Giovedi' 23 Settembre 2021

Cosa fa un Cane quando è felice?

  • Pubblicato il:  06/12/2020

Come faccio a sapere se il mio cane è felice? Non esiste un proprietario che non si preoccupi della felicità del cane. Un cane gioioso è un cane sano, quindi è importante che il nostro animale domestico si senta soddisfatto.


Tuttavia, cos'è la felicità canina? Il tema della felicità umana è stato studiato per anni da ricercatori e filosofi di tutto il mondo. I nostri cani sono meno complicati di noi e per loro la felicità ha un nome: è il nome del loro padrone !!

Come si comporta un cane felice?

Probabilmente il linguaggio del corpo del cane più facile da capire è quando è felice! Ci sono alcuni segni molto chiari che vedrai nel tuo cane che dimostrano quanto sia contento:

  • Una coda alta e agitata. Questo è probabilmente il segno più comune che il tuo cane è un cane felice.

  • Orecchie flosce. Per flosce intendiamo rilassate, non tese o appiattite sulla testa. Le orecchie dritte dritte sono un segno di allerta: ti dicono se il tuo cane è felice, triste o solo concentrato.

  • Il loro corpo è rilassato. Se il tuo cane sembra avere una postura rilassata e non è teso o rigido, questa è una buona indicazione che sta bene. Spalle sciolte, occhi morbidi senza uno sguardo fisso e una giusta di eccitazione sono tutti indizi che il tuo cane è allegro.

  • Sono giocosi. Probabilmente un cane felice ha voglia giocare e saltare. Sono un ottimo segno che è dell'umore giusto.

  • Si appoggiano a te. È più probabile che un cane rilassato che gode della tua compagnia goda anche della tua attenzione. Potrebbe venire da te per attirare l'attenzione ed è un buon segno se si appoggia quando lo accarezzi.

  • Le sue pupille sono dilatate. La felicità del cane può essere riconosciuta dalle pupille. La stessa cosa accade negli esseri umani, di solito quando vedono qualcosa di bello o qualcosa che amano. Quindi, se vuoi capire se il tuo cane è felice, guardalo negli occhi: gli occhi naturalmente lucenti e vibranti di un cane sono una garanzia al 100% che sta bene.

  • E' contento di vederti. Questo probabilmente si spiega da sé, ma se il tuo cane attende con ansia il tuo arrivo davanti alla porta d'ingresso, salterà e correrà intorno quando ti vede, stai sicuro. Solo un cane felice saluta il suo padrone in questo modo

Cosa fa un cane quando NON è felice?

Proprio come un cane felice, è facile individuare un cane a disagio e preoccupato dal loro linguaggio del corpo. I segni da individuare sono:

  • Coda bassa o nascosta. Un cane stressato o infelice può infilare la coda tra le zampe piuttosto che scodinzolarla in aria. Solo perché la loro coda scodinzola non significa sempre che siano felici. Se un cane scodinzola e ha la coda alta sono sicuramente associati a buoni sentimenti, ma uno scodinzolio basso o lento può indicare paura o insicurezza.

  • Posizione del corpo. Un cane preoccupato appare piuttosto teso. Potrebbe ritrarsi, tenere la testa bassa ed evitare il contatto visivo distogliendo lo sguardo.Se il tuo cane rimane immobile, come una statua, di solito significa che prova disagio.

  • Le orecchie ritratte. Se il tuo cane è stressato o ansioso, le sue orecchie rimangono bloccate all'indietro e quasi piatte sulla testa.

  • Si allontana da te. Se il tuo cane non è soddisfatto di qualcosa che tu o qualcun altro state facendo, proverà a rimanere lontano. Alcuni cani potrebbero darti una leccata veloce sulla mano o sul viso prima di andarsene. E' un segnale che per ora non hanno voglia di incontri ravvicinati.

  • Comportamento di pacificazione. Il tuo cane potrebbe rotolare sulla schiena, ma resta rigido. Significa che è preoccupato e cerca di farti sapere che non vuole farti del male. Potrebbe anche leccarsi le labbra ripetutamente o "sbadigliare"; questi sono tutti segni che si sente agitato e sta cercando di darti segnali di basso profilo perchè vuole fare pace.

  • Nascondersi e allontanarsi. Se il tuo cane è infelice per qualcosa o qualcuno che lo rende stressato, potrebbe cercare un nascondiglio dietro di te o di un altro oggetto, o, se può, andare in un'altra zona. Lascialo fare e non seguirlo o forzarlo a rimanere, poiché ha bisogno di una pausa.

Come si comporta un cane quando è arrabbiato?

A volte, quando i nostri cani sono infelici e si sentono minacciati o spaventati, sentono di dover ricorrere a comportamenti aggressivi perché, a loro, sembra non ci sia altra via d'uscita da una situazione.

Ci sono una serie di morivi e situazioni che potrebbero far sentire un cane minacciato e possono essere diverse per ogni cane. Se un cane soffre, è più probabile che si senta ansioso e abbia un rischio maggiore di aggredire. La cosa più importante a cui prestare attenzione sono i cambiamenti nel linguaggio del corpo, che ti aiuteranno a identificare se un cane sta lottando in una determinata situazione. È più probabile che un cane ricorra a comportamenti aggressivi se quando era infelice è stato ignorato. I segni che un cane può diventare aggressivo includono:

  • Coda rigida. Un cane aggressivo può avere la coda rigida e dritta che sembra tremare anziché scodinzolare. Altri possono infilare la coda tra le gambe.

  • Posizione del corpo. I cani possono stare all'erta con una posizione del corpo alta e rigida e la testa rivolta verso di te. Tuttavia, potrebbero anche abbassare il corpo a terra mentre scoprono i denti, o spostare il peso del corpo sul retro del corpo in modo che possano saltare.

  • Le orecchie sono in avanti o piatte. Le loro orecchie possono essere rivolte in avanti o tirate piatte contro la testa, invece di essere flosce e rilassate.

  • Contatto visivo. Un cane aggressivo fisserà gli umani o altri animali dritto negli occhi, con uno sguardo fisso. Se un cane si ferma e ti guarda fisso, interrompi immediatamente l'interazione finché il cane non si calma.

  • Scopre i denti. Un cane che mostra aggressività può scoprire i denti e ringhiare come avvertimento. Non ignorare mai questi segni poiché i ringhi possono trasformarsi rapidamente in morsi pericolosi se il cane si sente ancora minacciato e non è in grado di scappare.

Cerca di essere comprensivo con il tuo cane e non forzarlo in situazioni in cui può essere a disagio. Se il tuo cane mostra spesso segni di ansia o stress, portalo dal veterinario perché potrebbe esserci una causa sottostante. Il veterinario può darti alcuni suggerimenti e consigliarti un comportamentista o un addestratore professionale, a seconda dei casi.

Attenzione !! Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico.

Non ci sono ancora Commenti

Lascia Tu il primo Commento

Ultimi Articoli