Mercoledi' 20 Ottobre 2021

Abituare un cane a rimanere solo in casa

  • Pubblicato il:  06/12/2020

Hai iniziato un nuovo lavoro? O forse vuoi uscire per incontrare i tuoi amici o passare qualche ora a fare shopping? Indipendentemente dal motivo, ci possono essere momenti in cui devi lasciare il tuo cane da solo a casa.


Fortunatamente, sebbene i cani siano animali sociali che hanno bisogno del nostro affetto e della nostra compagnia, possono essere lasciati soli. Avrai bisogno solo bisogno di un po' di formazione e consigli. Il tuo cane imparerà a stare a casa da solo, e potrebbe anche essere divertente. Ecco alcuni suggerimenti per mettere il tuo cane a suo agio quando non sei a casa.

Come lasciare il tuo cucciolo a casa da solo

Una buona preparazione è essenziale se vuoi lasciare il tuo cane a casa da solo. Ricorda che se lo lasci solo per più di 8-10 ore qualcuno dovrebbe andarlo a trovare, e portarlo a fare una passeggiata per fare i suoi bisogni e controllare che stia bene.

Se il tuo cane è abituato ad avere sempre qualcuno con lui, inizia a lasciarlo solo per brevi periodi. Crea un ambiente interessante e con un atteggiamento positivo, e imparerà a rimanere da solo e godersi l'esperienza.

Come insegnare al tuo cane a stare da solo

Ci sono molte cose che puoi fare per abituare gradualmente il cane a stare da solo. Ma prima inizi ad allenarlo, meglio è.

  • Insegna al cucciolo o al tuo cane adulto a stabilire contatti sociali sin dalla tenera età. Abitualo a stare con altre persone e altri animali. Sarà più facile per te lasciarlo a qualcuno,
    se necessario.

  • Dal primo giorno, soprattutto con i cuccioli, bisogna abituarli a stare da soli di tanto in tanto.

  • Alterna momenti di gioco e coccole con momenti di disinteresse. Se hai figli, spiega loro che a volte anche il tuo cucciolo ha bisogno del suo spazio.

  • Non iniziare lasciando il tuo cucciolo o cane adulto da solo per lunghi periodi di tempo. Dovrebbe essere un processo graduale. Inizia con assenze brevi e cerca di lasciare il tuo cane più a lungo solo. Se non è in grado di mantenere la calma riduci i tempi di assenza.

  • Inizia da casa: se il tuo cane è abituato a stare in casa o ti segue sempre, digli di restare in camera. Dagli una ricompensa se riesce a rimanere calmo. Se il cane è in grado di gestire questa sfida, prova a uscire di casa per un pò e poi ritorna.

  • Non estendere i saluti al cane ed evita di essere troppo affettuoso quando torni. Lo scopo è fargli sentire che il tuo andare e tornare è normale.

  • Alcuni addestratori consigliano di uscire di casa senza avvisare il cane. In altre parole: uscire e tornare più volte al giorno senza che il cane presti attenzione a questi eventi.

  • Preparati ad uscire (prendi il cappotto, le chiavi, ecc.), Poi resta a casa, ma in un'altra occasione parti senza alcuna preparazione. In questo modo, il tuo animale domestico non reagirà a questo tipo di routine.
Se hai intenzione di lasciare il tuo cane solo per un molto tempo, portalo a fare una passeggiata o fagli qualche altra attività fisica prima di uscire. Sarà più rilassato in tua assenza e probabilmente passerà il suo tempo a sonnecchiare.

Come creare un ambiente confortevole per il cane che rimane solo a casa?

Ci sono molte cose che puoi fare per migliorare l'ambiente del tuo cane e farlo sentire meno annoiato e più a suo agio.

  • Organizza una borsa giocattolo per cani che tirerai fuori solo quando prevedi di uscire. In questo modo, il tuo cane assocerà la tua uscita a qualcosa di divertente e positivo! Ci sono tanti fantastici giocattoli per cani, compresi quelli che possono essere riempiti con cibo secco che l'animale dovrà estrarre, giocattoli puzzle e altro ancora.

  • Suggerimento generale: lascia la TV o la radio accese a baso volume per attenuare i rumori della strada che potrebbero disturbare il tuo cane.

  • Ricorda che il tuo cane deve avere un letto comodo in cui riposare e rilassarsi.

Per quanto tempo un cane può stare da solo in casa?

Ogni cane è diverso e ognuno ha la propria personalità. Il tuo cane può essere abbastanza indipendente e può essere lasciato solo per diverse ore, mentre altri pelosi potrebbero avere difficoltà - almeno inizialmente - a farlo.

Tuttavia, con una socializzazione adeguata, ogni cane dovrebbe essere in grado di stare da solo per diverse ore. Se il tuo animale ha comunque problemi a restare da solo, parla con il tuo veterinario, un addestratore di cani esperto o uno specialista comportamentale (comportamentista). Ti aiuteranno a identificare la causa del problema e a trovare la soluzione appropriata.


Anche l'età e lo stile di vita del cane determinano in una certa misura il tempo che può rimanere da solo. Ad esempio, anche cuccioli molto piccoli possono essere lasciati soli per diverse ore (preferibilmente con la madre). Il tuo cucciolo imparerà gradualmente a calmarsi e a prendersi cura di se stesso. Quando si tratta di cani adulti , la maggior parte di loro, con il giusto addestramento e ambiente, può imparare a stare da solo per 8-10 ore mentre sei al lavoro.

Tuttavia, a volte dobbiamo lasciare i nostri amici a quattro zampe più a lungo. Se parti la mattina presto e torni la sera e non hai la possibilità di andare dal tuo cane all'ora di pranzo, sarebbe una buona idea che un vicino, un amico o un tutore venisse a giocare con lui e controllare che stia bene. Possono portarlo a fare una passeggiata, lasciare che si prenda cura dei suoi bisogni fisiologici e controllare la presenza di acqua fresca.

Il tuo cane trarrà grandi benefici da questa interazione sociale. Se prevedi di lasciare il tuo cane da solo durante la notte, per due o più giorni, è essenziale un'adeguata cura e la soluzione migliore è trovare un Pet Sitter o portarlo da qualche amico. Quando torni, è importante dedicargli del tempo a giocare e interagire con lui per riprendersi il tempo perduto.

Lasciare il cane da solo può essere un'esperienza positiva sia per te che per lui, a patto che pensi attentamente a quanto tempo prevedi di lasciarlo, e prepari lo anticipo per la separazione. Con un addestramento adeguato e un ambiente ben preparato, il cane dovrebbe stare bene a casa durante le assenze più brevi. Con il tempo, può persino aspettarsi questi momenti con i suoi speciali giocattoli di "solitudine"!

Tuttavia, ricorda che i cani sono e saranno sempre animali sociali. Il miglior giocattolo del mondo non può sostituire la tua compagnia o giocare con un altro cane.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli