cane radici di valeriana:
  • Chiedi sempre al veterinario prima di somministrare la radice di valeriana

  • Evita di dare radici di valeriana al cane se soffre di pressione bassa o ha mal di stomaco

  • Inizia con il dosaggio più piccolo o segui quello che ti dice il veterinario, questo eviterà il sovradosaggio

  • Fai attenzione se il tuo è una razza di taglia grande

  • Parla con il veterinario di una possibile alternativa medica per il trattamento dell'ansia o dei disturbi del sonno nei cani

Differenze: Melatonina, Valeriana o Scutellaria

Sia la valeriana che la melatonina sono erbe conosciute per le loro proprietà che inducono il sonno e calmano i nervi. La scutellaria è un'erba della famiglia della menta ed è stata usata migliaia di anni fa come medicina tradizionale per l'insonnia, per la pressione alta, l'isteria e l'ansia.

La melatonina è un integratore naturale che induce il sonno a base di un ormone che si trova nelle ghiandole pineali. Gli integratori di melatonina aiutano a indurre il sonno, migliorare la qualità del sonno, alleviare i sintomi del jet lag e rafforzare l'immunità.

Melatonina, Scutellaria e Valeriana sono spesso usati per trattare l'ansia e i disturbi del sonno, e sono diventati famosi per la loro efficacia. Nessuno di questi farmaci dovrebbe essere somministrato insieme, hanno tutti le loro qualità individuali e devono essere assunti separatamente, mai insieme.

Si può usare la valeriana con i cani con epilessia?

Già nel 1500, le radici di valeriana erano usate per curare l'epilessia, in realtà è stato il primo farmaco per l'epilessia. Poiché l'estratto di radici di valeriana ha la capacità di calmare il sistema nervoso, funziona benissimo come farmaco per le convulsioni.

A un cane che ha avuto convulsioni può essere somministrato l'estratto di radice di valeriana per lenire i nervi e aiutarlo a rilassarsi. L'estratto interagisce con il sistema nervoso centrale e può inibire i neurotrasmettitori del cervello. Si ritiene che abbia anche proprietà antispasmodiche, sebbene non ci siano prove scientifiche solide a sostegno di questa tesi.

La radice di valeriana è un antico farmaco per l'epilessia ma non è più utilizzato poiché in commercio ci sono farmaci migliori. Le radici di valeriana funzionano meglio come sedativo e se hai un cane che soffre di convulsioni, parla con il veterinario.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli