Mercoledi' 17 Ottobre 2018

Acne Felina. Cause, sintomi e trattamento

  • Pubblicato il:  02/06/2015

L'acne del gatto è una malattia comune della pelle del felino caratterizzata dalla presenza di punti neri sul mento e sulle labbra. Può colpire gatti di qualsiasi età, sesso o razza.

Le ghiandole sebacee del gatto secernono olio (noto come sebo), che lubrifica la pelle, prevenendo secchezza e irritazione.

Collegamenti sponsorizzati

Esse si trovano principalmente nel dorso, nelle palpebre, nel mento, alla base della coda, nelle labbra, scroto e prepuzio.

Queste ghiandole svolgono anche un ruolo nella marcatura territoriale del gatto (tutti i proprietari di gatti avranno visto il proprio gatto sfregare il proprio viso e il mento lungo gli oggetti).

Con l'acne, i follicoli del gatto si otturano con del materiale sebaceo nero, espellendo piccoli punti neri.
Questi possono causare irritazione, gonfiore e infezione, creando spesso delle pustole.

Quali sono le cause dell'acne del gatto?

La causa esatta non è stata ancora scoperta.
Ci sono diverse possibili cause, tra cui :
  • Lo stress stimola il rilascio di vari ormoni che portano le ghiandole sebacee a produrre più sebo.
  • L'utilizzo di ciotole di plastica per alimenti è sconsigliato, in particolare nei gatti con acne felina.
  • Iperattività delle ghiandole sebacee.

Quali sono i sintomi dell'acne felina nel gatto?

Il mento e a volte le labbra del gatto, presentano numerosi punti neri, che assomigliano a sporcizia.

L'infezione può portare a gonfiore, rossore, pustole, e sanguinamento a causa dell'irritazione.
Si sono verificati anche alcuni casi di prurito.

Collegamenti sponsorizzati

Come viene diagnosticata l'acne felina nel gatto

Il veterinario eseguirà un esame fisico del gatto e la diagnosi provvisoria è di solito fatta sulla base della comparsa di questi punti neri sul mento.

Poichè ci sono altre condizioni cliniche con sintomi simili all'acne felina (piodermite batterica, dermatite da contatto, ipersensibilità alimentare, e granuloma eosinofilo), il veterinario potrebbe anche prendere un campione di questi punti neri ed eseguire alcuni test per escludere altre cause.

Come si cura l'acne del gatto?

Il trattamento dipende dalla gravità clinica del gatto.

Alcuni trattamenti possono includere:
SE LA CONDIZIONE DELL'ACNE E' LIEVE,
con solo pochi punti neri (comedoni), potrebbe essere necessario solo un trattamento topico. Pulizia con un sapone antibiotico, amamelide, iodio (Betadine) o sali di Epsom.

Foto acne nel gatto
NEI CASI PIU' GRAVI, si dovrà effettuare una pulizia della pelle con un unguento o gel contenente perossido di benzoile (come OxyDex) o clorexidina.

Glucocorticoidi topici per ridurre l'infiammazione.
A volte può essere di aiuto l'applicazione di un panno caldo e umido sul mento per 30 secondi prima del trattamento.

Se l'acne è in stato avanzato

Il veterinario potrà prescrivere antibiotici per via orale. Glucocorticoidi orali come il prednisone.

A volte il trattamento potrà prolungarsi per parecchi anni, e anche per tutta la vita.

Consultare sempre il veterinario se si sospetta acne felina nel gatto, e non usate assolutamente prodotti che di norma usereste per uso umano.

Consigli per la prevenzione dell'acne del gatto

La prima cosa da fare, ovviamente, è portare il gatto dal veterinario per confermare la diagnosi e, se consigliato, fare un raschiamento del materiale o la biopsia del mento. Successivamente, è necessario eliminare le cause o i fattori aggravanti:

  • Passare dalla plastica al vetro, ciotole in ceramica o metallo: la plastica è porosa e qui si possono accumulare i batteri, il che è dannoso per qualsiasi gatto ma soprattutto per quelli che soffrono di acne. Questi batteri possono depositarsi nel mento dell'animale aggravando la condizione. Le ciotole devono essere sempre pulite.

  • Stress: oltre ad abbassare le difese immunitarie dell'animale, lo stress aumenta la produzione di ormoni. Giocate più spesso con il vostro amico e arricchisci il suo ambiente con raschietti, alberi per gatti e giochi interattivi.

  • Problemi ormonali: come negli esseri umani, gli ormoni sono determinanti per lo sviluppo dell'acne nei gatti e nei casi più gravi dovrebbero essere trattati con dei farmaci.

  • Pulizia: vi siete mai chiesti come fanno a pulirsi il mento i gatti? Beh, di solito con la lingua, ma è molto difficile, specialmente se il gatto è a pelo lungo. All'inizio del trattamento, se l'acne è in fase avanzata, potrebbe essere necessario radere i peli del mento per facilitare una migliore igiene e aerazione.

    Se il gatto soffre invece di un'acne lieve, potete semplicemente lavare le guance con saponi antibiotici specifici per questo scopo.

  • Trattamento per casi avanzati: antibiotici, corticosteroidi, gel e unguenti. Solo il veterinario può prescrivere farmaci per il vostro gatto e raccomandarne l'applicazione e le dosi corrette.

Ora arriva la parte fastidiosa: l'acne non ha "cura". Come nelle persone che hanno una certa tendenza all'acne, ci possono essere dei picchi e poi scomparire, ma è sempre lì. La pulizia e l'eliminazione dei fattori aggravanti dovranno essere applicati per tutta la vita e andare dal veterinario se si notano peggioramenti.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   9  Persone hanno inserito un Commento

Alice06/07/2018 | Rispondi

Buongiorno, ho visto che tra i siti più frequentemente colpiti non è inclusa la pancia, ma il mio gatto ha questi puntini neri proprio sull'addome...devo pensare che siano causati da qualcos'altro o è possibile che sia comunque acne?

Rosita Romeo24/02/2018 | Rispondi

Il mio gatto di 3 anni ha macchie nere sul mento. Ho letto che potrebbe essere acne felina. Lo sto pulendo con soluzione fisiologica e uso Nebacetin ma non vedo miglioramenti... Qual è il trattamento migliore? Può contaminare gli altri gattini che ho a casa?

Sergio Citrone25/02/2018 | Rispondi

No, non è contagiosa, ma la cosa migliore da fare è cambiare le ciotole e avere tanta pazienza, perché l'acne felina richiede tempo per guarire! E vai dal vet!

Jessica Tresavir25/02/2018 | Rispondi

Ciao, potresti iniziare a sostituire la sua ciotola di plastica con una in porcellana, sia per l'acqua che per il cibo. Poi vedi se sotto il mento ci sono ulcere o se ha le labbra gonfie.

Se hai infiammazione o gonfiore, parla con il veterinario. Il mio una volta mi ha prescritto clorexidina e un altro spray. Ovviamente parlane con il medico. Il mio gattino aveva una brutta acne con un'ulcera sul labbro molto gonfia e con questo trattamento è guarito rapidamente, non ha nemmeno perso i peli sotto il mento. Ripeto, consulta il tuo veterinario prima di dargli qualsiasi farmaco perchè può essere pericoloso!

Corinne Sara16/02/2018 | Rispondi

la mia gatta che ora ha quasi vent'anni, da circa una decina soffe di acne felina, ma non con i comedoni neri come è spiegato qui, ma con veri e propri foruncoli che da sotto pelle diventano sempre più gonfi e rossi per poi scomparire dopo un po'. La cosa strana è che il mio gatto ha queste manifestazioni solo in un preciso periodo dell'anno, a settembre. E' questo il tempo in cui si torna da una vita più libera, dal giardino al mare, all'appartamento in città, subito dopo le vacanze.
E si ripresenta tutti gli anni immancabilmente sempre nello stesso periodo. Ogni anno queste manifestazioni sono diventate più eclatanti, cioè le si formano più ponfi sul mento che poi come ho detto scompaiono nel giro di un mesetto.

Circus17/01/2018 | Rispondi

Ciao, sono rimasto sorpreso da questa cosa dell'acne sui gatti. Grazie per l'articolo, dedicherò più attenzione a questi punti neri!

Scipione17/01/2018 | Rispondi

Buonasera, ho un gatto persiano, bianco, e spesso forma una piccola crosta sotto il mento. Lo pulisco con acqua tiepida ma il giorno dopo appaiono di nuovo, sembrano puntini neri simili alle pulci (ma non ha le pulci), si tratta di acne felina?

CoopGirl17/01/2018 | Rispondi

I persiani sono campioni di acne. Ti consiglio di consultare il veterinario!

Linus6001/09/2017 | Rispondi

Il mio gatto ha avuto quelle macchie nere sul mento ma ora sono sparite. Non sapevo che fosse l'acne. Ho apprezzato molto questo articolo sull'acne felina. Da oggi starò più attento a queste macchioline nere sul mento del mio gatto. Grazie per l'informazione.

cerca un veterinario

Articoli correlati

Foto Sei allergico al gatto? Ecco alcuni consigli

Sei allergico al gatto? Ecco alcuni consigli

Allergia al gatto? Starnuti e tosse al pelo di gatto? Se voi o uno dei vostri amici e familiari siete allergici ai gatti, potrebbero essere necessario affrontare il problema con il medico di famiglia .


Foto Malattia della pelle nel Gatto Persiano

Malattia della pelle nel Gatto Persiano

I Gatti persiani sono noti per avere in eredità un disturbo della pelle chiamato seborrea idiopatica. Questa malattia porta alla sovrapproduzione di una sostanza oleoso dalle ghiandole della pelle, c.



Foto Il Gatto ha la forfora? Cause e soluzioni

Il Gatto ha la forfora? Cause e soluzioni

La forfora è un problema che non riguarda solo gli esseri umani ma anche i gatti. Non è un problema serio, quindi non preoccupatevi e continuate a leggere. Nella pelliccia del gatto possono apparire.


Foto Dieta BARF per gatti: consigli e ricette

Dieta BARF per gatti: consigli e ricette

Sapete cos'è la dieta BARF per i gatti? Conosciuta anche come dieta ACBA, è una speciale alimentazione basata su cibi crudi e con ingredienti naturali. La dieta BARF non è altro che una alimentazio.


Foto Segni che il Gatto sta per morire

Segni che il Gatto sta per morire

Quando un gatto è troppo malato o molto anziano, è importante per un proprietario comprendere i sintomi clinici che in genere indicano l'avvicinarsi della morte, soprattutto per prendere una scelta .


Foto Il gatto miagola di notte? Cause e soluzioni

Il gatto miagola di notte? Cause e soluzioni

Una delle lamentele più comuni dei proprietari di gatti, è legata al loro forte 'pianto' nel bel mezzo della notte.Questo comportamento è purtroppo molto comune, soprattutto nei gatti anziani..


Foto Il Gatto sbava: cause e problemi

Il Gatto sbava: cause e problemi

I gatti in genere non sbavano, anche se in alcune circostanze (per esempio quando sono molto rilassati e fanno le fusa) è possibile che si verifiche una leggera ipersalivazione. Se, invece, il vostro.