Domenica 27 Settembre 2020

Edema polmonare Cane: cause e trattamento

L'edema polmonare è un problema respiratorio che si riscontra comunemente nei cani con problemi cardiaci. Questa condizione, causata dalla presenza di liquidi nei polmoni, provoca gravi problemi durante la respirazione, e potenzialmente potrebbe causare la morte del cane.


Ecco perché è essenziale diagnosticare e curare rapidamente la causa dell’edema polmonare nei cani.

Che cos’ è l’edema polmonare canina?

L'edema polmonare è una condizione respiratoria del cane, e viene spesso chiamata anche edema polmonare acuto. Si tratta di un disturbo grave che può portare alla morte.

Inoltre, un cane con edema acuto può sopravvivere solo se trattato in tempo da un veterinario.

L’edema polmonare acuto è caratterizzato dal riempimento degli alveoli da liquidi. Pertanto, non è una malattia in sé, ma un sintomo.

  • Il liquido che riempie gli alveoli proviene dal plasma del sangue, e spesso viene reindirizzato ai polmoni a causa di problemi cardiaci.
  • Se l'animale non è curato in tempo, i polmoni si riempiranno completamente di liquidi e il cane potrebbe morire soffocato.

Quando un cane è affetto da edema polmonare, in genere mostra una crisi respiratoria di notevole gravità.

Le cause di edema polmonare

Questa malattia non è causata da un problema ai polmoni, ma è deriva da una problema di cuore.

E' infatti uno dei più comuni sintomi dell’insufficienza cardiaca nei cani.
In particolare, questa condizione si verifica quando la parte sinistra del cuore non è più in grado di svolgere le sue funzioni.

Il cuore non è più in grado di pompare il sangue nel corpo, quindi aumenta la pressione sanguigna e il suo plasma si accumula nei polmoni.

L’insufficienza cardiaca di un cane può essere anche causata dall’invecchiamento, da un difetto cardiaco o da un trauma o un’altra malattia.
Un cane obeso ha maggiori probabilità di sviluppare problemi cardiaci.

In rari casi, l'edema polmonare può essere causa da un infortunio o condizione. Questo può essere il caso dopo un forte trauma toracico, intossicazione o avvelenamento del cane.

Tipi di edema polmonare nei cani

Non tutti i tipi di edema polmonare sono uguali, quindi è importante conoscere le caratteristiche:

  • Edema polmonare cardiogeno: si sviluppa in concomitanza ad una malattia cardiaca. Il flusso circolatorio causerà perdite di liquido nei polmoni, soprattutto nella parte sinistra del cuore.

  • Edema polmonare non cardiogeno: non è correlato alle malattie cardiache. Le sue cause sono varie e includono l'asfissia, infezioni generalizzate, traumi, polmoniti o avvelenamento.

  • Edema polmonare neurogeno: è quello che si verifica meno frequentemente nei cani. Appare a seguito di disturbi convulsivi che colpiscono il sistema neurologico e comportano un aumento del flusso sanguigno ai polmoni.

Sintomi di edema polmonare in un cane

L'edema polmonare è una malattia del cane che non deve essere sottovalutata. E' facilmente riconoscibile perché la crisi respiratoria dell'animale colpito è improvvisa e violenta. I sintomi osservabili sono:
cane edema polmonare
Un cane che soffre di edema mostra marcate difficoltà respiratorie.
Ricordate che si tratta di un’emergenza veterinaria, e, quindi è necessario portare immediatamente il vostro cane in clinica. L’edema polmonare non è il primo sintomo dell’insufficienza cardiaca. Generalmente il cane mostra stanchezza, tosse e difficoltà durante le sue attività giornaliere.

Come viene diagnosticato l'edema polmonare?

Oltre ai sintomi apprezzabili che aiuteranno a indirizzare la diagnosi, il veterinario può eseguire alcuni test tra cui l'auscultazione cardiopolmonare, una radiografia del torace, ecografia ed esami del sangue. Tutte queste procedure forniranno preziose informazioni sullo stato di salute generale, e soprattutto dei polmoni, del cane.

Alcune volte, a seconda dei risultati, potrebbero essere necessari altri esami come l'elettrocardiogramma, l'analisi delle urine o la misurazione della pressione sanguigna.

Trattamento dell’edema polmonare nel cane

Ovviamente un cane con edema polmonare deve essere curato subito.

Il trattamento immediato comprende:
  • ridurre il dolore del cane
  • svuotare i polmoni dai liquidi

Questo può essere eseguito tramite:
  • Supporto di ossigeno
  • Somministrazione di un diuretico
  • Ricovero in ospedale

La somministrazione di diuretici
I diuretici sono farmaci essenziali nel trattamento dell'edema polmonare. Il loro ruolo è quello di drenare i liquidi in eccesso che impediscono il normale funzionamento dei polmoni. Molte volte bisognerà somministrarli a casa, quindi bisogna seguire scrupolosamente la prescrizione del veterinario.

Nella maggior parte dei casi, il cane deve essere sottoposto ad un trattamento per curare l'insufficienza cardiaca , e dovrà seguire una dieta adeguata. Senza un trattamento a lungo termine, il cane potrebbe essere soggetto a ricadute.

Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

   1  Persone hanno inserito un Commento

Mondopets07/01/2020 | Rispondi

Al mio spitz nano di 10 anni hanno appena diagnosticato una malattia degenerativa valvolare con edema polmonare moderato. Dopo 2 sincopi e 1 arresto cardiaco che ha richiesto il ricovero in rianimazione, per il momento sta andando piuttosto bene, ma non vivo più, temo sempre e ho paura che possa tornare.

Ultimi Articoli

-->